Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 9th, 2023
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Occhi Mediterranei Copertina

Presentazione di “Occhi mediterranei”

Questa presentazione di Christophe Palomar - Dario Fertilio - Rosanna Turcinovich Giuricin, Occhi mediterranei, Pendragon, Bologna 2019, realizzata a cura del comitato provinciale di Gorizia dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD), rientra nel progetto del Comune di Gorizia e della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia dal titolo "I giovani sulle tracce della memoria ", ed è pertanto preceduta da una parte didattica (25 minuti) che attraverso cartine geografiche e immagini preparate dalla Presidente del comitato prof.ssa Maria Grazia Ziberna - docente di Lettere in un Istituto superiore - permetterà anche agli studenti di seguire e comprendere con facilità le...
Santin Sigillo Trecentesco Trieste

Santin defensor civitatis di Trieste

Il Piccolo nasce a Trieste per tenere vivi i sentimenti della cultura italiana nel contesto dell’Impero Austro-Ungarico con un indirizzo liberale. Ai tempi il governo della diocesi di Trieste era retto da ecclesiastici proposti al Papa dall’Imperatore, come i Vescovi mons. Legat,Glavina, Nagl e Karlin. Caduto l’Impero nel 1918 e venuta l’Italia, Karlin chiese di essere trasferito dal territorio italiano e sarà poi nominato Vescovo di Maribor. Il primo Vescovo di Trieste e Capodistria sotto il Governo italiano sarà il piemontese Angelo Bartolomasi, già Vescovo castrense, che opterà per la diocesi di Pinerolo e lascerà la Cattedra a mons. Luigi Fogar, segretario...
Dante Adriacus

“Dante Adriaticus” per riscoprire l’italianità adriatica

In un’epoca in cui era ancora prematuro parlare di Stato e di Nazione, Dante aveva le idee ben chiare su quali fossero i confini territoriali e culturali d’Italia. Un’Italia concepita come una regione in cui si parlava una medesima lingua, osservata nella varietà dei suoi dialetti nel De vulgari eloquentia, in cui si fa menzione anche dell’istrioto. Un’Italia concepita nella Divina Commedia “com’a Pola presso del Carnaro, ch’Italia chiude e suoi termini bagna”, con riferimento alla necropoli romana di Pola, che l’illustre poeta ebbe quasi sicuramente modo di vedere durante un soggiorno istriano. Nel periodo risorgimentale, in cui la lingua italiana rappresentava una...
Norma Bicicletta

Una rosa bianca per Norma Cossetto a Monfalcone

Si dichiarano sorpresi e amareggiati dalle polemiche nate a seguito della proposta di dedicare una rosa a Norma Cossetto sulla gradinata del porticciolo “Nazario Sauro” gli esuli aderenti all’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, la più rappresentativa delle Associazioni degli esuli dall’Istria, Fiume e Dalmazia, che raccoglie migliaia di iscritti, tra esuli e loro discendenti. Sorpresi perché, dopo tanti decenni, qualcuno si dimostra ancorato a pregiudizi che sembrano perpetuare la propaganda comunista del secolo scorso quando – come ricorda anche lo storico Raul Pupo - la storiografia di sinistra riproponeva pedissequamente e in maniera acritica l’interpretazione...
Norma 800 800

Giustificazionismo contro Norma Cossetto

Schürzel (Anvgd), "sbalorditi da esternazioni su Cossetto di consiglieri Pomezia" "Una notizia sconcertante. A Pomezia Diversi consiglieri M5s e Pd hanno bocciato la proposta per intitolare il giardino di via Farina a Norma Cossetto. Ma la cosa grave è che, al di là del fatto che si sarebbe potuto trovare un altro luogo se quello è considerato non idoneo, decisamente fuori luogo sono state le dichiarazioni di alcuni consiglieri che dimostrano effettiva ignoranza storica dei fatti. Alcuni hanno fatto un distinguo tra martiri e morti, che diventano così automaticamente di serie a e di serie b, adducendo, di fatto, una motivazione ideologica a questa decisione". Lo dice all'Adnkronos...
DocuFilmCorsaDelRicordo

