Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 1st, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Download

Concorso ML Histria, i temi premiati

12° Concorso Letterario ML HISTRIA 2014

Sezione A

 

Temi premiati

 

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE ALLA MEMORIA DI OLGA MILOTTI:
offerto dalla Mailing List Histria

 

Motivo: Onore a Olga Milotti, già Presidente della Comunità Italiana di Pola, membro fondatore della Mailing List Histria, esempio carismatico di onestà intellettuale e morale, di grande garbo e umanità, nobile anima che ha espresso una coraggiosa malinconia e nostalgia di memoria italiana nell’ambito attuale. E’ stata inestimabile testimone della verità.

 

 

RIBON                           Scuola Materna: Andrea Lakošeljac, Leo Laganis, Jordan Marfan,

150 euro                                                    Leonardo Vigini

                                        Classe I: Chiara Breščić, Mattea Glišić Rota

                                        Classe II: Erika Vižintin, Elian Conti

                                        Classe III: Kevin Breščić, Giulia Brosolo, Lucio Laganis,

Joan Marfan, Alex Radin

Classe IV: Timoti Cociancich, Federica Glišić Rota, Luca Vigini,

Timothy Lakošeljac, Samanta Radešić

Classe VI: Luca Laganis

                                         Comunità degli Italiani Salvore

                                         Insegnante: Carmen Rota

19 alunni

 

Motivazione: Interessanti le informazioni raccolte dai piccoli studenti  sul modo di festeggiare il Carnevale tradizionale a Salvore, alcune tradizioni sono perse ormai ma è bene ricordarle e comprenderne l’importanza nella storia di un paese, gradevolissimi i disegni e …bone le fritole con le mele, speriamo che almeno le ricette restino a far parte del vissuto  locale.

 

 

 

 

 

 

 

ML H – Elementari – Lavori individuali  – Categoria “ a “, sottocategoria “ 1 “:

 

 

 

 

1°   ROSSO                             Anna Rosso   –   Classe VIII

      200 euro                   Scuola Elementare Italiana “Vincenzo e Diego de Castro” Pirano

                                                Insegnante: Marina Dessardo

 

Motivazione: In un godibile dialetto veneto istriano si descrive l’incontro in cantina della nipote col nonno intento ad una di quelle attività che si tramandano di padre in figlio: costruire dei cesti intrecciando il “venco” o vimini. Da lì mentre la piccola impara l’arte il nonno le racconta i suoi ricordi di gioventù sino a quando arriva al periodo in cui ad uno ad uno i suoi amici lasciavano tutto per andare via…  uno strappo insanabile, un dolore ancora vivo che il nonno cerca, vanamente, di mascherare agli occhi della nipote

accusando un provvidenziale  “moscolin”.  

 

2°   ALBERO 3                        Gabriella Baković   –   Classe VIII

      150 euro                             Scuola Elementare Italiana “Gelsi” Fiume

                                                 Insegnante: Ksenija Benvin Medanić

 

Motivazione: Il nonno racconta la sua vita da ragazzo nell’Albona appena uscita dalla guerra, avventure piene della voglia che hanno i giovani di divertirsi con poco, il resoconto strappa spontanee risate in chi legge, ma il giovane nipote ci rimette in riga dicendo “Ma i vivi dove sono?” dopo aver segnalato l’attuale stato di degrado di molte case, una volta piene di vita ed ora desolatamente vuote. D’estate si popolano di turisti, d’inverno c’è soltanto il vento che spazza le vie deserte.

 

   

 

3°   EL MULO FIUMAN                   Lucas Skerbec   –   Classe V

      100 euro                                     Scuola Elementare Italiana “Belvedere” Fiume

                                                         Insegnante: Roberto Nacinovich

 

Motivazione: Intrigante lo svolgimento reso a dialogo tra il nonno e il papà del nostro “El Mulo Fiuman”, battute frizzanti snodano la vita divertita di un simpaticissimo nonno che, da picio e in gioventù, ne ha combinate di tutti i colori e, che ora, con quella saggezza guadagnata nel tempo, rivolgendosi ai nipoti, può rendersi maestro di morale nel ricordare che “non convien dir buzie”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ML H – Elementari – Lavori di gruppo – Categoria “ a “, sottocategoria “ 2 “:

 

 

 

1°   CHE BON!                        Alessio Benussi, Andrea Blažević, Leo Bogdanović Vlah,

200 euro + coppa             Nereo Cafolla, Davide Jozić, Gabriel Lleshdedaj,

Toni Massarotto, Marianna Pashmina Pellizzer,

Kristian Tanushi, Timi Validžić, Laura Verdnik

Classe VIII

                                                Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” Rovigno

                                                Insegnante: Ambretta Medelin

11 alunni

 

Motivazione: Che dire di questo lavoro di gruppo? È che leggendolo sono ingrassato di un “per de eti” e ho rivissuto la cucina di mia madre e di mia nonna… quella cucina povera e saporita che richiedeva tanto tempo e tanto amore. Bravi tutti, ma la prossima volta venite con qualche assaggio!!

 

 

 

2°   I SOGNADORI               Classe II: Chiara Bonassin, Elisabetta Borghetti,

      150 euro + coppa                             Eleonora Privrat, Marilena Privrat

                                              Classe III: Erica Ostoni

                                              Classe IV: Andrea Muraja

Scuola Elementare Dignano – Sezione italiana

Insegnanti: Fabiana Lajić, Liliana Manzin

6 alunni

 

Motivazione: Il tema collettivo dei pici bumbari dà conto compiutamente dell’amore che provano per la loro bella Dignano. Il dialetto e i simpatici disegni rendono gradevole l’elaborato. Ammirevole l’attaccamento alle tradizioni, quali l’antico ballo la Furlana, immortalato da Smareglia. I pici bumbari hanno ben ragione di essere fieri di vivere in un posto così speciale.

