Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
October 3rd, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Chef 1124x422 C

Gli ambasciatori del gusto

Il mese di ottobre sarà particolarmente importante per la Città di Abbazia, che ospiterà un evento di portata internazionale al quale aderiranno i più rinomati chef del bacino mediterraneo. Si tratta del “Mediterranean Cooking Congress”, ossia del congresso della cucina mediterranea, che verrà ospitato nella Perla del Quarnero dal 12 al 14 ottobre, periodo durante il quale un centinaio tra chef, cuochi e distributori di prodotti alimentari autoctoni cercheranno di dare contorni ancor più nitidi alla cucina mediterranea, che è un caleidoscopio di culture e tradizioni. Lo scorso anno il congresso si è tenuto a Napoli e la Croazia era rappresentata dallo chef Andrej Barbieri, il...
Giallo Presentazioni 270x180

Svelato il “giallo” dei rimborsi agli esuli

Come sarebbe il mondo senza avvocati? Un inferno, ne siamo certi. Eppure anche questa categoria a volte combina qualche marachella. Ciò vale anche per l’iniziativa di diversi studi legali sloveni che, nella migliore delle ipotesi per eccesso di zelo, ha dato il via a una baraonda legale che rischia di diventare una grana diplomatica fra Roma e Lubiana. Ma soprattutto rischia di andare a spese di 1500 o forse 2mila esuli istriani o loro discendenti. Stiamo parlando della storia, emersa nei mesi scorsi, dei «rimborsi fantasma» che dei legali sloveni hanno proposto a tanti istriani in tutta Italia fra il 2013 e il 2014. Rimborsi che, risulta alla fin fine, sarebbero stati...
Saline

Saline di Sicciole, un grido d’allarme

SICCIOLE | Considerate un patrimonio naturale e culturale di livello mondiale, rischiano di sparire per la scarsa sensibilità di un ministero. È la sorte toccata alle vecchie saline di Sicciole nella zona di Fontanigge, al Museo del sale che opera in loco dal 1991 e che fanno parte del Parco naturale. Il taglio dei fondi da parte del dicastero dell’Ambiente ha messo in crisi il Museo del mare di Pirano, che gestisce e promuove la raccolta custodita nelle case dei salinai, restaurate e arredate con suppellettili dell’epoca. Ogni anno l’esposizione era visitata da migliaia di persone tra scolaresche, comitive organizzate e turisti in transito. Nelle vicinanze erano stati...
Faro E Punta Salvore

Salvore: sì alla tutela della batana e delle gru

UMAGO - Le gru in acacia e la batana salvorina saranno tutelate perché rappresentano un tassello importante della storia umaghese. La promessa è stata fatta dal sindaco,Vili Bassanese, nell’ultima seduta del Consiglio municipale, in risposta allo stesso presidente del Consiglio, Milan Vukšić, che aveva sollevato la questione nel corso della riunione. La batana salvorina è un’imbarcazione tipica del luogo, lunga poco più di quattro metri e dotata di una finestra di vetro sotto la prora, che consente di osservare il fondale marino illuminato dalla lampara. Essendo leggera, generalmente veniva sollevata su delle gru di acacia, in grado di sopportare le intemperie e resistenti al...
Image1

Cinque milioni per gli italiani d’Istria

Un risultato che l’ente rivendica, visti i tempi di crisi e di tagli. La notizia arriva al termine dell’ultima riunione del comitato di coordinamento svoltosi all'Università, alla quale erano presenti il ministro plenipotenziario Francesco De Luigi della direzione generale per l’Unione europea del ministero degli Esteri, gli ambasciatori italiani in Slovenia Rossella Sherifis e in Croazia Emanuela D’Alessandro, insieme al console generale d’Italia a Fiume Renato Cianfarani, e il rappresentante della Regione Friuli Venezia Giulia Lucio Pellegrini. Spiega il presidente dell’Università Fabrizio Somma: «Siamo riusciti a mantenere gli impegni nei confronti dell'Unione italiana,...
Image

Gli esuli sconfitti si appellano a Roma

Sono diverse le reazioni alla bocciatura che la Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo ha dato al ricorso delle associazioni degli esuli per ulteriori indennizzi per gli espropri patiti. C’è chi, come la deputata di Forza Italia Sandra Savino, interroga il Governo puntando il dito contro Mirjana Lazarova Trajkovska, la giudice della Corte nata nell’ex repubblica jugoslava di Macedonia. Altri, come il presidente dell’Unione degli istriani Massimiliano Lacota o il presidente di FederEsuli Antonio Ballarin, ridimensionano le conseguenze del no, ponendo l’accento sulla necessità di arrivare a una soluzione politica. Con loro anche l’europarlamentare del Pd Isabella De Monte....
1305036840516 39b1f08b74fedb3cfb226964f9ab3b4e

Strasburgo stronca le speranze degli esuli

Neppure l’Europa rende giustizia agli esuli. La Corte dei Diritti dell’uomo di Strasburgo diventa la Corte europea “dei diritti negati”. Il ricorso presentato un anno fa, dopo la sentenza negativa della Corte di Cassazione sugli ulteriori indennizzi agli esuli per gli espropri patiti alla fine della seconda guerra mondiale, è stato rigettato senza motivazioni. Era l’ultimo grado di appello. «Un esito infausto» come riferisce l’avvocato Gian Paolo Sardos Albertini che, dieci anni fa, insieme ad altri colleghi avvocati (tra cui l’avvocato De Pierro del New Jersey), ha intrapreso la battaglia per chiedere giustizia a favore di quei cittadini italiani (istriani, giuliani e...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×