Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
July 21st, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Antonio Ballarin 21

LETTERA APERTA AL DIRETTORE DEL ‘GLAS ISTRE’ dr. Ranko Borovečki

Egregio Direttore, La ringrazio sinceramente per il ricordo dedicato a Laura Antonelli (nata Laura Antonaz) riportato al link: http://www.glasistre.hr/…/italija-umrla-glumica-laura-anton… Tuttavia, nel pezzo del suo giornale leggiamo: TESTUALMENTE: "Rodjena je 28. studenoga 1941. u Puli u vrijeme talijanske okupacije." OVVERO: "Era nata il 28 Novembre 1941 a Pola al tempo dell'occupazione italiana." In sostanza il suo autore indica che nel 1941 l’Italia ‘occupava’ Pola, come se si trattasse di un fatto successivo ad un’invasione. In effetti, Pola era stata assegnata da un trattato internazione che, in seguito alla Prima Guerra Mondiale, designava la provincia di...
Image

L’odissea finisce. A Trieste apre il museo istriano

TRIESTE – Il museo dell’Irci aprirà i battenti venerdì prossimo dopo una lunghissima gestazione. L’hanno annunciato ieri, raggianti, i dirigenti dell’Irci assieme all’assessore alla cultura Paolo Tassinari: la presidente Chiara Vigini, la vicepresidente Maria Masau Dan e il segretario Raoul Pupo non hanno nascosto la fatica degli ultimi giorni prima dell’apertura e nemmeno la soddisfazione per il risultato ormai prossimo. «Come l’altro museo storico inaugurato di recente, il de Henriquez - ha commentato Tassinari -, anche il museo dell’Irci ha una storia lunga. Entrerà a far parte dei musei civici e speriamo che quanto prima l’Irci riordini la sua preziosa...
Images

Morta Laura Antonelli, diva tormentata

È morta Laura Antonelli. A trovarla senza vita nella sua casa di Ladispoli, dove da tempo si era ritirata, è stata la domestica al suo arrivo alle 8 di lunedì. Non è chiaro da quanto tempo l’attrice, che aveva 74 anni ed era nata a Pola, in Istria, oggi Croazia, era deceduta. Sul posto carabinieri e polizia. E’ stata proprio la badante, che l’aveva salutata venerdì, a chiamare i soccorsi. Laura Antonaz, questo il suo vero nome, è stata una delle protagoniste del cinema italiano. È morta Laura Antonelli. A trovarla senza vita nella sua casa di Ladispoli, dove da tempo si era ritirata, è stata la domestica al suo arrivo alle 8 di lunedì. Non è chiaro da quanto tempo...
MESSA SAN VITO 2015  4

Fiume. Esuli e rimasti riuniti nella ricorrenza patronale

Tantissimi connazionali fiumani, rimasti ed esuli, si sono ritrovati in Cattedrale per assistere alla messa in lingua italiana dedicata alla solennità dei Santi patroni Vito, Modesto e Crescenzia. Una festa religiosa da sempre particolarmente sentita da tutta la comunità fiumana, riunitasi ancora una volta per onorare i Santi protettori della Città. La funzione religiosa è stata officiata da mons. Eugenio Ravignani, vescovo emerito di Trieste, amico di lunga data dei fedeli fiumani, che da anni fa ritorno nel capoluogo quarnerino in occasione di questa grande solennità, affiancato da altri sacerdoti. Con l’avvicinarsi dell’Anno del Giubileo della Misericordia, nella sua omelia...
20150614 214447

Incendio doloso alla sede romana dell’ANVGD

Apprendiamo con turbamento come – il 14 giugno, alle ore 22.00 circa – la sede del Comitato Provinciale di Roma della Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, sia stata fatta segno di un tentativo di aggressione piromane per mano di ignoti. Recisa la rete di protezione di una delle finestre, vi è stato introdotto uno spezzone incendiario che, avvampando nel locale, minacciava quindi di propagarsi ai depositi librari del vicino magazzino. La segnalazione di una persona amica e il pronto intervento dei Vigili del Fuoco assieme alle forze dell’ordine, hanno scongiurato ulteriori danni e più gravi incidenti. Tale gesto, condotto nel cuore del Villaggio Giuliano-Dalmata di Roma,...
002

Festival dell’Istroveneto, fedele custode del dialetto

Sabato sera si è conclusa la tre giorni del Festival dell’Istroveneto. Uno dei simboli della nostra cultura, il nostro bel dialetto, ha trovato lo spazio che merita nella cornice più adatta, su quel colle che domina la campagna circostante degradante tra verdi colline e fertili campi: la sentinella d’Istria. Buie, infatti, ha saputo accogliere nel suo splendore una marea di ospiti giunti per l’occasione dall’Italia, dalla Slovenia, dalla Croazia e non solo. Cordialità in ogni angolo, guarnita dalla presenza degli amici del Veneto venuti per offrire lungo i selciati lastricati in pietra i loro prodotti. Aria d’amicizia, di poesia e di musica. “Il fulcro intorno a cui si...
Esuli Refoli De Bora

… e dopo semo andadi via

Locandina e invito in evidenza.
FotoConsolegenerale

Croati e Italiani, tanti legami e affinità

ABBAZIA – “Da molti secoli, Italiani e Croati sono stati al centro della civiltà europea. Le vicende dei nostri due popoli, affacciati sullo stesso mare, si sono a lungo intessute lasciandoci in eredità tanti legami e tante affinità. In questi ultimi anni la collaborazione fra Italia e Croazia in campo economico, sociale, culturale, scientifico si è ulteriormente approfondita. A tale riguardo, vorrei esprimere la mia riconoscenza a tutte le autorità e alle istituzioni croate per la piena disponibilità e per l’amichevole ed efficace collaborazione con il Consolato Generale e con la CNI”, ha dichiarato il console generale d’Italia a Fiume, Renato Cianfarani, dando il benvenuto...