 

 

 

 

3°   FANTASMA            Classe VII: Iva Biondić, Katia Makovac, Sara Miloš,

100 euro + coppa                       Sara Mutapčić, Fabiana Piuka, Petra Grace Zoppolato

                                       Classe VIII: Andrea Furlan, Massimo Pincin, Christian Špringer

Scuola Elementare Italiana “Edmondo De Amicis” Buie

Insegnante: Sandro Manzin

9 alunni

 

Motivazione: Questo lavoro di gruppo ha voluto incontrare i ricordi di uno dei più anziani cittadini di Buie, Ermanno Bonetti, classe 1922.  Un uomo che ha vissuto in prima persona i tragici avvenimenti di quel secolo lungo che è stato il 900 europeo.  La memoria storica dei buiesi autoctoni ha dato fondo ai suoi ricordi e all’esperienza che più lo ha segnato: nella regia aeronautica italiana nell’aeroporto “fantasma” di Sciacca in Sicilia contribuendo alla consapevolezza storica dei suoi piccoli intervistatori.

 

ML H – Medie Superiori – Lavori individuali  – Categoria “ b “, sottocategoria “ 1 “:

 

 

 

1°   SOLE                                 Nina Rukavina   –   Classe II – a

       200 euro                            Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Emili Marion Merle

 

Motivazione: Righe che testimoniano la profonda maturità nel raccontare eventi terribili con un linguaggio senza retorica ma di grande effetto. L’autrice conclude il triste racconto scrivendo riguardo alla storia della sua città: “mi appartiene ed è giusto che io la conosca, ma è anche giusto che la conoscano i miei amici e coetanei, perché possano apprezzare la pace e comprendere il dolore di popoli costretti a lasciare la loro terra per colpa dei giochi politici, dei potenti.

E questa non è solo storia, ma continua ad accadere anche oggi.”

  

                                 

 

2°   ELEFANTE                           Martina Ban   –   Classe II – a

      150 euro                                Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Emili Marion Merle

 

Motivazione: Per mezzo di un linguaggio fresco, diretto e ben costruito, l’autrice mette a confronto la propria vita fatta di certezze e privilegi, con quella di una sua coetanea  costretta a combattere per uno dei diritti più fondamentali: l’istruzione. E lo fa accusando orrore di fronte al fanatismo, ma anche fede in un mondo migliore.

 

 

 

3°   SOLSTIZIO D’ESTATE                Anna Frlič   –   Classe I

      100 euro                                        Ginnasio “Antonio Sema” Portorose, Pirano

Insegnante: Dora Manzo

   

Motivazione: C’é la Storia scritta, o taciuta, sui libri e c’é la storia degli uomini che l’hanno vissuta e sofferta. Stavolta ce la trasmette un nonno che ha conosciuto il dramma  dell’ Esodo dalla parte dei rimasti, con l’abbandono, la solitudine, la perdita del proprio tessuto umano ormai lacerato. E questa esperienza di dolore é mediata dalla nipote, che si fa portavoce dell’esperienza di una famiglia e di un intero popolo, dimostrando di aver capito che conoscere serve per non commettere più gli stessi errori.

 

 

ML H – Medie Superiori – Lavori di gruppo  – Categoria “ b “, sottocategoria “ 2 “ :

 

 

1°   NON ASSEGNATO

 

 

2°   NON ASSEGNATO

 

 

3°   NON ASSEGNATO

 

Concorso Associazione dei Dalmati Italiani nel Mondo 2014

Sezione B

 

Temi premiati

 

 

DALMAZIA in CROAZIA – Elementari – Categoria “ a “ :

 

1°   NON ASSEGNATO

 

2°   NON ASSEGNATO

 

3°   NON ASSEGNATO

 

 

DALMAZIA in MONTENEGRO – Elementari – Categoria “ b “ :

 

 

1°   JELENA02                       Jelena Popović   –   Classe VII – 1

      200 euro                            Scuola Elementare “ Srbija” Antivari/Bar, Montenegro

                                                Insegnante: Jadranka Ostojić

Motivazione: Un elaborato pieno di speranza e d’amore, dedicato ad amori storici tra celebrati principi medievali e alla regina d’Italia Elena del Montenegro che con la sua presenza testimonia il rapporto di grande simpatia che lega le due terre separate solo dall’Adriatico.

 

 

 

2°   232323                               Matija Marinović   –   Classe IX

      150 euro                              Scuola Elementare “Njegoš” Cattaro/Kotor, Montenegro

                                                  Insegnante: Gordana Franović

 

Motivazione: Importante e significativo è l’amore per la propria terra trasmesso dai ricordi dei nonni al nostro “232323”; Ricordi che questi si ripromette di non scordare mai, di condividere e di scambiare con gli altri, consapevole sempre che “ricordare” significa proprio “tornare indietro con il cuore”.

 

 

 

3°   DOLORE                             Doris Kordić   –   Classe IX

      100 euro                               Scuola Elementare “Njegoš” Cattaro/Kotor, Montenegro

                                                   Insegnante: Gordana Franović

  

Motivazione: La storia ci porta all’occupazione francese della Dalmazia Veneta, ovvero nella cittadina montenegrina di Perasto, e vede il soldato francese Ante Slovic innamorarsi della bella perastina, Katica Kalfic. A contrastare l’amore dei due giovani c’è però la guerra con la sua cieca violenza che causerà la morte della sua bella proprio per mano dei suoi commilitoni.

