Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 18th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Dall’Adriatico ai ghiacci Ufficiali dell’Austria-Ungheria con i loro marinai istriani, fiumani e dalmati alla conquista dell’Artico

Dall’Adriatico ai ghiacci Ufficiali dell’Austria-Ungheria con i loro marinai istriani, fiumani e dalmati alla conquista dell’Artico

Autore: Enrico Mazzoli
Anno di pubblicazione:
Casa editrice: Edizioni della Laguna-Museo

È un libro, quello di Enrico Mazzoli dal titolo "Dall'Adriatico ai ghiacci. Ufficiali dell'Austria-Ungheria con i loro marinai istriani, fiumani e dalmati alla conquista dell'Artico", che potrebbe ispirare la sceneggiatura di un film d'avventura. La paziente e certosina opera di ricerca dell'autore ha permesso di dare alle stampe un volume di notevole spessore storico (giova ricordare che la vicenda si sviluppa negli anni 1872-1874) e che propone all'attenzione dei lettori lo sforzo della marina austro-ungarica nella conquista ed esplorazione delle regioni polari appannaggio, almeno nell'immaginario collettivo, delle popolazioni anglosassoni o delle regioni del Nord. In verità si cercava una più prosaica "scorciatoia" commerciale verso l'Estremo Oriente partendo dall'Atlantico Settentrionale, ma questo non toglie alcunché alla validità dell'impresa. Ma è anche un libro dove si palesa la tempra dei marinai istriani, fiumani e dalmati che dovettero combattere contro le insidie della natura vestiti di pellicce ed armati della sola speranza del ritorno a casa e che vengono rappresentati con estrema precisione nel libro; ricchissimo l'apparato iconografico con tavole anche a colori e mappe che impreziosiscono il già di per sè prezioso lavoro di Mazzoli. Si tratta, senza ombra di dubbio, di un contributo, notevole, alla conoscenza della storia delle esplorazioni nel Mare Artico ma anche di un giusto riconoscimento agli "uomini di mare" dell'alto Adriatico. (m. gobessi)

Pagine: