Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
January 20th, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Sergio Katunarich

Un pensiero per Padre Sergio

L'11 maggio 2015 moriva a Gallarate, all'età di 92 anni, Padre Sergio Katuranich, un prete gesuita, fiumano, orgoglioso della sua fiumanità, sulla quale ha scritto diversi libri, uno dei quali "Frammenti di vita fiumana" il caso ha voluto che lo leggessi in questi giorni. Il 14 maggio avrebbe avuto il suo funerale. Colgo l'occasione per ricordarlo. Io purtroppo ho potuto trovarmi con lui soltanto una sera, a cena, la volta che venne a Roma, al Villaggio Giuliano, e con Luca Muscardin, del cui padre Luciano, il grande dermatologo padre Katuranich fu molto amico sin da ragazzi, e Marino Micich andammo a mangiare al Nuraghe. Parlammo tanto. Padre Katuranich è stato il fondatore del Gruppo...
Kapsa Sapori E Profumi Di Casa

Sapori e profumi del Carnaro

Paola Colombo Kapsa, Sapori e profumi di casa. 71 ricette delle cucina di Fiume e delle isole del Quarnaro, Youcanprint, Lecce 2020, 152 pp., 24,90 € Un manuale illustrato pratico e avvincente con ben 71 ricette tramandate dalla nonna materna all’autrice. Un omaggio a una cucina di confine, alla cultura culinaria di Fiume e del Quarnaro, quell’incantevole tratto di costa tra Istria e Dalmazia, che un tempo faceva parte dell’Italia. Una cucina che vanta influenze provenienti dalle varie nazioni dell’impero asburgico di cui Fiume ha fatto parte e che stuzzica il palato con sapori originali: si va dagli stufati di carne alla paprika alle minestre di origine contadina; dai...
1cc741f1

De Vergottini presenta FederEsuli a “Sconfinamenti”

La trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della Sede Regionale RAI per il Friuli Venezia Giulia (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri), curata da Massimo Gobessi e diffusa in onda media sulla frequenza AM 936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it ove si può trovare il podcast delle vecchie puntate, offre una panoramica quotidiana sull’attualità e la storia dell’italianità nell’Adriatico orientale. Recentemente ha intervistato il Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini, neoeletto presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, il quale ha esposto i suoi propositi per il mandato che è...
Toscanini Fiume Autografo DAnnunzio

Il concerto di Toscanini a Fiume

Su invito di Gabriele D’Annunzio, il Maestro si esibì con la sua Orchestra a scopo di beneficenza  di Ilaria Rocchi - 19/11/2020 Fonte: La Voce del Popolo Una vicenda memorabile, che Fiume visse cent’anni fa, e che Arturo Toscanini (Parma, 1867 – New York, 1957) avrebbe ricordato per sempre, anche perché mai e poi mai nella sua vita, gli capitò – per sua stessa ammissione – di assistere a “una così schietta, intensa, plebiscitaria esaltazione di amor patrio”. L’Impresa fiumana appassionò molti in Italia e a questo sentire non si sottrasse uno dei più grandi direttori d’orchestra di tutti i tempi, che già in diverse occasioni, anche durante la Grande...
Login Cdm

Il canale YouTube del CDM è operativo

Il canale YouTube del Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana, Istriana, Fiumana e Dalmata è operativo: https://www.youtube.com/channel/UC-Fkl1xelh53k5zGchDSTPg/videos I primi video ad essere stati qui caricati riguardano le conferenze della Bancarella 2020, ma verranno man mano caricati contenuti inerenti conferenze ed eventi precedenti, nonché le iniziative che sempre più numerose riguardano al complessa vicenda del confine orientale, la storia, la cultura e le tradizioni dell'italianità adriatica.
Il Quadro Di Noma

Il quadro di Norma

Quale segreto si cela dietro il quadro di Norma? E’ quello che la protagonista Loredana, una giovane pittrice, cercherà di svelare con l’aiuto di una misteriosa signora che ha acquistato il suo dipinto poiché le ricordava una persona a lei tanto cara. Sarà un percorso di conoscenza e di crescita che l’artista farà con la sua nuova amica che le racconterà la tragica vicenda di Norma Cossetto, una ragazza poco più che ventenne infoibata nell’ottobre del 1943 dagli uomini di Tito con la sola colpa di essere italiana e figlia del podestà del piccolo borgo in cui viveva in Istria. Per Loredana sarà la scoperta di una pagina di storia che per troppo tempo è stata dimenticata e...
Logo GiulianiNelMondo

Miniussi nuovo Presidente dei Giuliani nel Mondo

Svolta nell’Associazione Giuliani nel Mondo. Dopo 15 anni ininterrotti di presidenza, Dario Locchi passa la mano e lascia a Franco Miniussi il timone della realtà che racchiude gli emigrati triestini e goriziani sparsi per il mondo. Espressione dell’area isontino – monfalconese dell’associazione, Miniussi, socio della stessa dal 1985 e dirigente dal 1990, ha rivestito la carica di vicepresidente a partire dal 1993. Sarà il settimo presidente dalla fondazione del sodalizio nel 1970 e resterà in carica fino al 2023. «Spero con la mia riservatezza, sensibilità e rispetto delle persone, di continuare il lavoro svolto da chi mi ha preceduto – queste le sue prime parole...
IlDalmata

Il Dalmata di novembre 2020

Può essere gratuitamente letto online ovvero scaricato in formato Pdf il numero di novembre 2020 de "Il Dalmata", mensile dell'Associazione Dalmati Italiani nel Mondo - Libero Comune di Zara in Esilio: Il Dalmata 111b_20 digitale  
Secerana Img 4

Un nuovo Museo a Fiume

Un nuovo Museo a Fiume-Rijeka, al passo con il processo di integrazione europeo, viene inaugurato oggi, 14 novembre 2020.   La Società di Studi Fiumani, dopo il convegno internazionale sul centenario dello Stato Libero di Fiume al quale ha preso parte in teleconferenza giovedì scorso, ricorda che in questo 2020 ricorre il trentennio di una collaborazione e dialogo culturale unico nel suo genere, teso a rafforzare la collaborazione storica e culturale con la terra di origine. La Società di Studi Fiumani nacque a Fiume nel 1923. Nel 1960 dopo l’esodo fu ricostituita  a Roma. Nel 1963 istituì l’Archivio Museo storico di Fiume (riconosciuto dalla legge 92/2004 istitutiva...
Confine Di Rapallo 1920

Il confine del Trattato di Rapallo

Cent'anni fa il Regno d'Italia ed il neonato Regno dei Serbi, Croati e Sloveni definivano a Rapallo in maniera internazionalmente riconosciuta il proprio confine. Il Centro Ricerche Carsiche "C. Seppenhofer" di Gorizia ha dedicato già ad aprile 2020 un numero speciale della sua rivista online "Sopra e sotto il Carso" al Trattato di Rapallo andando a ricostruire il tracciato confinario che correva da Monte Forno a Fiume. Questo numero può essere visualizzato e scaricato gratuitamente in formato Pdf a questo...