La disperazione e il rimorso spingeranno Ante a spogliarsi della divisa francese per diventare fratello Frane nell’Isola di San Giorgio ove la sua Katica venne sepolta così che l’amore vince  sull’oblio del tempo facendo sì che la storia dei due infelici amanti resti indelebile nel cuore dei perastini e di tutti noi.

DALMAZIA in CROAZIA – Medie Superiori – Categoria “ c “ :

 

 

1°   NONNI IMMAGINARI                    Petrana Caktaš, Marija Čorić, Ena Kegalj

      200 euro                                         Classe III – a

                                               Liceo Linguistico Informatico “Leonardo da Vinci” Spalato

                                                              Insegnante: Jelena Boban

                                                              3 studenti

  

Motivazione: senza offendere nessuno,  il lavoro offre un quadro molto grazioso e ben descritto della vita personale dei nonni e della società spalatina di una volta, senza nostalgia ma con affetto per tradizioni che non si vogliono perdere.

 

 

2°   ISTRUZIONE NECESSARIA                     Petra Jadrić   –   Classe III – a

      150 euro                                 Liceo Linguistico Informatico “Leonardo da Vinci” Spalato

                                                                          Insegnante: Jelena Boban

Motivazione: La studentessa ha affrontato temi importanti e complessi, come quelli dell’alfabetizzazione e delle discrasie nello sviluppo e nella ricchezza tra i popoli, con proprietà di linguaggio e vivacità intellettuale. La speranza è che l’istruzione, necessaria, come da “motto” dell’elaborato possa contribuire ad appianare sempre più velocemente queste difformità.

 

3°   NON ASSEGNATO

 

 

DALMAZIA in MONTENEGRO – Medie Superiori – Categoria “ d “ :

 

 

1°   LACRIMA                               Vedrana Nikolić   –   Classe IV – g1

200 euro                         Scuola Media Superiore “Mladost” Teodo/Tivat, Montenegro

Insegnante: Tamara Božinović

Motivazione: La studentessa nell’elaborato ha dimostrato innanzitutto una padronanza eccellente della lingua italiana. Oltre a questo dato non secondario, il contenuto del tema è davvero apprezzabile; in esso traspare la voglia di apprendere vista non come un fine, ma come un mezzo per migliorare la propria condizione. Questa “voglia” potrebbe portarla, come la sorella, anche lontano da casa. Sacrificio che però viene valutato sopportabile se lo scopo che ci si è prefisso con forza può essere raggiunto.

 

 

 

2°   IL PESCATORE                      Miljan Krivokapić   –   Classe III

150 euro                                   Ginnasio Cattaro/Kotor, Montenegro

Insegnante: Slavica Stupić

Motivazione:  Emerge il profondo amore per la propria terra,le Bocche di Cattaro, espresso con toni veramente poetici. La musica di una canzone con il suo dialetto rimandano alla ” vita della gente di mare” e nello stesso tempo presentano con commovente immediatezza la incomparabile bellezza della costa montenegrina.

3°   QUADRIFOGLIO                     Jelena Ljubojević   –   Classe II

100 euro                          Scuola Media Superiore “Mladost” Teodo/Tivat, Montenegro

Insegnante: Tamara Božinović

Motivazione: Suggestiva, convinta e convincente apologia del potere della parola e dell’ importanza dello studio, che riconosce i meriti di chi trasmette il sapere e dimostra la maturità di chi ne ha saputo fare tesoro, offrendo una prova espressiva di pregevole livello.

 

 

Premi Speciali

 

 

PREMIO “ASS.NE per la CULTURA FIUMANA, ISTRIANA e DALMATA nel LAZIO” :

 

 

  DENI 2805                                Denise Jurman   –   Classe IV

  200 euro                                    Scuola Elementare Dignano – Sezione italiana

                                                    Insegnante: Marisa Chiavalon

                                              

Motivazione: Un lavoro fresco e personale suggestivo e ben scritto. Si sa la cantina è un locale sempre pieno di sorprese e se lo si scopre insieme al nonno si hanno tante cose da vedere, tante cose del passato dai suggestivi nomi nel bel dialetto bumbaro e, soprattutto apprezzare la fatica fatta dai nonni per “tirar su i propri fioi.”

 

 

PREMIO SPECIALE ASSOCIAZIONE “LIBERO COMUNE DI POLA IN ESILIO” :

 

Elementari:

 

QUESTA XE LA STORIA               Lorenzo Zanghirella, Dean Suligoj Valli,

DE SIOR INTENTO                        Andrea Delmonaco, Diego Sošić, Petra Ostović,

150 euro                                         Rebeka Jankulovski, Petra Kovačić,Tara Sladaković, 

                                                        Fabian Matošević, Hana Hubanić, Daniel Katačić,

                                                        Mauro Belci, Diego Belci, Nandi Gruner Bajlo,

Veronica Ravarotto, Paolo Castellicchio, Marko Cukon,

Mateo Knežević, Antonio Orešković, Fabian Pamić,

Dorotea Sellan, Nora Šijan, Ervina Škornjak

Aleksandar Ćupić

Classe II – a

Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi” Pola

Insegnante: Rosanna Biasiol Babić

                                                  24 alunni

 

Motivazione: Una deliziosa raccolta di miti e leggende istriane con fate, dee, figlie di re  e misteri ma anche olivi, vino, e sale, i prodotti che hanno reso sempre viva e amata dai suoi abitanti l’Istria. Il contributo  attivo dei ragazzi di una seconda classe è ben visibile nei disegni colorati che illustrano le singole storie rendendole uniche , anche se se son sempre “le solite storie del sior Intento che le dura tanto tempo e mai no le finissi, volè che ve le diga?”

