Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
April 12th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Simone Cristicchi 3

Simone Cristicchi intervistato da Davide Rossi e Alberto Rizzi

la Feltrinelli | Libri e Musica 

  via Quattro Spade, 2 – Verona, Tel. 045 80.90.81

Venerdì 25 luglio – ore 18.00

incontro con

Simone Cristicchi

 

Simone Cristicchi presenta il suo libro Mio nonno è morto in guerra (Mondadori),testo da cui è tratto l’omonimo spettacolo in scena ad Operaforte Festival lo stesso 25 luglio alle ore 21,00. A cento anni dal primo conflitto mondiale, un evento sul senso della guerra di forte impatto emotivo e di grande umanità.

Modera la conversazione il regista Alberto Rizzi, direttore artistico di Operaforte Festival affiancato da Davide Rossi membro del Comitato Scientifico Fondazione Magna Carta e Coordinatore di LiMes Club Verona

Si ringraziano per il sostegno: Limes Club VeronaFondazione Magna CartaCentro di Cultura Europea Sant’Adalberto

A seguire un aperitivo offerto dalla cantina Giovanni Ederle

 

Il libro Mio nonno è morto in guerra è il risultato del vagabondare artistico di Simone Cristicchi. Cristicchi è incappato in un giacimento di storie di guerra, tutte vere, tragiche, piene di umanità. In Mio nonno è morto in guerra, Cristicchi ha raccolto le testimonianze orali di vecchi soldati dell’esercito italiano, di partigiani scappati sui monti, e anche di civili coinvolti dalle vicende belliche. Un libro che è un affresco di tante piccole storie individuali che hanno fatto la Grande Storia che poi l’artista stesso porterà in scena a Operaforte cambiando voce, abiti, musiche e atmosfere. L’istrionico “cant’attore” Cristicchi darà vita durante lo spettacolo ad ogni singolo personaggio, in un caleidoscopio di emozioni capaci di commuovere e far sorridere amaramente su una delle più grandi tragedie mai accadute.