Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
November 30th, 2023
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Castello Momiano Istria Culture Com

I segreti dei castelli istriani

Il Centro multimediale di Rovigno ha ospitato la mostra e la presentazione del libro “Istria magica – i segreti nascosti delle fortificazioni dell’Istria” (Čarobna Istra – skrivene tajne istarskih gradina), scritto e illustrato dall’autorevole artista multimediale Zdenko Bašić, realizzato nell’ambito del Programma di collaborazione transfrontaliera Italia–Croazia 2014-2020 grazie al progetto strategico “Take it slow”, promosso dall’assessorato regionale alla Cultura e alla Territorialità.

A dare il caloroso benvenuto al folto pubblico accorso nonostante il tempo avverso, è stata la direttrice dell’Università popolare aperta locale, Dubravka Svetličić, la quale si è detta molto orgogliosa di poter ospitare la presentazione del prodotto finale di un progetto nato con l’obiettivo di gestire e promuovere la regione adriatica come destinazione turistica transfrontaliera innovativa, sostenibile, creativa e accessibile, rafforzando e promovendo il concetto di turismo intelligente e lento (slow turism).

L’assessore regionale alla Cultura e alla Territorialità Vladimir Torbica, ha rilevato che “nelle pagine del libro si trovano le storie di 11 castelli dell’Istria, le quali fanno rivivere le antiche mura e qualche strano abitante della penisola indissolubilmente intrecciati, perchè i castelli vivono tuttora la loro vita segreta e ci riportano in un passato lontano, in un tempo ormai perduto, ma che vive ancora nascosto da qualche parte nell’Istria magica”.

La salvaguardia del patrimonio culturale
Ivona Orlić, direttrice del Museo etnografico dell’Istria, ha voluto ribadire l’importanza del processo di salvaguardia del patrimonio culturale regionale in tutte le sue sfaccettature, creando l’opportunità di proporre nuovi contenuti in funzione turistica seguendo le nuove tendenze, ma partendo dal presupposto che gli antichi castelli sono un valore aggiunto dell’Istria centrale.

Isabella Mauro, direttrice del Centro nazionale di libri per bambini (Hrvatski centar za dječju knjigu), ha presentato il libro illustrato contenente 11 racconti e leggende, legati ad altrettanti castelli, di cui sono protagonisti maghi, giganti, lupi mannari, fate, streghe e stregoni, orchi e fantasmi. “Nel lavoro dell’autore si può individuare l’influenza di Tolkien e della scrittura gotica, ma Bašić ha comunque individuato il proprio stile unico e riconoscibile, impossibile da imitare perchè autentico, profondamente pensato e personale”, ha detto Isabella Mauro.

Zdenko Bašić: «Sono stato molto fortunato»
In conclusione, Zdenko Bašić, scrittore, illustratore nonchè direttore artistico del Festival di storie e del folclore “Perunfest”, grazie a uno stile autentico, arricchito dalla maturità e dall’ispirazione, è riuscito a creare forse una delle migliori edizioni di libri illustrati pubblicati finora, nel quale si fondono elementi di narrativa educativa e folclore racchiusi in una cornice di meravigliose illustrazioni, adatte sia ai bambini che a un pubblico adulto. “Devo ammettere di essere stato molto fortunato, siccome ho avuto occasione di ammirare e fotografare da vicino tutti i castelli. Alcuni sono stati restaurati e presentati al pubblico, mentre altri, come quelli di Cosliacco e di Chersano, sono ancora ‘nascosti’ e custodiscono gelosamente i segreti appartenenti a un’altra dimensione. È stato un privilegio ammirarli sotto ogni aspetto: sotto le nuvole, durante i temporali, la pioggia e il vento, il sole e la luna; mi sono avvicinato all’illustrazione come fosse un diario di viaggio personale, in cui delineavo i ricordi e le impressioni attraverso collage, ricreando l’atmosfera di un particolare castello e inserendovi poi creature e storie mitologiche”, ha spiegato l’autore Zdenko Bašić, rimasto ‘segnato’ dalle storie che gli raccontavano le nonne sin da bambino, il che ha contribuito a creare le fondamenta di un approccio serio, profondamente sentito, visualmente esuberante verso la mitologia e i racconti popolari, con l’auspicio che il libro “Istria magica – i segreti nascosti delle fortificazioni dell’Istria” andrà ad arricchire ulteriormente il patrimonio culturale istriano ispirando altre menti creative e curiose in materia.

Ricorderemo che nell’ambito del Programma di collaborazione transfrontaliera Italia–Croazia 2014-2020, l’assessorato regionale alla Cultura e alla Territorialità ha inaugurato nel 2022 la Casa dei castelli a Momiano, unendo il patrimonio comune delle Regioni adriatiche transfrontaliere con le quali l’Istria condivide tradizionalmente forti legami culturali. La mostra si potrà visitare fino al 23 novembre dalle ore 10 alle 12 e dalle 18 alle 20, domeniche escluse.

Roberta Ugrin
Fonte: La Voce del Popolo – 06/11/2023

 

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×