Medie Superiori:

 

DOODLE                                        Elen Zukon Kolić  –   Classe I – Liceo Generale 

150 euro                                         Scuola Media Superiore Italiana “Dante Alighieri” Pola

                                                       Insegnante: Annamaria Lizzul

 

Motivazione: In un dialetto godibilissimo, la studentessa racconta un divertente botta e risposta generazionale. Il set è la sala da pranzo, il cast è formato da lei e dai suoi nonni. La trama è davvero spassosa dall’inizio alla fine. La morale: freschezza ed esperienza se sapientemente dosate sono un cocktail gustosissimo.

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE “ISTRIA-EUROPA” :

 

SETTE                                            Chiara Kalebić  –   Classe II – Liceo Generale 

100 euro                                          Scuola Media Superiore Italiana “Dante Alighieri” Pola

                                                        Insegnante: Annamaria Lizzul

 

Motivazione: un bel tema, ben scritto e ben sviluppato che testimonia come la lettura, la scrittura ovvero in una parola l’istruzione e la conoscenza siano importanti per noi umani e lo siano ancor di più in questo mondo tecnologico in cui chi rimane indietro diventa un cittadino di serie B. E’ questo il messaggio che l’autore ci manda facendo proprio quello di Malala nella sua lotta contro chi vorrebbe lasciare il mondo nell’ignoranza.

 

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE ASSOCIAZIONE “LIBERO COMUNE DI FIUME IN ESILIO” :

 

 

Elementari:

 

 

OLLI – L’OLIVA VERDE                   Luka Bukša   –   Classe VI

150 euro                                            Scuola Elementare Italiana “Gelsi” Fiume

                                                          Insegnante: Ksenija Benvin Medanić

 

Motivazione: qui abbiamo una simpatica nonna che racconta alla sua nipotina i fasti del “mitico Riviera” lo stabilimento balneare fiumano in cui i ragazzi e, soprattutto le ragazze avevano il permesso di andare a fare il bagno ben sapendo che la bagnina Toniza avrebbe tenuto d’occhio la “mularia”. Si respira la nostalgia di un tempo andato soprattutto ora che il Bagno Riviera non esiste più se non nei vividi ricordi della nonna che ancor oggi li rivive con un brivido di gioia negli occhi.

 

 

 

 

 

 

Medie Superiori:

 

WONDERLAND                                 Carla Čupić   –   Classe I – m –

150 euro                                             Liceo Scientifico – Matematico

                                                           Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Gianna Mazzieri Sanković

 

Motivazione: La nonna racconta in dialetto la propria vita di bambina insieme con la sua nonna; una quotidianità fatta di piccoli gesti narrati con molta grazia, con alcuni cenni alla realtà storica: i bombardamenti su Fiume nel 45, le zie che vivono nella penisola e inviano pacchi di alimenti. Una originale ricostruzione della vita della Fiume di un tempo.

 

 

 

PREMIO SPECIALE “FAMÌA RUVIGNISA” :

 

Elementari:

 

COÛCO–MALON                       Alessio Giuricin   –   Classe VII

150 euro                                     Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” Rovigno

                                                    Insegnante: Vlado Benussi

 

Motivazione: In questo tema traspare un notevole impegno per illustrare compiutamente, attraverso le parole del nonno e le foto del nipote, un bozzetto della Rovigno che scompare. Precisa la grafia in dialetto rovignese, significative le immagini, in un elaborato pieno di passione per la propria città

 

 

Superiori:

 

NON ASSEGNATO

 

 

 

Vengono però assegnati 6 PREMI PARTECIPAZIONE:

 

 

DISPETTINO                       Elena Lucrezia Ćurić   –   Classe III – b

75 euro                                Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi” Pola

                                             Insegnante: Laura Lonzar Mušković

 

Motivazione: In un lavoro ben scritto l’autore risale per i rami del suo albero genealogico per arrivare ai suoi bisnonni rovignesi. Ripercorre  in particolare  le vicende del bisnonno Virgilio a cui la vita di mare, con la sua bellezza e i suoi imprevisti ha dato il coraggio d’affrontare ogni avversità.

 

 

 

 

 

ARCOBALENO                         Tara Bernè, Dorotea Cerin, Martin Popović,                                    75 euro                                           Erika Vošten, Luka Zonta

                                                   Classe III                                                  

Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi”

Sezione Periferica di Valle

                                                   Insegnante: Miriana Pauletić

5 alunni

 

Motivazione: Bellissimo tema di gruppo della III elementare della succursale di Valle della scuola “Bernardo Benussi” di Rovigno. “I nustri noni ‘n di conta” è un compendio molto ben documentato su come si viveva a Valle, in dialetto vallese, accompagnato da significative fotografie. Bravi i pici vallesi e brava la maestra Miriana.

 

 

DRAGO                                    Timi Validžić   –   Classe VIII

50 euro                                    Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” Rovigno

                                                  Insegnante: Ambretta Medelin

 

Motivazione: Certo con la bacchetta magica di Harry Potter tutto sarebbe meglio, ma non avremmo il gusto di affrontare la vita, per cui dopo aver messo a posto le maggiori storture… è bene restituirla al legittimo proprietario.

 

 

 

ALBERO BRUCIATO               Leo Bogdanović Vlah   –   Classe VIII

50 euro                                    Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” Rovigno

                                                  Insegnante: Ambretta Medelin

Motivazione: Un lavoro questo, che merita, per essere riuscito ad uscire dal solito schema proposto dal tema arrivando alla conclusione che non serve la bacchetta magica perché tutti, se ci impegniamo, possiamo fare qualcosa per migliorare noi stessi e, nel nostro piccolo, il mondo che ci circonda.

