Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 23rd, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

A ROVIGNO ho lasciato il cuore

A ROVIGNO ho lasciato il cuore

Autore: Walli Mirella Poldelmengo
Anno di pubblicazione: 2006
Casa editrice: Arti Grafiche Riva di Trieste

“…Rimane in fondo a questo cuore
la nostalgia amara di quel
paradiso perduto.”

Un libro di poesie e racconti, il tema l’esilio, che è uno dei più ricchi di suggestione ma anche dei più proibitivi da affrontare. Bisogna rendere onore a quest’autrice, i cui versi, qualunque sia l’argomento, “fremono amor di patria” nel ricordo straziante di una terra amata, sulla quale aleggiano gli spettri delle foibe e delle pulizie etniche. Proprio questo sentimento infonde in ogni cosa, anche nelle note paesistiche e nelle esperienze esistenziali più comuni, una forza che le rende inconfondibili e indimenticabili.

Walli Mirella Poldelmengo nata nel settembre 1929. L’autrice e la sua famiglia arrivarono a Firenze, esuli da Rovigno d’Istria, il 23 maggio 1946. E’ presente in diverse manifestazioni culturali e nelle competizioni letterarie, nelle quali ha conseguito diversi riconoscimenti.
Ha pubblicato i seguenti libri di poesie: Rovigno nostalgia di un paradiso perduto; La mia Istria, un doloroso esodo; Cuore di nonna; Rovigno, anama mieia.
Ha presentato alla Fiera del libro di Torino molti dei suoi libri. Ha ricevuto il premio “Autore” e il titolo di Scrittore d’Europa dalla Libera Associazione Poeti e Scrittori. Attualmente risiede a Scandicci (FI)

Pagine: 189