Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
December 5th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

AdP 012022

L’Arena di Pola di gennaio 2022

Cari Amici Lettori de L'ARENA DI POLA, cari Soci dell'AIPI-LCPE, Come più volte sottolineato, i tempi redazionali di un mensile sono in conflitto con l'attualità. Noi però cerchiamo di andare al passo e L'Arena di gennaio può riportare la notizia della rielezione a Presidente della Repubblica di Sergio Mattarella. Il tempo ed il suo valore, come sempre nelle tematiche dell'Arena per informazione, cronaca, storia, attualità, la voce e i ricordi dei nostri lettori. Qualche anticipazione del sommario del numero di gennaio in distribuzione: • Sergio Mattarella rieletto Presidente della Repubblica • Piccolo ma più che ultracentenario – l'anniversario del quotidiano...
Batana Rovigno Bis

Un reportage sull’Istria nella trasmissione “Alle falde del Kilimangiaro”

Si narra che Giasone e gli argonauti in fuga dal Mar Nero con il Vello d’oro avrebbero raggiunto l’Alto Adriatico… Così racconta la leggenda. Una leggenda che la regista Sibilla Damiani ha scelto per aprire il suo reportage sull’Istria. Un documentario di viaggio andato in onda domenica 16 gennaio nientemeno che su Rai 3, il terzo canale televisivo della Rai, l’azienda concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo italiano. Il reportage è stato mandato in onda dalla nota conduttrice Camila Raznovich nel corso di “Alle falde del Kilimangiaro”, il celebre programma dedicato ai viaggi, con documentari, testimonianze, approfondimenti su usi e costumi del mondo e sui...
65958905

Adelaide Ristori, grande attrice di origine capodistriana

L'attrice italiana più famosa dell'Ottocento nacque a Cividale del Friuli il 29 gennaio 1822. Ma l'artista è in parte anche una figlia illustre di Capodistria, dove era nato il padre  C'è stato un tempo in cui Capodistria ha considerato come una gloria anche un po' sua Adelaide Ristori, artista fra le più blasonate della sua epoca, prima attrice italiana a recitare in America, e che in occasione del suo ottantesimo compleanno - nel 1902 - ricevette migliaia di messaggi di auguri da tutto il mondo e la visita del re Vittorio Emanuele III. Nata "per caso" a Cividale del Friuli, Adelaide, da Antonio Ristori di Capodistria e dalla ferrarese Maddalena Pomatelli, due modesti comici di...
Il Dalmata Testata

“Il Dalmata” di gennaio 2022 è disponibile su dalmatitaliani.org

Può essere gratuitamente consultato online ovvero scaricato in formato Pdf dal sito dalmatitaliani.org il numero di gennaio 2022 de "Il Dalmata", mensile dell'Associazione Dalmati Italiani nel Mondo - Libero Comune di Zara in Esilio: Il Dalmata - gennaio 2022 In questo numero ampio spazio viene dedicato all'inaugurazione del portale collegato alla storica testata zaratina dalmatitaliani.org, avvenuta lo scorso 14 gennaio. Segnaliamo, inoltre, un approfondimento dedicato ai bambini dell'Esodo a cura della Prof.ssa Adriana Ivanov Danieli e una rassegna di immagini legate all'ambiente della vela e delle regate nella Zara fra le due guerre...
Marcel Tyberg Musicista Ebreo Fiume. Abbazia Eliminato Ad Auschwitz B

Il ricordo di Marcel Tyberg e del prof. Enrico Mihich esule fiumano

Marcel Tyberg è stato un musicista di origini ebraiche polacche (Tee-berg) nato a Vienna  il 27 gennaio 1893, che fu eliminato nel campo di sterminio nazista di Auschwitz il 31 dicembre 1944.  Tyberg da Vienna ad Abbazia (Fiume) Marcel Tyberg proveniente da una famiglia di musicisti, studiò musica sin da giovanissimo ed ebbe la possibilità di frequentare a Vienna il virtuoso violinista Jan Kubelik e di divenire amico di un altro violinista, poi direttore di orchestra viennese Rodolfo Lipizer. Nel 1916 la famiglia Tyberg, in pieno conflitto mondiale, si trasferì da Vienna ad Abbazia, splendida località turistica balneare a pochi chilometri da Fiume e conosciuta come la “perla...
Fulci Foto Tratta Da Www Lavocedelpatriota It