 

 

 

SBIRULINO                                Dorian Macan   –   Classe I

50 euro                                      Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi”

Sezione Periferica di Valle

                                                    Insegnante: Miriana Pauletić

 

Motivazione: Sbirulino di nome e di fatto. Fa solo la prima classe ma sa bene cosa vuole e non si perde in inutili fantasticherie: desidera cose concrete non solo per sé ma anche per il fratello Antonio . Ben scritto e sincero.

 

 

 

 

 

 

BARBONCINA                           Trinity Pancheri   –   Classe II

50 euro                                      Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi”

Sezione Periferica di Valle

                                                    Insegnante: Miriana Pauletić

 

Motivazione: La bambina autrice del tema dimostra sensibilità e altruismo e desidera che anche i suoi cari traggano vantaggi dalla sua bacchetta magica. Chiosa finale l’amore per Valle, il piccolo paradiso istriano.                  

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE “FAMIGLIA DIGNANESE” :

 

I PARGOLETTI           Classe V: Lorenzo Privrat, Ian Čikada,

100 euro                                      Chiara Moscarda, Leonardo Piccinelli, Myriam Scabozzi

Classe VI: Paulina Moscarda

Scuola Elementare Dignano – Sezione italiana

Insegnante: Manuela Verk

6 alunni

 

Motivazione: Un bel lavoro di gruppo in cui i giovani alunni, prendendo alla lettera il tema del concorso,  sono andati ad intervistare nonni e bisnonni sul loro trascorso scolastico fornendoci così una ricca panoramica di “come che iera la scola una volta..”. Il tutto senza però trascurare di farsi raccontare anche graziosi aneddoti che ci hanno fatto sorridere. Lavoro arricchito da belle foto d’epoca. Bravi !

 

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE “REGIONE ISTRIANA” – Scuole con lingua d’insegnamento italiana situate nel territorio della Regione Istriana – Categoria “ a “:

 

Elementari – Lavori individuali:

 

FATINA                                   Nora Đurić   –   Classe VI

750 kune + targa                      Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi” Pola

                                                 Insegnante: Ingrid Ukmar Lakoseljac

 

Motivazione: Delizioso racconto nell’istrioto di Gallesan in cui la nonna racconta alla nipotina una storiella che, se non fosse vera, sarebbe da inventare. Siamo nel periodo in cui si partoriva ancora in casa per cui, per allontanare le piccole curiose, queste vengono mandate dalle donne indaffarate, ad aspettare il nascituro nella vicina stazione. Altri tempi in cui si potevano mandare delle bimbe da sole ad aspettare il treno e, soprattutto, queste potevano ancora credere che i neonati venissero portati al mondo nei modi più disparati, e perché no? Anche in treno…

 

 

 

 

 

Elementari – Lavori di gruppo:

 

L’ULIVO                    Classe I: Chiara Breščić, Mattea Glišić Rota

750 kune + targa        Classe II: Elian Conti, Erika Vižintin

                                   Classe III: Kevin Breščić, Lucio Laganis, Alex Radin,

Alex Valentić, Joan Marfan, Giulia Brosolo, Thomas Rota

Classe IV: Timoti Cociancich, Federica Glišić Rota,

Timothy Lakošeljac, Luca Vigini

Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei”

Sezione Periferica di Bassania

Insegnanti: Carmen Rota, Loretta Giraldi Penco

15 alunni

 

Motivazione: Lavoro monumentale questo della scuola di Bassania provvisto di dvd , filmati e testi  che documentano , tra l’altro, una gradevolissima recita eseguita dai bambini  con le  filastrocche in dialetto che ricordano l’infanzia di tutti noi,esuli e no. La parte più interessante è quella in cui i nonni costruiscono insieme con i nipoti “i gioghi de una volta fati con poche straze ma tanto bei e sani”. Uno stupendo lavoro di gruppo che ha coinvolto, scuola e famiglia. “Bravi  ‘sti muleti , ma anca i noni !!!!” 

 

 

Superiori – Lavori individuali:

 

SFINGE                          Adamandia Sofija Koželj Pashalidi  –   Classe II – Liceo Generale

750 kune + targa                              Scuola Media Superiore Italiana “Dante Alighieri” Pola

                                                         Insegnante: Annamaria Lizzul

 

Motivazione: “Talora occorre il sacrificio di chi non è libero per far apprezzare la libertà a chi ha la fortuna di possederla. Il messaggio di Malala è colto correttamente, seppur in termini essenziali, in questa riflessione che condivide il dolore della coetanea meno fortunata e grazie a lei  comprende che il diritto alla conoscenza è anch’ esso un diritto inalienabile per tutta

l’ umanità.”

 

 

 

Superiori – Lavori di gruppo:

 

CARMELITA                        Sara Perić, Mario Milotić

750 kune + targa                   Classe III – Liceo Generale

                                             Scuola Media Superiore Italiana “Dante Alighieri” Pola

                                             Insegnante: Luana Moscarda Debeljuh

                                             2 studenti

 

Motivazione: Lodevole il desiderio di tramandare -nonostante le trasformazioni della società contemporanea- le tradizioni anche da parte dei nostri giovani che, sapranno a loro volta, portare alle nuove generazioni il proprio bagaglio culturale ereditato dai loro nonni, che sono sempre preziosi scrigni di memoria. Le conoscenze sul tema trattato sono corrette, buona è la capacità di rielaborare le informazioni attraverso commenti adeguati e valutazioni personali, nonché di usare le strutture grammaticali e il sistema ortografico.

