Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 12th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

C10f Panchina Tricolore 020624

Parte il progetto “Panchine del Ricordo” del Comitato 10 Febbraio

Da alcuni anni, in vari Comuni d’Italia, sono installate delle panchine tricolori, riverniciate con i colori della Bandiera Nazionale.

Ad esempio, a Milano nel marzo 2022 il consiglio comunale ha votato a favore di una mozione presentata dal consigliere Francesco Rocca, per installare panchine con i colori della bandiera italiana in più punti della città di Milano, affidandole alle cure dei comitati di quartiere, associazioni e scuole.

“La nostra bandiera è il simbolo dell’unità nazionale e della Repubblica – ha detto il consigliere – il Tricolore è il simbolo del popolo italiano che trova la sua identità nei principi di fratellanza, uguaglianza, giustizia e libertà”. Inoltre Rocca ha continuato affermando che la realizzazione di una panchina tricolore genera “momenti di socialità e comunità nei quartieri”.

Dal maggio 2022, a Castiglion Fiorentino è stata posizionata una panchina tricolore di grandi dimensioni; mentre altre sono state decorate con gli articoli della Costituzione oppure dedicate a vari personaggi storici.

A Massa (Massa Carrara) recentemente è stata inaugurata una panchina tricolore dedicata a Norma Cossetto nell’80° Anniversario del suo sacrificio.

Al Quartiere Giuliano-Dalmata di Roma, luogo d’insediamento di migliaia di esuli adriatici alla periferia meridionale della Capitale, sono già due le panchine collegate alla memoria dell’Adriatico orientale, collocate grazie all’impegno del Comitato Provinciale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, della Società di Studi Fiumani e della Società Sportiva Giuliana, in accordo col Municipio Roma IX. Nel 2021, in concomitanza con l’anniversario del martirio di Norma Cossetto, è stata inaugurata una panchina tricolore dedicata alla studentessa ventritrenne e a tutte le vittime dei totalitarismi in Istria; in occasione del Giorno del Ricordo 2024, al termine dell’XIª Corsa del Ricordo, è stata dedicata una panchina azzurra in onore degli esuli che primeggiarono nello sport, con particolare riferimento al pugile istriano Nino Benvenuti, al marciatore fiumano Abdon Pamich ed all’atleta dalmata Ottavio Missoni.

Il Comitato 10 Febbraio, a partire da domenica 2 giugno, promuove in tutta Italia l’iniziativa patriottica denominata “Panchine del Ricordo”.

Si tratta d’installare, in ogni città italiana, una panchina dipinta con i colori della bandiera nazionale. L  panchine, posizionate in luoghi pubblici e verniciate di verde, bianco e rosso, avranno ciascuna una targa con la dedica a un Martire delle foibe, alla Medaglia d’Oro al Merito Civile Norma Cossetto, oppure a un Esule istriano, giuliano, fiumano, dalmata, che si sia particolarmente distinto nel mondo del Lavoro e della Cultura.

“Da alcuni anni si è sviluppata in Italia la consuetudine di installare delle panchine, ognuna delle quali, a seconda del colore, è dedicata a una causa meritoria – dichiara Silvano Olmi, presidente nazionale del C10F – quelle che proponiamo noi, dipinte con i colori della bandiera nazionale, intendono tramandare il ricordo dei Martiri delle foibe e degli Esuli dal confine orientale d’Italia. Il lancio dell’iniziativa non a caso è da domenica 2 giugno, festa della
Repubblica Italiana – conclude Olmi – chiediamo il patrocinio e la collaborazione degli Enti Locali, delle associazioni degli esuli, delle associazioni d’Arma e dei sodalizi culturali.”

Per maggiori informazioni: panchinedelricordo@10febbraio.it