Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 27th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Librixia Logo

La Bancarella a Librixia per uno sguardo sull’editoria del confine orientale

Tutto pronto per l’avvio della prossima edizione di Librixia, la fiera del libro di Brescia, quest’anno capitale della Cultura insieme alla sorella orobica. Con grande soddisfazione il Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata (CDM) e l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, nelle persone della Delegata provinciale di Brescia Laura Busecchian e della Presidente del Comitato di Bergamo Elena Depetroni,  presenteranno alla cittadinanza una “finestra” con uno sguardo sul mondo dell’editoria che ha trattato e tratta della frontiera adriatica.

Grazie al sostegno infatti di Sestante Edizioni , casa editrice di Bergamo che ha pubblicato tanti volumi sulla nostra storia tra cui il famoso Tornerà l’imperatore di Alessandra Fusco, nell’ultima edizione arricchito dall’apparato storico di Raoul Pupo, è stato possibile allestire uno spazio interamente dedicato al confine orientale in cui si svolgerà l’edizione 2023 della Bancarella. Salone del libro dell’Adriatico orientale.

Da sabato 23 settembre a domenica primo ottobre ci saranno nove giorni in cui, dalle 10:00 alle 22:00, nella centralissima Piazza Vittoria tantissimi dirigenti e soci Anvgd si alterneranno allo stand per l’esposizione e per accogliere i visitatori in continuo transito. A breve saremo anche in grado di pubblicare e far veicolare sui nostri canali informativi il programma delle nostre presentazioni.

Le organizzazioni che assieme all’Anvgd fanno parte del Tavolo di lavoro Ministero dell’Istruzione e del Merito – Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati  ((Associazione Dalmati Italiani nel Mondo – Libero Comune di Zara in Esilio, Associazione delle Comunità Istriane, Associazione Fiumani Italiani nel Mondo – Libero Comune di Fiume in Esilio, Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio, Coordinamento Adriatico, FederEsuli, Società di Studi Fiumani, Unione degli Istriani) hanno aderito all’iniziativa inviando copie di proprie pubblicazioni e altrettanti gli amici e le amiche che hanno offerto la loro disponibilità ad animare gli stand. Si è creata una bellissima sinergia, con coesione e soprattutto entusiasmo e passione .

Una straordinaria occasione per farci conoscere e per divulgare la nostra storia: a LIBRIXIA, uno sguardo sull’editoria del confine orientale.

cdm-anvgd-bancarella-brescia-2023-librixia