 

PREMIO SPECIALE “REGIONE ISTRIANA” – Scuole con lingua d’insegnamento croata situate nel territorio della Regione Istriana – Categoria “ b “:

 

 

Elementari – Lavori individuali:

 

ROVIGNO 2014                           Nikka Brajković   –   Classe V

750 kune + targa                          Scuola Elementare “Vladimir Nazor” Rovigno

Osnovna Škola “Vladimira Nazora” Rovinj

Insegnante: Branka Grzunov

 

Motivazione: Il bel tema, proveniente dalla scuola elementare croata di Rovigno, sta a dimostrare come le radici rovignesi  siano sentite anche in quell’ambito. Pur con lievi errori di ortografia (le solite doppie che mancano), ma con una bellissima calligrafia,  l’elaborato  dimostra una buona padronanza della lingua italiana con cui i ricordi della Rovigno d’un tempo della nonna Violetta sono narrati con poesia e viva partecipazione.

 

 

Elementari – Lavori di gruppo:

 

CUORE                                        Classe VI: Dina Bartolić

750 kune + targa                          Classe VII: Anamarija Guzijan  

                                                     Classe VIII: Ela Pahor

                                                     Scuola Elementare “Vazmoslav Gržalja” Pinguente

Osnovna Škola “Vazmoslav Gržalja” Buzet

Insegnante: Snježana Lovrinić

                                                     3 alunni

 

Motivazione: Qua grazie al racconto del nonno alla sua nipotina veniamo trasportati nel nord dell’Istria al tempo dell’Istria  feudale in cui il conte di Pietrapelosa  aveva posto gli occhi su una bella  fanciulla di Gradigne che però aveva il cuore solo per il suo “moroso”. Il conte rifiutato mette in giro delle maldicenze sull’onorabilità della  fanciulla che, per convincere tutti sulla sua buona  fede si getta da una rupe confidando in Santo Stefano e… oplà nasce la fonte d’acqua miracolosa e lei ritrova il suo amore… la storia non ci dice come la prese il conte… ma i due, come in ogni favola, vissero felici e contenti.

 

 

Superiori – Lavori individuali:

 

DANCELOVER                            Elisa Sošić   –   Classe III – Liceo Linguistico

750 kune + targa                          Scuola Media Superiore “Mate Balote” Parenzo

                                                     Srednja Škola “Mate Balote” Poreč

Insegnante: Germide Minozzi

 

Motivazione: Il tema è stato elaborato in modo originale e personale; la conoscenza dell’argomento è corretta ed approfondita. Buona è la presenza di giudizi critici motivati, nonché la padronanza degli strumenti espressivi.

E’ degna di lode la sincera ammissione della presa di coscienza “del senso profondo della vita” solo dopo una matura riflessione su coloro che non hanno “neanche il diritto di vivere”.

 

 

Superiori – Lavori di gruppo:

 

NON ASSEGNATO

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE ALLA MEMORIA DI ALESSANDRO BORIS AMISICH:
offerto dall’Associazione dei Dalmati Italiani nel Mondo

 

 

PATATA                                   Jelena Penko   –   Classe I – a – Ginnasio Generale

100 euro                                    Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Gianna Mazzieri Sanković

 

Motivazione: Qui ci troviamo di fronte ad una ragazza dai gusti musicali poliedrici ma  quando vuole descrivere la sua bella Fiume in musica ricorre alla musica classica, all’opera e, soprattutto, alla musica “indie” che è un neologismo che indica un insieme di generi musicali caratterizzato da una certa indipendenza e cosa di meglio può identificare la città liburnica che dell’indipendenza ha sempre fatto un suo punto di forza?

 

 

 

 

PREMIO SPECIALE “COMITATO PROVINCIALE di GORIZIA dell’ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA e DALMAZIA”:

 

CHANEL                                        Matea Linić   –   Classe III – a

100 euro                                         Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Emili Marion Merle

 

Motivazione: Raramente il messaggio contenuto in una citazione ha tanta risonanza interiore

nell’ animo di un’ adolescente. E’ avvenuto in questa pagina colma di espressioni  ben formulate, utilizzate come inno alla parola che arricchisce, che fa crescere, che si fa strumento di cultura e sentimenti. L’ autrice sente “profumo di mamma”: chi la legge sente profumo di lei, della sua poesia, della sua sensibilità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A insindacabile giudizio della giuria, si è ritenuto di dover dare un riconoscimento agli elaborati seguenti per aver lodevolmente partecipato al concorso.

 

 

 

PREMI GIURIA:
offerti dalla Regione Istriana

 

 

VALELUB                                              Valentina Lubiana   –   Classe II – c

375 kune                                                Istituto Professionale Buie

Gospodarska Škola Buje

Insegnante: Katarina Badurina

 

SPERANZA 123                          Mia Belci   –   Classe II – a – Liceo Classico

375 kune                                      Collegio di Pisino – Liceo Classico Pisino

                                                     Pazinski Kolegij – Klasična Gimnazija Pazin

Insegnante: Sandra Sloković

 

 

 

PREMI GIURIA:
offerti dal CDM – Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata

 

Elementari, Lavori individuali:

 

ASTERIX                                      Matija Penca   –   Classe VI

50 euro                                          Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” Isola d’Istria

                                                      Insegnante: Giorgio Dudine

 

BAZINGA                                      Marko Čačić   –   Classe VII

50 euro                                          Scuola Elementare Italiana “San Nicolò” Fiume

                                                       Insegnante: Sara Vrbaški

 

IAKIN                                              Lara Kinkela   –   Classe VI

50 euro                                           Scuola Elementare Italiana “San Nicolò” Fiume

                                                        Insegnante: Sara Vrbaški

 

MARMAR                                        Marko Martinolić   –   Classe VI

50 euro                                            Scuola Elementare Italiana “San Nicolò” Fiume

                                                         Insegnante: Sara Vrbaški

 

