Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 1st, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Storia

Premessa

La storia della Dalmazia è una storia complessa, non solo dal punto di vista politico e sociale ma anche etnico, così anche il secolare percorso legato all’identità dalmata di carattere italiano; un cammino poco noto soprattutto per le evidenti motivazioni di carattere politico occorse dopo la fine del secondo conflitto mondiale, quando l’Italia dovette cedere alla Jugoslavia tutti i territori che si affacciavano sulla sponda Adriatica orientale. L’identità dalmata di carattere italiano ha lasciato a tutt’oggi tracce indelebili della sua importante presenza in ambito monumentale, urbanistico, artistico, politico, economico elinguistico. La Dalmazia è una terra di frontiera...

Configurazione fisica

La Dalmazia dal punto di vista geografico si estende lungo la fascia costiera orientale configurazione geo-politica attuale in Adriatico orientale (1991)del Mare Adriatico. Più precisamente la Dalmazia comincia a nord dalla zona meridionale del Golfo del Quarnaro e finisce a sud alla veduta panoramica di Zarafoce del fiume Bojana, che divide l’attuale Montenegro dall’Albania. Ad oriente la regione dalmata è limitata quasi ovunque da una grande piega montuosa di calcare cristallino che non supera i 2.000 metri: le Alpi Bebie o Velebiti e le Alpi Dinariche. L’unica striscia di terra pianeggiante cha va da Zara a Spalato, comprende rari corsi la riva di Spalato veduta panoramica di...

Gli Illiri e le prime colonie greche

Il nome di illyri se da una parte si riferisce a un vasto complesso di popolazioni affini per usi, cultura e linguaggio, dall’altro designa un gruppo ben specifico, collocato tra il Montenegro e l’Albania settentrionale. Purtroppo non è mai stato ritrovato un reperto in lingua illirica e questo rende difficile ogni studio che intenda definirne il collegamento con altre lingue dell’area balcanica. Geograficamente per Illiria si intendeva la regione costiera dell’Adriatico orientale compresa fra l’Istria e l’Epiro, Dalmazia nel periodo antico romano (III° secolo d.C.)tale nome le fu dato nell’antichità proprio in ragione del forte regno illirico unitario che nel III secolo...

Fase Neo-Eneolitica ed Età del ferro

La Dalmazia fu abitata fin da epoca molto remota. La fase più antica finora attestata da ritrovamenti di una certa consistenza è quella neo-eneolitica, poiché del Paleolitico mancano finora testimonianze importanti e lo stesso vale per quasi tutto il territorio balcanico corrispondente alla ex Jugoslavia. Utensili e armi neolitiche sono state ritrovate nei dintorni di Zara, stazioni in grotte neolitiche si sono scoperte nelle isole di Lesina e di Curzola;vasi periodo neolitico altri ritrovamenti di ceramica incisa e dipinta di origine orientale, come la bella ceramica, detta di Danilo, sono stati ritrovati nei dintorni di Sebenico. Altre importanti serie stratigrafiche sono state...