Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 12th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Logo Afim Lcfe

Il programma definitivo del raduno di San Vito 2024 a Fiume

L'Associazione Fiumani Italiani nel Mondo - Libero Comune di Fiume ha diffuso il programma definitivo del raduno che si svolgerà a Fiume in occasione della ricorrenza patronale di San Vito. Martedì 11 giugno h 18: Arrivo del pullman da Torino all’ hotel Continental. Chi non alloggerà in albergo potrà scendere in piazza Scarpa. h 20,30: Cena alla Konoba “Fiume” (30 €) Mercoledì 12 giugno h 11: Al liceo italiano premiazione del concorso letterario “San Vito”. h 15: incontro con il sindaco di Fiume h 17: In comunità, spettacolo dei ragazzi delle elementari e premiazione del concorso “Critico in Erba”. h 21: In piazza dell’ ex municipio, festival delle...
La Voce Del Popolo Nicole Mison Patrono Buie 2024

Celebrata la ricorrenza patronale di San Servolo a Buie

Usanze e tradizioni servono anche a rafforzare l’identità di un popolo. È così anche a Buie, in occasione della ricorrenza di San Servolo, patrono della città. Niente folclore e sagre paesane; a caratterizzare questa festività è soprattutto il carattere religioso dell’avvenimento. Per l’occasione la Comunità degli Italiani locale ha coinvolto i ragazzi delle classi VI A e VI B della SEI “Edmondo de Amicis” in laboratori, in cui attraverso quiz e giochi, gli alunni, guidati dalla presidente del sodalizio Lena Korenika, hanno avuto modo di conoscere le tradizioni della cittadina e la storia del patrono. L’idea era quella di illustrare la differenza tra i rituali...
GnelM 05 2024

Il bollettino di maggio 2024 dei Giuliani nel Mondo

Può essere liberamente scaricato il numero di maggio 2024 di Giuliani nel Mondo, periodico dell'Associazione Giuliani nel Mondo: Giuliani nel Mondo - maggio 2024  Ecco l'editoriale del Presidente dell'Associazione, Giorgio Perini. GRAZIE AI CIRCOLI POER LE TANTE NOTIZIE! Eccoci al numero di primavera del nostro giornale online, con tante notizie, nonostante il tempo abbastanza breve trascorso dall’uscita del numero speciale per il Giorno del Ricordo, e questo ancora una volta grazie alla collaborazione di tutti voi che ci avete mandato notizie e fotografie un po’ da tutto il mondo! Ci sono due temi che ricorrono in questo numero, intrecciandosi tra loro: gli anniversari...
Radio Kotor Premiazioni Mlh 2024 Cattaro 3

Premiazioni Mailing List Histria in Dalmazia e presentazione di “Giuseppe Gelcich”

In occasione del “Viaggio di Ulisse” di primavera svoltosi dall’8 al 14 maggio, organizzato da Salvatore Jurinich e “guidato” da Stefano Faresin, con ampia partecipazione di amici dell'Associazione Dalmati Italiani nel Mondo - Libero Comune di Zara in Esilio, Antonio Concina (Presidente ADIM-LCZE) e Giorgio Varisco si sono recati in visita all’asilo “Pinocchio” di Zara accolti dalla direttrice Maja Tolić Perišić con le educatrici Ana, Lucija, Snježana e Zinka, la cuoca Maria Odette e Svemirka, con i quasi cinquanta bambini che lo frequentano. Col premio in danaro consegnato all’asilo per le attività didattiche svolte per il Concorso Letterario Mailing List Histria,...
Radio Capodistria Logo

75 anni di Radio Capodistria

Oggi Radio Capodistria, l’emittente che opera in funzione della Comunità Nazionale Italiana, celebra i suoi primi 75 nata. È stata fondata infatti il 25 maggio con il nome di Radio Trieste Zona jugoslava per diventare, sei anni più tardi Radio Capodistria. L'emittente, che oltre in italiano trasmetteva anche in sloveno e croato, è diventata un punto di riferimento sia per la comunità del proprio territorio (Istria e Quarnero), sia per l'ampia area del nord-est italiano che raggiungeva in onde medie. Radio Capodistria è stata una delle prime emittenti bilingui in Europa. Nel 1979 il programma sloveno e quello italiano iniziarono a trasmettere su frequenze separate. La...
Maranzana Silvio Trieste Files Luglio