BARBIE                                            Alba Bukša   –   Classe VIII

50 euro                                             Scuola Elementare Italiana “Gelsi” Fiume

                                                          Insegnante: Ksenija Benvin Medanić

 

EL PICIO                                          Gabriel Tagliaferro   –   Classe III

50 euro                                              Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Sissano

                                                          Insegnante: Barbara Markulinčić

 

 

TIGRE                                         Stella Orzan   –   Classe IV

50 euro                                        Scuola Elementare Italiana “ Edmondo De Amicis”

                                                    Sezione Periferica di Verteneglio

                                                    Insegnante: Fiorenza Lakošeljac

 

LEONESSA                                  Krista Noelle Rajko   –   Classe III

50 euro                                          Scuola Elementare Dignano – Sezione italiana

                                                      Insegnante: Fabiana Lajić

 

 

Elementari, Lavori di gruppo:

 

SETTE NANI                      Manuel Peršić, Alba Rukonić, Alessandro Gregorović,

50 euro                               Emanuel Capolicchio, Valentina Patrun, Eni Vukovič,

Erika Pustijanac

Classe I

Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

Sezione Periferica di Gallesano

                                             Insegnante: Anna Giugno Modrušan

7 alunni

 

OIO DE OLIVA FA               Emily Alessio Kocmanić, Carlotta Coronica, Moira Đurđević,          BEN E NE RIVIVA                Elison Jakac, Gemma Lakošeljac Preden, Oscar Fattor Hlaj,

50 euro                                  Lara Ivošević, Stella Jugovac, Marko Modrić, Nicole Visković,

Lana Ščulac, Lana Gaborov, Luna Krpan, Ema Krajcer

Classe I

Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                              Insegnante: Maura Miloš

14 alunni

 

GALILEO                               Anna Mesaroš, Francesco Lakošeljac, Ines Juričić Polunić,

50 euro                                   Lara Villanovich, Maxim Filippov, Nicola Paljuh,

Novak Milošević, Rafael Sinožić, Gabriel Tolj

Classe II

Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                Insegnante: Svjetlana Pernić Ćetojević

9 alunni

 

LEGGENDE                             Michelle Rotar, Manuela Benvegnù, Mia Radešić,

50 euro                                     Maj Bisaki, Lara Manzin, Laura Alessio, Marianna Zugan,   

Kevin Deklić, Gabriel Nadal, Dominik Rabak Vukić,

Linda Villanovich, Serena Coronica, Alex Ćetojević,  

                                                 Erik Kozlović, Edoardo Gjini

Classe IV

Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                 Insegnante: Ilenija Anić

15 alunni

 

 

 

 

CAPELLI LUNGHI E PORTIERE         Laura Burolo, Karin Klabot

50 euro                                                  Classe VIII

Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                              Insegnante: Elisa Piuca

                                                              2 alunni

 

BIONDA E OCCHI BLU                        Larissa Rota, Marianna Benčić

50 euro                                                  Classe VIII

Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                              Insegnante: Elisa Piuca

                                                              2 alunni

 

INVECE DI LITIGARE…                            Lana Maria Bernetič, Matej Koljesnikov,    PROVA A COLLABORARE!                     Thomas Marijanovič, Alex Smotlak                                                                                50 euro                                                        Classe IV

Scuola Elementare Italiana “Vincenzo e Diego de Castro”

Sezione di Sicciole

                                                     Insegnante: Katja Dellore

4 alunni

 

BRIVIDO                               Classe I: Selina Toffoletti

50 euro                                  Classe II: Miriel Toffoletti

                                              Classe III: Lorenzo Orlandini

Classe IV: Beatrice Mellone

Classe V: Chiara Lepore, Elisa De Marchi

                                              Comunità degli Italiani Crevatini

                                               Insegnante: Nicoletta Casagrande

6 alunni

 

MORE DE SPIN                                   Classe VI: Romina Mihalič, Ajda Dujc, Alex Auber

50 euro                                                 Classe VIII: Metka  Mihalič

                                                             Comunità degli Italiani Crevatini

                                                             Insegnante: Maria Pia Casagrande

4 alunni

 

GHIANDA                                           Sara Gec, Karen Taurino

50 euro                                                      Classe VI

Comunità degli Italiani Crevatini

                                                        Insegnante: Maria Pia Casagrande

2 alunni

 

PERLÙCO                            Classe I: Eligio Boccali Ayrton, Sandi Božić,

50 euro                                                Alexander Brajković Maximilian, Filip Ištoković

                                              Classe II: Leo Božić Sparagna, Gordana Denić,

Alex Flego, Enea Topani

                                              Classe III: Martina Biloslavo, Jessica Štokovac

Classe IV: Martina Matijašić, Paola Sertič, Dominik Savić

                                              Scuola Elementare Italiana “Edmondo De Amicis”

Sezione Periferica di  Momiano

Insegnanti: Marino Dussich, Serena Kljajić, Morena Disiot Dussich

13 alunni

FRAJLEMNE                                Tamara Ljesar, Lea Bujković, Lena Uzelac

50 euro                                          Classe: IX

                                                      Scuola Elementare “Njegoš” Cattaro/Kotor, Montenegro

                                                      Insegnante: Gordana Franović

3 alunni

 

 

Superiori:

 

GIRASOLE                                        Kris Dassena   –   Classe III                                                                           50 euro                                               Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” Isola d’Istria

                                                           Insegnante: Giorgio Dudine

 

PICCOLE MA GRANDI                         Nina Macuka   –   Classe III – a

STORIE                                                 Scuola Media Superiore di Economia Pola

50 euro                                                   Ekonomska Škola Pula

Insegnante: Silvana Čulić

 

PENSIERO                                          Ani Čudina   –   Classe I – a – Ginnasio Generale

