Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 12th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Radio Capodistria Logo

75 anni di Radio Capodistria

Oggi Radio Capodistria, l’emittente che opera in funzione della Comunità Nazionale Italiana, celebra i suoi primi 75 nata. È stata fondata infatti il 25 maggio con il nome di Radio Trieste Zona jugoslava per diventare, sei anni più tardi Radio Capodistria.

L’emittente, che oltre in italiano trasmetteva anche in sloveno e croato, è diventata un punto di riferimento sia per la comunità del proprio territorio (Istria e Quarnero), sia per l’ampia area del nord-est italiano che raggiungeva in onde medie.

Radio Capodistria è stata una delle prime emittenti bilingui in Europa. Nel 1979 il programma sloveno e quello italiano iniziarono a trasmettere su frequenze separate. La redazione in lingua italiana si avvaleva anche di collaboratori abitanti nei capoluoghi delle regioni nord-italiane.

Nel 2005 ha ricevuto il premio Italradio per la promozione e il sostegno alle trasmissioni in lingua italiana.  L’11 ottobre 2012 riceve a Trieste il premio “Cuffie d’Argento radio senza confini – premio Aeroporto FVG” nell’ambito del prestigioso premio radio “Cuffie d’Oro Lelio Luttazzi 2012

Nutritissima la serie di trasmissioni storiche, tra le quali spiccano “Musica per voi”, il notiziario, quelle d’intrattenimento e quelle sportive e quelle di approfondimento politico come “Il vaso di Pandora”.

Sono circa un centinaio i conduttori, giornalisti e collaboratori che in tutti questi anni hanno lavorato a Radio Capodistria.

“Dal punto di vista giornalistico, ma anche di programma e di programmazione”ha detto il Caporedattore responsabile dei programmi italiani, Aljoša Curavić  “siamo autonomi all’interno del sistema radiotelevisivo pubblico sloveno. Questo significa che abbiamo la nostra linea editoriale, ci teniamo molto ad avere la nostra indipendenza e autonomia giornalistica”.

Gli auguri a Radio Capodistria sono pervenuti anche dalla Presidente della Slovenia Nataša Pirc Musar, che ha sottolineato: “Radio Capodistria è sicuramente un indicatore di tutto ciò che la minoranza italiana in Slovenia sta facendo, di quanto sia attiva. Si tratta di un paritario costruttore di cultura in questa regione. Faccio i miei sinceri complimenti a Radio Capodistria per i suoi 75 anni e spero che continuerete a coltivare la cultura italiana in Slovenia per molto tempo. La lingua italiana è praticamente parlata in tutta la regione  e spero che continuerete ad essere un esempio di convivenza tra sloveni e italiani, tra la lingua slovena e quella italiana. Lo desidero di cuore, che rimanga così”.

Oggi la radio produce due programmi, ha 120 dipendenti e un trasmettitore in onda media acceso che copre tutte le regioni adriatiche. Da gennaio 2013 trasmette 24h in italiano. La mattina TV Capodistria trasmette le immagini dello studio radiofonico con i conduttori.

Oltre agli AM e FM (97.7, 103.1 e 103.6 le frequenze per l’Istria e parte del Friuli Venezia Giulia), l’emittente si ascolta oggi via DAB+via web e via satellite.

Lo streaming è presente anche sull’app di FM-world.

Fonte: Istra24 – 25/05/2024