Francesco Paolo Fulci indimenticabile Ambasciatore

La morte dell’Ambasciatore Francesco Paolo Fulci suscita in chi l’ha conosciuto un sentimento di profondo rimpianto, e anche di solitudine. Soprattutto a noi, italiani d’oltreoceano, mancherà la sua magnifica presenza che da lontano continuava idealmente a confortarci e ad ispirarci. Una delle prime volte che lo incontrai – Fulci fu ambasciatore d’Italia ad Ottawa dal 1980 al 1985 – mi disse: “Ho sempre cercato di inculcare nei miei collaboratori la sensibilità verso le esigenze della povera gente. Non tollero quegli impiegati che hanno atteggiamenti da pascià orientale. Ecco perché vado sempre negli uffici.” Con quelle parole mi conquistò. Fulci cambiò...
Zara Il Dalmata

L’inaugurazione di dalmatitaliani.org sul canale YouTube del CDM

Il 14 gennaio scorso, come già abbiamo riferito, è stato inaugurato il sito dalmatitaliani.org, dell’Associazione Dalmati Italiani nel Mondo – Libero Comune di Zara in Esilio (fondata nel 1963). Quasi un centinaio i partecipanti alla singolare cerimonia di messa in Rete del portale, svoltosi in Internet via Zoom. Grande è stata l’emozione, tra i partecipanti all’incontro, nel momento in cui il neo sindaco dell’ADIM-LCZE, Antonio Toni Concina, nato a Zara, manager di grandi aziende, ex sindaco di Orvieto e ottimo pianista e la piccola Zara Gloder, di appena quattro anni, dopo un count down, hanno dato il via all’inaugurazione. Il discorso di Toni Concina A Toni Concina,...
FederEsuli Unione Italiana

La ricomposizione della comunità italiana giuliana e dalmata

Riceviamo e volentieri pubblichiamo quest'ampia lettera aperta redatta dal Dott. Claudio Deghenghi, esule, saggista e ricercatore. Illustrissimi Signori Presidenti delle nostre massime organizzazioni sociali nazionali, Prof. Avv. Giuseppe De Vergottini, presidente della Federazione delle Associazioni degli esuli giuliani e dalmati d’Italia, e Sig. Maurizio Tremul, presidente della Unione Italiana, massimo organo politico e organizzativo della Comunità Nazionale Italiana degli esuli giuliani e dalmati autoctoni di Croazia e Slovenia – io Vi ringrazio di cuore, a nome degli esuli italiani giuliani e dalmati tutti, per aver stipulato un “Accordo di programma per la creazione di una...
Gorizia 2025

Gorizia, il confine diventa ponte

Il quotidiano Repubblica ha dedicato sabato 22 gennaio un articolo a Gorizia, soffermandosi sulle profonde sinergie che esistono da anni tra il capoluogo isontino e Nova Gorica. Il confine fissato dal Trattato di Pace del 10 Febbraio 1947 in maniera tale da separare il centro di Gorizia dalla sua periferia orientale ha talmente perso significato che non solo si è sviluppato un Gruppo Europeo di Cooperazione Transfrontaliera (Gect) tra i più virtuosi dell'Unione Europea, ma addirittura Nova Gorica ha vinto, presentando una candidatura congiunta con Gorizia, la qualifica  di Capitale Europea della Cultura 2025 in rappresentanza della Slovenia. Repubblica -...
Valdarsa Ecomuseo Vallacco Foto Tratta Da Www Lavoce Hr

«Sentieri valacchi», audioguide in italiano

Il Centro d’interpretazione “Sentieri valacchi” (Vlaški puti), fondato con lo scopo di promuovere la tradizione dell’area di Valdarsa (Susgnevizza) e la lingua valacca, continua ad arricchire la propria offerta. Di recente ha ricevuto una donazione di 20mila kune dall’assessorato alla Cultura e alla Territorialità della Regione istriana. Secondo quanto ci ha confermato la coordinatrice dell’ente pubblico, Viviana Brkarić, l’importo ha reso possibile l’introduzione di audioguide in italiano e in tedesco, che si sono aggiunte a quelle in croato e in inglese. Inoltre, per aumentare la visibilità del Centro e a fini promozionali, sono stati realizzati dei materiali...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×