Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 23rd, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

IMG 20150211 121433

Gli occhi sono lo specchio dell’anima

Oggi, 11.febbraio, con gli studenti della scuola secondaria di primo grado Italo Svevo,( Cl. sez.2^B e 2^D), accompagnati dalla docente Micaela Silva Drioli, assieme ad una sua  collega e con  il Presidente delle Comunità Istriane e vice Pres.della FedeEsuli M.Braico, abbiamo passato dei momenti straordinari nella sala Carlo Sbisà,sede che ospita la mostra dei ragazzi del liceo E.U Nordio di Trieste. Una cinquantina di ragazzi, dopo aver fatto visita al magazzino 18, sono stati accompagnati a visitare la mostra indetta dall’Anvgd di Trieste  allestita in occasione della giornata del Ricordo. Gli studenti, pieni d’entusiasmo, hanno accuratamente visionato le opere ed hanno di seguito votato le loro preferenze con grande naturalezza e serietà.

Al momento della trasmissione del video,  creato per l’occasione, si sono messi a sedere ordinatamente a terra ed in rigoroso ,ma soprattutto spontaneo silenzio, hanno visionato la proiezione che racconta attraverso musica ed immagini l’esodo delle genti dell’Istria.Non ho mai visto  dei ragazzi  tredicenni così attenti e pieni d’entusiasmo. Alla fine ci hanno chiesto di poter essere  partecipi anche loro con degli scritti al concorso. Naturalmente abbiamo accolto la loro richiesta, del resto sarebbe stato impossibile dire di No.

Questi ragazzi oggi ci hanno regalato grandi sorrisi, gioia, curiosità e ci hanno riempito di complimenti per la nostra iniziativa, onorando con tanta naturalezza e semplicità la memoria del popolo Istriano.

Mentre scrivo questo testo ho ancora nella mente una ragazzina dagli occhioni azzurri con i capelli dorati, che con un sorriso smagliante mi chiedeva le varie cose… Quando si vivono questi momenti, la fatica di tutto il lavoro svanisce, rimane la consapevolezza che questi ragazzi saranno sicuramente nel futuro portatori di un cammino di pace… Attraverso quegli occhi azzurri ho visto il Mondo che vorrei vedere per le prossime generazioni…

Mi piacerebbe esprimermi in maniera più esaustiva, ma alle volte certi momenti e certe emozioni  non si riescono a spiegare con le parole.  Un grazie a tutti coloro che hanno creduto a questo progetto e insieme a noi l’hanno  portato avanti. E un grandissimo Grazie a Voi,  meravigliose creature!

Federica Cocolo Relli, 11/02/15