Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 1st, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Aquileia Film Festival 2023 Xiv

XIV edizione dell’Aquileia Film Festival

Dall’ 1 agosto all’8 agosto 2023 al via la XIV edizione dell’Aquileia Film Festival, organizzata dalla Fondazione Aquileia con Archeologia Viva e Firenze Archeofilm, in collaborazione con Comune di Aquileia, Regione Friuli Venezia Giulia, Soprintendenza Archeologia Belle Arti Paesaggio del FVG, Fondazione So.Co.Ba., PromoTurismoFvg, Direzione Regionale Musei FVG e Museo archeologico nazionale di Aquileia. Cinema, archeologia, esperti  si alterneranno sul palco per sei serate in un programma ricco di appuntamenti.

Fitta la rete dei partner della Fondazione Aquileia nella diffusione e nella realizzazione dell’iniziativa: Ente Friuli nel mondo, Scuola Mosaicisti del Friuli, Git Grado, Cassa Rurale Fvg, Associazione imprenditori di Aquileia, Pro Loco Aquileia, Associazione nazionale per Aquileia, le reti dei cammini – Rotta dei Fenici, Iter Romanum, Romea Strata, Consorzio Welikebike e Italiafestival. L’Aquileia Film festival ha inoltre il sostegno della Famiglia Mattiussi.

Il  pubblico sarà chiamato a votare il vincitore del Premio Aquileia, un mosaico realizzato dalla Scuola Mosaicisti del Friuli che sarà consegnato la sera di venerdì 4 agosto; i film in concorso sono stati scelti tra il meglio della produzione cinematografica internazionale, a tema archeologico e storico.

Prenotazione online obbligatoria: CLICCA QUI.


MARTEDÌ 1 AGOSTO ORE 21.00

ANTEPRIMA SERATA-EVENTO
DEDICATA AL 25° ANNIVERSARIO DELL’ISCRIZIONE DI AQUILEIA ALLA LISTA DEL PATRIMONIO MONDIALE UNESCO

Aquileia celebra nel 2023 i 25 anni dal conferimento del titolo Unesco e nell’occasione ospita “via Appia Regina Viarum”, la prima candidatura Unesco promossa e coordinata dal Ministero della Cultura.

La strada consolare di novecento chilometri che connette Roma a Brindisi è stata candidata ufficialmente a entrare nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco 2023 con un progetto promosso dal Ministero della Cultura e il coinvolgimento di 4 regioni (Lazio, Campania, Basilicata e Puglia), 12 tra province e città metropolitane, 73 comuni, la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, 15 parchi e 25 università italiane ed estere.

Regina Viarum. Via Appia nella storia
Nazione: Italia | Di: Marta La Licata | Regia: Agostino Pozzi | Durata: 47’
Anno: 2023 | Produzione: RAI Cultura Lingua: italiano

In occasione della presentazione del dossier di candidatura della Via Appia antica per l’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO, uno speciale realizzato da Rai Cultura, in collaborazione con il Ministero della Cultura, racconta la storia della più antica via pubblica del nostro Paese.

Trailer-anteprima “Aquileia.Viaggio nella bellezza”
Nazione: Italia | Di: Keti Riccardi | Regia: Federico Cataldi
Anno: 2023 | Produzione: RAI Cultura | Lingua: italiano

Conversazione con gli ospiti della serata. A cura di Piero Pruneti, direttore di Archeologia Viva.

MERCOLEDì 2 AGOSTO ORE 21.00

L’anello di Grace Nazione: Italia
Regia: Dario Prosperini | Durata: 66′
Anno: 2022 | Produzione: Dario Prosperini Consulenza scientifica: Valentino Nizzo, Adriana Emiliozzi | Lingua: italiano

Era il 1902 quando la famiglia Vannozzi decise di ampliare la propria casa colonica presso Monteleone di Spoleto. Quel cantiere a oltre 1000 metri di altitudine portò alla luce il “carro d’oro”, una biga etrusca unica al mondo su cui era raffigurato il ciclo completo della vita dell’eroe omerico Achille. Ma appena scoperto il reperto sparì misteriosamente nell’oblio. A nulla valsero le indagini di carabinieri, prefetti e alti funzionari del Ministero: la biga riapparve nel 1903 in una teca del Metropolitan Museum di New York.

Conversazione con Valentino Nizzo, direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. A cura di Piero Pruneti, Direttore di Archeologia Viva.

Jurassic Cash
Nazione: Francia | Regia: Xavier Lefebvre | Durata: 52’
Anno: 2022 | Produzione: Marie Mouchet, Gedeon Programmes | Lingua: italiano

Alcune persone collezionano opere d’arte, altre dinosauri. Un hobby controverso e, soprattutto, una forma di speculazione che può portare a una “corsa alle ossa” senza legge. Paleontologi e musei di tutto il mondo, già privati delle loro materie di studio, sono talvolta costretti a sollecitare questi nuovi mecenati… Jurassic Cash è un documentario sul nuovo business dei fossili di dinosauro… sulle orme del nostro passato.

