Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 28th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Salone Internazionale Del Libro Torino 2023

Le Associazioni degli esuli al Salone del Libro di Torino

Attraverso lo specchio è il titolo del XXXV Salone Internazionale del Libro che apre i battenti oggi presso il Lingotto Fiere di Torino per concludersi lunedì 22 maggio: in tale prestigiosa rassegna l’associazionismo degli esuli istriani, fiumani e dalmati avrà alcuni momenti dedicati grazie alle collaborazioni istituzionali che ha perfezionato in questi anni.

Molto importanti sono i due appuntamenti che si svolgeranno nello Spazio MIM (Ministero dell’Istruzione e del Merito) a cura del Tavolo di Lavoro Ministero – Associazioni degli esuli.

Venerdì 19 maggio alle ore 12:00 si svolgerà il panel ­­­­­­­­­­­­­­­­Didattica della Frontiera Adriatica: la narrazione multidisciplinare delle Istituzioni scolastiche, in cui protagoniste saranno le scuole con i lavori che hanno dedicato alla storia del confine orientale, autonomamente oppure nell’ambito del Concorso nazionale 10 Febbraio. Verranno presentati e commentati percorsi educativi ed esperienze didattiche interdisciplinari: La foiba dei ragazzi dell’IC G. Parise di Arzignano, il Libro dell’Esodo dell’IC Sabatini di Borgia, Padre Damiani del Liceo musicale Marconi di Pesaro, I swear e Never forget con parole e musica del Liceo Primo Levi di Montebelluna, l’Esodo visto dai bambini della scuola primaria di Porcia, Amate sponde! della scuola Primaria “Balbino Del Nunzio” di Spoltore, il Ricettario di confine ispirato a Lidia Bastianich dell’IC Ascoli di Gorizia, la Mostra dell’Esodo dell’IC Città dei Bambini di Mentana. Interverranno Carmela Palumbo (Capo Dipartimento Sistema educativo di istruzione e formazione MIM), Gianni Oliva (storico, saggista, editorialista de La Stampa), Adriana Ivanov (formatrice esperta) e dirigenti scolastici e docenti delle scuole coinvolte; presenta Caterina Spezzano (DT Dipartimento Sistema educativo di istruzione e formazione MIM).

Sabato 20 maggio alle ore 12:00 l’argomento sarà ­­­­­­­­­­­­­­­­La Letteratura dell’Esodo. La produzione editoriale specialistica delle Associazioni Giuliano-Dalmate: saranno presentati alcuni dei prodotti editoriali delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani, dalmati per offrire una panoramica delle diverse forme narrative dell’Esodo e dei segni dell’italianità adriatica. Relatori Davide Rossi (Università degli studi di Trieste), Massimiliano Tita (Architetto Componente Comitato Regione Veneto per la valorizzazione del patrimonio culturale della Repubblica di Venezia); presentano Rosanna Turcinovich (Direttore del bimestrale “La Voce di Fiume”) e Donatella Schürzel (Vicepresidente Nazionale Vicario ANVGD e PhD Storia dell’Europa).

L’ottima collaborazione instaurata con la Regione veneto fornisce inoltre all’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia un’ulteriore presenza, poiché presso lo Stand Editori Veneti (Padiglione Oval W161) si svolgerà sabato 20 maggio alle ore 16:30 l’incontro con gli autori dedicato a Nazario Sauro. Figlio dell’Istria, eroe d’Italia, graphic novel realizzata dall’ANVGD a partire da un’idea di Emanuele Merlino e illustrata da Marco Trecalli. Intervengono Renzo Codarin, Presidente nazionale dell’ANVGD,  Giuseppe Parlato, Emerito dell’Università degli Studi Internazionali di Roma e Presidente della Fondazione Ugo Spirito e Renzo de Felice, e Davide Rossi, docente dell’Università degli Studi di Trieste. [LS]