50 euro                                                Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Gianna Mazzieri Sanković

 

LA CAPRETTA                             Astrid Popić   –   Classe I – a – Ginnasio Generale

50 euro                                          Scuola Media Superiore Italiana Fiume

Insegnante: Gianna Mazzieri Sanković

 

FLORIS                                        Loris Flego   –   Classe II – c

50 euro                                        Istituto Professionale Buie

Gospodarska Škola Buje

Insegnante: Katarina Badurina

 

L’ISTRIA                                            Massimiliano Bevitori   –   Classe V                                                                          50 euro                                               Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” Isola d’Istria

                                                           Insegnante: Giorgio Dudine

 

TRINACRIA                                                Martina Scalia   –   Classe II                                                                          50 euro                                                        Comunità degli Italiani Crevatini

                                                                    Insegnante: Maria Pia Casagrande

 

 

 

PREMI GIURIA:
offerti dall’Associazione dei Dalmati Italiani nel Mondo

 

Elementari:

 

MARTINA02                                  Martina Lekočević   –   Classe VII – b

50 euro                                          Scuola Elementare “ Srbija” Antivari/Bar, Montenegro

                                                      Insegnante: Jadranka Ostojić

 

 

Superiori:

 

MONTENEGRO 47                           Gianluca Pelonzi   –   Classe I – 2

50 euro                                              Ginnasio Cattaro/Kotor, Montenegro

Insegnante: Slavica Stupić

 

SANJA                                   Sanja Matković   –   Classe III – g1

50 euro                                   Scuola Media Superiore “Mladost” Teodo/Tivat, Montenegro 

Insegnante: Tamara Božinović

 

 

 

 

PREMI SIMPATIA:

 

FIORE 3                                                      Andrea Blažević   –   Classe VIII

Libro                                            Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” Rovigno

                                                                    Insegnante: Ambretta Medelin

 

BMK                                                            Davide Jozić   –   Classe VIII

Libro                                             Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi” Rovigno

                                                                     Insegnante: Ambretta Medelin

 

 

 

PREMI SIMPATIA:

offerti dal Libero Comune di Pola in Esilio

 

TOPINO                                      Evan Paljuh   –   Classe I

Libro                                            Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi”

Sezione Periferica di Valle

                                                    Insegnante: Miriana Pauletić

 

CALCIATORE                            Deni Piutti   –   Classe I

Libro                                            Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi”

Sezione Periferica di Valle

                                                    Insegnante: Miriana Pauletić

 

BAMBOLINA                              Antonella Drandić   –   Classe I

Libro                                            Scuola Elementare Italiana “Bernardo Benussi”

Sezione Periferica di Valle

                                                    Insegnante: Miriana Pauletić

 

PUPETTA                                   Sara Rustja   –   Scuola Materna  

Libro                                            Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” Isola d’Istria

                                                    Insegnante: Giorgio Dudine

 

BARBIE 2                                    Luana Penca   –   Scuola Materna  

Libro                                            Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” Isola d’Istria

                                                    Insegnante: Giorgio Dudine

 

CAMPAGNOLO                            Timothy Dassena Ček   –   Classe I

Libro                                               Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” Isola d’Istria

                                                      Insegnante: Giorgio Dudine

 

STELLA                                            Emanuel Capolicchio   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Gallesano

                                                          Insegnante: Anna Giugno Modrušan

 

TARTARUGA                                   Alba Rukonić   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Gallesano

                                                          Insegnante: Anna Giugno Modrušan

 

ANGRY BIRDS                                 Manuel Peršić   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Gallesano

                                                          Insegnante: Anna Giugno Modrušan

 

DINOSAURO                                    Alessandro Gregorović   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Gallesano

                                                          Insegnante: Anna Giugno Modrušan

 

CESPUGLIO                                      Lana Gaborov   –   Classe I

Libro                                                   Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                           Insegnante: Maura Miloš

 

PATTINI                                             Ema Krajcer   –   Classe I

Libro                                                   Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                           Insegnante: Maura Miloš

 

AMICI                                                 Nicole Visković   –   Classe I

Libro                                                    Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                            Insegnante: Maura Miloš

 

SALICE                                               Elison Jakac   –   Classe I

Libro                                                    Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                            Insegnante: Maura Miloš

 

FIORE 2                                                Carlotta Coronica   –   Classe I

Libro                                                      Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                              Insegnante: Maura Miloš

 

DEISY                                                  Moira Đurđević   –   Classe I

Libro                                                     Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                             Insegnante: Maura Miloš

 

MARCO                                                 Luna Krpan   –   Classe I

Libro                                                      Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                               Insegnante: Maura Miloš

 

MERY                                                    Stella Jugovac   –   Classe I

Libro                                                      Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                               Insegnante: Maura Miloš

 

NINA                                                      Lara Ivošević   –   Classe I

Libro                                                       Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                               Insegnante: Maura Miloš

 

SIMBA                                                  Emily Alessio Kocmanić   –   Classe I

Libro                                                     Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” Umago

                                                              Insegnante: Maura Miloš

 

ALICE MERAVIGLIOSA                  Chiara Križman   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Sissano

                                                          Insegnante: Barbara Markulinčić

 

TONIN                                               Antonio Bonazza   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Sissano

                                                          Insegnante: Barbara Markulinčić

 

MIKY                                                 Michelle Delbianco   –   Classe I

Libro                                                  Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi”

                                                          Sezione Periferica di Sissano

                                                          Insegnante: Barbara Markulinčić

 

BIONDINA BIRICHINA                Nina Sirotić   –   Classe I – a                                                                

Libro                                             Scuola Elementare Italiana “Giuseppina Martinuzzi” Pola

                                                     Insegnante: Loredana Franjul