Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
August 24th, 2019
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Logo GiulianiNelMondo

Il bollettino 1/2018 dei Giuliani nel Mondo

Si può scaricare qui il pdf del bollettino 1 di aprile 2018 dell'Associazione Giuliani nel Mondo: GiulianiNelMondo_aprile18  
Ilsuonomnequelgiorno

40 anni di separazione

"Il suo nome quel giorno", di Pietro Spirito, narra la vicenda di una madre e una figlia che si ritrovano dopo quarant'anni di separazione. Sullo sfondo i campi profughi e la vicenda dell'esodo della comunità italiana dalla Jugoslavia titina di Diego Zandel - 12/04/2018  La dura realtà dei campi profughi, predisposti dalla fine della Seconda guerra mondiale fino agli inizi degli anni Sessanta per i profughi istriani, fiumani e dalmati, è ben raccontata nella loro disperazione da Pietro Spirito nel romanzo “Il suo nome quel giorno”, edito da Marsilio. Lo fa, a mio avviso, in forme di degrado un po’ eccessive, tra furtarelli e prostituzione, che personalmente, per essere nato e...
FoibaRossaTrieste

Presentazione a Trieste del fumetto “Foiba rossa” dedicato a Norma Cossetto

Avrà luogo venerdì 13 aprile alle ore 17:30 presso la sede dell’Associazione delle Comunità Istriane in via Belpoggio 29/1  la presentazione a Trieste del fumetto “Foiba rossa. Norma Cossetto, storia di un’italiana” (Ferrogallico, Milano 2018). Interverranno l’autore Emanuele Merlino, il giornalista e inviato di guerra Fausto Biloslavo (Il Giornale), Renzo Codarin (Presidente del CDM), David Di Paoli Paulovich (Presidente Comunità Istriane), Davide Rossi (Associazione Coordinamento Adriatico) e Paolo Sardos Albertini (presidente Lega Nazionale); il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, aprirà i lavori portando un saluto istituzionale. Presentato in anteprima alla...
IncrociatoriZara

I tristi presagi della disfatta navale di Capo Matapan

Nella politica di potenza che il fascismo cercò di esercitare rientrava anche il proposito di rendere nuovamente il Mediterraneo un mare nostrum, andando così a confliggere con la potenza navale francese (l’affaccio mediterraneo dell’Esagono, nonché il possesso di Marocco, Algeria e Tunisia e dei mandati in Libano e Siria) e soprattutto britannica (i punti strategici di Gibilterra, Malta e Cipro, la Palestina mandataria ed il controllo dell’Egitto con il canale di Suez). Rinforzare ed ampliare la flotta da guerra risultò pertanto una delle priorità del regime, il quale da un lato pose il veto alla realizzazione di portaerei, confidando nelle basi aeree dislocate in territorio...
Via Dobbiamo Partire

Via, dobbiamo partire!

La Fameia Capodistriana ed il Centro Culturale Gian Rinaldo Carli vi invitano a partecipare alla presentazione del libro di Guido Porro VIA, DOBBIAMO PARTIRE! La testimonianza di un esule istriano. Il libro è stato curato da Alessandro Porro, figlio di Guido e di Anna Maria, esuli istriani da Capodistria. La presentazione avrà luogo VENERDI 13 APRILE ALLE ORE 18:00 nel salone della Lega Nazionale in via Donota n. 2 - III piano a Trieste  “Dalla Venezia Giulia hanno raschiato via tutto. Persino i colori (le tinte) delle case e dei palazzi, che erano caldi e vivaci come quelli di Venezia (e di tutto l’Adriatico), li hanno lasciati ingrigire e sbiancare perché sembrassero...
Andretti

La favola di Mario Andretti, l’esule italiano Eroe dei due mondi

Quella di Mario Andretti campione del mondo 1978 è una storia che non ti stanchi mai di ascoltare, tutta da rileggere e soprattutto rivedere anche da altre prospettive, sotto una luce diversa. Molto più tricolore e molto meno Usa. È quello che ha fatto Autosprint Collection in questo nuovo numero in uscita in edicola il 4 aprile e che a quarantanni dal trionfo dell'ultimo iridato della F.1 di lingua italiana. Come sempre per inquadrare meglio le questioni bisogna tornare alle origini, evitando di perdersi tra le pagine di un passaporto americano e nella pronuncia di un italiano ormai con l’intonazione a stelle e strisce. Bisogna, insomma, ripartire da Montona il luogo natio...
Pula Arena Panorama 570 X 358

62° Raduno degli Esuli a Pola

Pola, 8-12 giugno 2018 Il Libero Comune di Pola in Esilio sta organizzando il 62° Raduno Nazionale degli Esuli da Pola, l’8° consecutivo nella città d’origine, che si svolgerà da venerdì 8 a martedì 12 giugno 2018 a Pola con base all’Hotel Brioni di Verudella. Venerdì 8 giugno Ore 17.00: arrivo dei radunisti e accoglienza; Ore 19.30: apertura ufficiale del Raduno con l’intervento del Sindaco, un brindisi e due ciacole. Ore 20.00: cena; a seguire, tempo libero per stare insieme. Ore 21.30: solo per i Consiglieri e gli Assessori, in saletta riunioni dell’albergo seduta di Giunta e Consiglio Comunale. Sabato 9 giugno Ore 9.00: Un unico Pullman porterà alcuni...
Petacco

Morto Arrigo Petacco, giornalista con il gusto della divulgazione storica

Nato nel 1929, direttore del quotidiano «La Nazione» di Firenze e di «Storia Illustrata», aveva scritto su statisti e monarchi, ma anche su personaggi scomodi, utopisti e nemici della mafia. di Antonio Carioti - 03/04/2018   Tra i giornalisti con la passione per la storia e una grande capacità di divulgarla Arrigo Petacco, scomparso all’età di 88 anni, occupava un posto di notevole rilievo. Aveva lavorato a lungo per la Rai, aveva diretto il quotidiano «La Nazione» di Firenze, tra il 1986 e il 1987, e il mensile «Storia Illustrata», edito da Mondadori. Ma al grande pubblico era noto soprattutto per i libri, numerosissimi, in cui rievocava vicende del passato,...
FoibaRossaPadova

“Foiba rossa” verrà presentato a Padova

Dopo le polemiche, finalmente verrà presentato a Padova, grazie all'impegno dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, il fumetto "Foiba rossa" dedicato alla tragedia di Norma Cossetto. Anche la prestigiosa sede istituzionale del Consiglio Regionale del Veneto presenterà l'opera di Beniamino Dlevecchio ed Emanuele Merlino realizzata per i tipi di...