Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 25th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Muggia

Muggia

È l’unica cittadina istriana (per ragioni geografiche e storiche) rimasta in territorio italiano dopo il secondo conflitto mondiale. Muggia mantiene tuttora intatta la sua impronta culturale tipicamente veneta. A differenza della vicina Trieste, che appartenne sempre, tranne brevissime parentesi, agli Asburgo, Muggia vanta un secolare legame con la Serenissima. Di questo rapporto la cittadina conserva impronte evidenti: il dialetto, le tradizioni gastronomiche, lo stile gotico – veneziano dei suoi palazzi.

Muggia nasce come porto naturale, (Borgo Lauro), di un antico castello fortificato. Già dominio, dal 931, del Patriarcato d’Aquileia, passa dal 1420 alla Signoria di Venezia. Sotto il Governo di Vienna (dal 1797), la cittadina conobbe un notevole sviluppo industriale con l’attivazione del cantiere di San Rocco. Il sito, è stato trasformato, dopo la dismissione del cantiere, in un modernissimo marina turistico, quello di Porto San Rocco, che essendo uno dei più importanti dell’Alto Adriatico, con i suoi fondali profondi, ormeggi per imbarcazioni che raggiungono i 60 metri, ed i suoi servizi, sta mutando il ruolo della località.Si riscopre così il fascino del centro storico, con le sue calli strette, i palazzi medievali, i campielli, la quattrocentesca Chiesa di S. Francesco.

Nella centrale Piazza Marconi, desta ammirazione il Duomo duecentesco dedicato ai Santi Giovanni e Paolo ed, a lato del Duomo, l’elegante palazzo Comunale. Suggestivo il colle di Muggia Vecchia da cui si può ammirare il panorama che si apre sull’intero Golfo di Trieste.
Da visitare il Castello trecentesco (attualmente proprietà privata) che domina il porto, e il santuario della Basilica dell’Assunta, del IV secolo, meta di antichi pellegrinaggi.

Tra le manifestazioni che caratterizzano la vita turistica e culturale della cittadina primeggia certamente il Carnevale Maggesano che costituisce, per le sue originali caratteristiche, uno degli appuntamenti più importanti di tutta la regione.
Proprio nel cuore del centro storico di Muggia, in un antico palazzo di calle Oberdan, è stato allestito di recente il Museo archeologico locale, che si propone di illustrare la storia di questa caratteristica cittadina istro-veneta e del suo territorio, grossomodo compreso fra il rio Ospo e il confine di Stato.

Numeri utili:
Ufficio Turistico: tel. 0039 040 273 259
Porto San Rocco: tel. 0039 040 273 090
Hotel San Rocco: tel. 0039 040 330 100