GIOVEDì 3 AGOSTO ORE 21.00

I fratelli Champollion. Nel segreto dei geroglifici. Les frères Champollion.
Dans le secret des hiéroglyphes

Nazione: Francia | Regia: Jacques Plaisant | Durata: 52’
Anno: 2022 | Produzione: Tournez s’il vous plait – Agnès & Christie Molia | Consulenza scientifica: Karine Madrigal, Vincent Rondot | Lingua: italiano

Duecento anni fa, Jean-François Champollion decifrò per la prima volta i geroglifici egizi, risolvendo così uno dei più grandi enigmi della storia dell’umanità. Ciò che è poco noto è che dietro questo genio si nasconde un uomo nell’ombra: Jacques-Joseph, il fratello maggiore della famiglia Champollion. Il recente studio degli archivi di famiglia getta nuova luce sull’avventura intellettuale della decifrazione.

Conversazione con Fatma Naït Yghil, Direttrice del Museo Nazionale del Bardo a Tunisi. A cura di Piero Pruneti, Direttore di Archeologia Viva e Cristiano Tiussi, Direttore di Fondazione Aquileia.

Baia, la città sommersa
Nazione: Italia | Regia: Marcello Adamo | Durata: 52’ | Anno: 2021
Produzione: Marcello Adamo (Filmare Entertainment) e Gioia Avvantaggiato (GA&A Productions) | Consulenza scientifica: Gennaro di Fraia | Lingua: italiano

Un team di restauratori unico al mondo, ha l’arduo compito di restaurare e preservare il più grande sito archeologico sommerso del pianeta a pochi chilometri da Napoli: Baia la città del lusso e del piacere edonistico dei nobili romani.

VENERDì 4 AGOSTO ORE 21.00

I misteri della grotta Cosquer The Mysteries of Cosquer Cave
Nazione: Francia | Regia: Marie Thiry | Durata: 56’ Anno: 2022
Produzione: Stéphane Millière, Gedeon Programmes | Consulenza scientifica: Luc Vanrell | Lingua: italiano

A più di 35 metri sotto il mare, nel Parco Nazionale dei Calanchi, si nasconde l’ingresso di uno dei più grandi capolavori dell’arte rupestre: la grotta Cosquer. Poco nota, in quanto accessibile solo ai subacquei, questa incredibile grotta custodisce dipinti di 27.000 anni. Oggi è però minacciatadall’innalzamento delle acque. Il film ripercorre l’incredibile storia di una delle grotte dipinte più importanti d’Europa.

Conversazione con Licia Colò conduttrice e autrice televisiva. A cura di Piero Pruneti, Direttore di Archeologia Viva.

LUNEDì 7 AGOSTO ORE 21.00

SERATA-EVENTO DEDICATA ALLA PRESENTAZIONE
DEL MANUALE DI VIAGGIO “AQUILEIA, UNA GUIDA”

La nuova guida sulle meraviglie di Aquileia, scritta da Elena Commessatti, edita dalla libreria turistica Odòs, è un lungo racconto di viaggio con quattro sezioni principali – ‘Ritratto dicittà’, ‘Visioni d’autore’, ‘Passeggiate lente’, ‘Il meglio di’. All’interno fanno irruzione le Top 5 dei luoghi del cuore di Francesco Tullio Altan, inventore della Pimpa, e della moglie Mara Chaves, Sonia Bergamasco e Cesare Bocci, Luigi (Gigi) Delneri storico calciatore e allenatore, e 5 guide turistiche poliglotte, profonde conoscitrici di Aquileia.

Conversazione con l’autrice e i protagonisti della guida: da Gigi Delneri a Emilio Rigatti e Francesco Tullio Altan alle guide turistiche, ai rappresentanti delle istituzioni e del mondo imprenditoriale.

MARTEDì 8 AGOSTO ORE 21.00

Le donne di Pasolini – Fuori concorso
Nazione: Italia | Regia: Eugenio Cappuccio | Durata: 90’
Anno: 2023 | Produzione: Gloria Giorgianni con Tore Sansonetti | Lingua: italiano

“Le donne di Pasolini” è il docu-film diretto da Eugenio Cappuccio e narrato da Giuseppe Battiston che rilegge in modo inedito e originale Pier Paolo Pasolini, attraverso le donne più importanti della sua vita, l’amatissima madre Susanna Colussi, Maria Callas, Laura Betti, Oriana Fallaci e Giovanna Bemporad, partendo dai territori friulani in cui è cresciuto e da cui ha tratto ispirazione.

Conversazione con il regista (Eugenio Cappuccio), il cast (Giuseppe Battiston e Anna Ferruzzo) e la produzione (Gloria Giorgianni) del film. A cura di Elena Commessatti, giornalista e scrittrice.

Il programma completo può essere qui scaricato:
https://www.fondazioneaquileia.it/files/eventi/allegati/aff2023light.pdf

Fonte: Fondazione Aquileia