Docufilm sull’Esodo e sulla Corsa del Ricordo

La Corsa del Ricordo 2021, a causa della pandemia, è andata in scena in modalità virtuale. Alla fine, anche se in maniera diversa dal solito, la manifestazione ha raggiunto l’obiettivo registrando la partecipazione di atleti in ogni parte d’Italia e all’estero che hanno voluto onorare sportivamente le nobili finalità che l’evento si prefigge. Gli organizzatori hanno voluto, in questa occasione speciale, dare vita a un docufilm - che sarà diffuso, in anteprima dall’agenzia Adnkronos, venerdì 19 marzo. Visibile in homepage dalle ore 10:30 - nel quale si raccontano le tristi vicende delle foibe e la tragedia dell’esodo Giuliano-Dalmata nonché la storia sportiva della Corsa...
Arsia

Arsia dimenticata

Estratto della teleconferenza "La tragedia mineraria dell'Arsia 28 febbraio 1940" realizzata dal Comitato provinciale di Milano dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia giovedì 11 marzo 2021.   PREAMBOLO Se Vergarolla deve essere considerata la strage più sanguinosa avvenuta in Italia dalla proclamazione della repubblica ad oggi, la tragedia dell'Arsia, distretto carbonifero istriano, costituisce la tragedia mineraria più dolorosa, con vittime che superano di gran lunga quelle registrate a Marcinelle in Belgio. Annota Livio Dorigo, presidente del Circolo Istria, nella prefazione della monografia” ARSIA 2007”: Le vicende di confine hanno prodotto una...
Toth 2

Lucio Toth: nobile figura di politico e uomo di cultura

Il Giorno del ricordo è stata un’occasione per fare memoria anche di questo grande intellettuale zaratino, patriota dalmata e pilastro dell’associazionismo degli esuli  di Fulvio Salimbeni - 24/02/2021 Fonte: La Voce del Popolo Giuseppe de Vergottini, intervenendo nelle pagine della cultura del “Piccolo” di Trieste del 7 febbraio a proposito della celebrazione del Giorno del ricordo, ha fatto riferimento ai lavori della commissione mista storico-culturale italo-slovena, istituita dai governi di Roma e Lubiana nel 1993 per elaborare una ricostruzione condivisa delle relazioni tra italiani e sloveni nell’area giuliana tra 1880 e 1956 (di cui in questa sede abbiamo già...
Attestato CdR 2021

Adesioni da tutta Italia per l’8^ edizione della Corsa del Ricordo

Si è conclusa, con la partecipazione di atleti che hanno corso su tutto il territorio nazionale, l’8^ edizione della Corsa Del Ricordo che quest’anno, per motivi legati alla pandemia, ha potuto svolgersi soltanto in modalità virtuale, l’unico modo possibile per tenere viva una manifestazione che travalica gli aspetti sportivi. Asi anche quest’anno, in occasione del Giorno del Ricordo, ha voluto onorare sportivamente le vittime delle foibe e la tragedia dell’esodo delle popolazioni Giuliano-Dalmate. L’8^ Corsa Del Ricordo sarà ricordata attraverso un docufilm con il soggetto di Fabio Argentini e Michelangelo Gratton che, della pellicola, ha curato anche la regia. Tra...
Presentazione Fumetti 1

La storia di Norma Cossetto e Nino Benvenuti per le scuole

Una dispensa a cura di Guido Rumici e due fumetti editi da Ferrogallico per conoscere la storia del confine orientale italiano   L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e l’Associazione Giuliani nel Mondo rappresentano un solido polo di aggregazione della Trieste contemporanea; le loro radici comuni nascono nell’Esodo giuliano-dalmata e, mentre la prima si ramifica in Italia con comitati e delegazioni, l’altra si espande in tutto il mondo con i suoi circoli. Entrambe le loro dimensioni spaziali sono connotate di una particolare propensione alla formazione di cultura, che veicolano negli ambienti contigui attraverso opuscoli, periodici e studi...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×