Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 2nd, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Valdarsa Ecomuseo Vallacco Foto Tratta Da Www Lavoce Hr

«Sentieri valacchi», audioguide in italiano

Il Centro d’interpretazione “Sentieri valacchi” (Vlaški puti), fondato con lo scopo di promuovere la tradizione dell’area di Valdarsa (Susgnevizza) e la lingua valacca, continua ad arricchire la propria offerta.

Di recente ha ricevuto una donazione di 20mila kune dall’assessorato alla Cultura e alla Territorialità della Regione istriana. Secondo quanto ci ha confermato la coordinatrice dell’ente pubblico, Viviana Brkarić, l’importo ha reso possibile l’introduzione di audioguide in italiano e in tedesco, che si sono aggiunte a quelle in croato e in inglese. Inoltre, per aumentare la visibilità del Centro e a fini promozionali, sono stati realizzati dei materiali appositi con cui è stata abbellita la porta d’ingresso e creata un’insegna di benvenuto per il Centro. Uno degli scopi cui si continuerà a lavorare quest’anno è l’aumento del numero di visitatori secondo i principi di sostenibilità, come pure l’incremento dei guadagni derivanti dalle visite e l’ampliamento delle attività destinate agli ospiti introducendo contenuti aggiuntivi.

Il Centro d’interpretazione fa parte del concetto dell’Ecomuseo, che porta lo stesso nome, che rappresenta un luogo di valorizzazione e presentazione della cultura sociale e tradizionale, come pure della storia di Valdarsa e dei dintorni attraverso l’idea del paesaggio culturale. L’Ecomuseo promuove la salvaguardia della tradizione, della cultura e delle risorse naturali del territorio con lo scopo di creare un nuovo prodotto turistico e culturale attraverso il Centro d’interpretazione come punto di partenza da una parte e i sentieri tematici attraenti lungo i quali i visitatori possono conoscere il ricco patrimonio naturale del Parco naturale del Monte Maggiore dall’altra.

Storie per bambini in valacco

Dei nuovi progetti sono stati realizzati pure nell’ambito del programma di lavoro dell’Associazione “Spod Učke”, impegnata nella salvaguardia del valacco, lingua ad alto rischio d’estinzione, della quale fanno parte i promotori della fondazione del Centro a Valdarsa, Viviana Brkarić e Valter Stojšić. L’Associazione ha prodotto un cartone animato in lingua valacca della famosa favola di Esopo “Il grillo e la formica”. Intitolata nella lingua d’arrivo “Čârčâku ši furniga”, l’opera comprende le illustrazioni di Stojšić, il quale si è occupato pure dell’animazione, ed è disponibile all’indirizzo https://youtu.be/Y0kTaglhap4

Nell’ambito del progetto “(Ne)skrivena Istra” (Istria (ig)nota), in cui la tradizione della narrazione orale si fonde con l’arte cinematografica, è stato realizzato un racconto audio dell’opera dei fratelli Grimm “I sette corvi”, intitolato in valacco “Šåpte korbi”. L’autrice delle illustrazioni è Leona Runko, l’animazione è di Valter Stojšić, mentre a interpretare il testo, come nel caso della favola di Esopo, è stata Viviana Brkarić. Il racconto si trova all’indirizzo https://youtu.be/sNQmI0Qlc6s.

L’Associazione “Spod Učke” realizza i propri progetti con i sostegni che ottiene dal Ministero della Cultura e dei Media, dalla Regione istriana, dalla Regione litoraneo-montana, dal Comune di Chersano e dall’Ente elettroenergetico (HEP).

 Tanja Škopac
Fonte: La Voce del Popolo – 21/01/2022