Le verità nascoste di Trieste dalla Seconda guerra mondiale a oggi

“Un nuovo salotto letterario e un nuovo libro” sono state le parole con cui il giornalista, nelle vesti di moderatore, Francesco Cardella, ha presentato la nuova opera ‘Trieste Files – Le verità nascoste dalla seconda guerra ad oggi‘ (Luglio Editore, 2024) di Silvio Maranzana. Si trattava infatti della nuova sala per le presentazioni della Luglio, collocata nella ‘vecchia’ Galleria Rossoni. Ma di che cosa tratta ‘Trieste Files’? Oltre vent’anni di giornalismo condensate in un libro, decine di reportage attraverso il mondo, con il minimo comun denominatore di avere un unico giornale (Il Piccolo di Trieste), un unico tema (la geopolitica) e un unico filo rosso...
Radio Capodistria Katin Slovena

Una mostra a Capodistria sulle stragi comuniste in Slovenia nel giugno 1945

Allestita presso il Convento Francescano di Capodistria la Mostra curata dallo storico e pubblicista Jože Dežman "La Grotta sotto la Macesnova Gorica-La Katin slovena" che testimonia le esecuzioni sommarie commesse nell'immediato dopoguerra. La mostra è allestita dallo storico che è stato a Capo della Commissione del governo per la questione dei luoghi di sepoltura nascosti, associati a esecuzioni di massa e sepolture clandestine avvenute durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale, negli spazi concessi dal Convento francescano. Gli scavi nella Grotta in questione hanno avuto luogo da aprile e fino a settembre del 2022. Le esecuzioni sono avvenute invece tra il 2 e il 10 di Giugno del...
Di Pasquale Brunner Eroe Irredento Brigata Sassari

Guido Brunner, eroe irredentista triestino

Il 24 maggio 1915 l'Italia, dopo aver denunciato la Triplice Alleanza stipulata nel 1882 con Germania ed Austria-Ungheria e più volte rinnovata ed aver ottenuto dalla Triplice Intesa con il Patto di Londra ampie assicurazioni in merito alle proprie rivendicazioni, dichiarò guerra all'Impero austro-ungarico per completare l'opera di riunificazione nazionale rimasta interrotta dopo le tre Guerre d'Indipendenza d'epoca risorgimentale. Da quasi un anno era scoppiata quella che i contemporanei avevano chiamato la Grande Guerra e dai territori asburgici erano esfiltrati centinaia di italiani sudditi di Vienna, che non intendevano combattere nell'imperialregio esercito, bensì auspicavano...
Tommaseo Sui Colli Euganei Copertina

Niccolò Tommaseo sui Colli Euganei

“Voglio eternare con la lira sonora/il dolce rifugio della grande villa e la fortunata Torreglia”. Cominciano così i sessanta versi che, da un secolo e mezzo, stavano lì, nel carteggio con Antonio Rosmini (filosofo, teologo e presbitero italiano), forse dimenticati, certamente mai seriamente considerati. Oggi quei versi, i quali rappresentano una delle sue prove di latino migliore, rimbalzano agli occhi e al piacere della lettura in maniera inedita: li scrive Niccolò Tommaseo, ospite del suo professore, l’abate Giuseppe Barbieri (1774-1852), e li dedica ai Colli Euganei, anzi, a Torreglia, che l’accolse poco più che adolescente nel 1819. Un omaggio agli...
Tomizza

Gli appuntamenti del Forum Tomizza 2024

Presentata a Capodistria l'edizione numero 25 della rassegna plurilingue e transfrontaliera dedicata alla memoria dello scrittore Fulvio Tomizza, scomparso il 21 maggio 1999. Eventi dal 22 al 25 maggio a Trieste, Capodistria e Umago, i luoghi che hanno segnato la vita del grande scrittore istriano, divenuto emblema della letteratura di frontiera con i romanzi "Materada" e "La miglior vita". Con un variegato programma di iniziative e l'ormai celebre convegno internazionale torna il Forum che da 25 edizioni porta il nome di Fulvio Tomizza, voce intensa e libera delle nostre terre e non solo, scomparso nel 1999. Quest'anno si discuterà della "Grammatica dell'oblio". "Constatiamo che...