Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
December 6th, 2020
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

15356534 1031176753661074 1477774228091656197 N

La Pittura, il Sangue, il Leone. Monologo su Giuseppe Lallich

Martedì alle ore 21:00, in piazza delle Muse 25, Roma, si segnala il monologo di Emanuele Merlino, liberamente ispirato al volume “Giuseppe Lallich, dalla Dalmazia alla Roma di Villa Strohl-Fern” di Carla Isabella Elena Cace, interpretato da Giorgio Granito, per il secondo appuntamento del Contenitore Culturale Della Fondazione Ugo Spirito – Renzo De Felice e del Comitato 10 Febbraio. Redazione On line, 10 dicembre 2016
Logo X Sfondo Chiaro

Presentazione della nuova collana di Oltre Edizioni

Il 9 dicembre prossimo, alle 17 nella sala Turchese del Palazzo dei Congressi a Roma EUR, nell'ambito di Più libri Più liberi - Fiera nazionale della piccole e media editoria, presenteremo la nuova collana OLTRE CONFINE, dedicata alla narrativa straniera. L'evento sarà condotto, in qualità di moderatore, dal giornalista Giuseppe Di Leo di Radio Radicale, emittente media-partner della manifestazione che trasmetterà in diretta l'intero incontro. Parteciperanno lo scrittore e giornalista Diego Zandel in qualità di direttore della collana, Damir Grubiša (Ambasciatore della Repubblica di Croazia), Tamara Perišić (Addetta culturale dell'Ambasciata) e le autrici dei tre libri che danno...
Invito UI

Incontro alla Camera per l’Unione Italiana

Il 7/12 p.v. alle ore 10.00 si svolgerà alla Camera dei Deputati, nella sala Aldo Moro, una celebrazione per i 25 anni dalla costituzione dell’Unione Italiana, l’organizzazione che raccoglie la minoranza italofona in Slovenia e Croazia, e per i 20 anni del Trattato tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di Croazia concernente i diritti minoritari. All’evento parteciperanno diverse personalità del mondo della politica, della diplomazia e della cultura, fra cui il Sen. Della Vedova e l'On. Rosato. Per informazioni e prenotazioni contattare unione.it.cap@siol.net Redazione online, 5 dicembre 2016
35

Trieste, 3-6 novembre 1954: il diario di una esule

6 novembre Sono stata a Trieste e ho vissuto giorni degni del nostro Risorgimento. Dalla fine della prima guerra mondiale unita all’Italia e dalla fine della seconda sfibrata dall’attesa e dall’incertezza, la città ha duramente sofferto il dramma della sua posizione di confine. Bisogna rileggere le pagine del “nostro riscatto” per comprendere l’entusiasmo di Trieste un’altra volta redenta. Il tricolore era esposto ovunque. I rappresentanti delle varie armi italiane erano acclamati e contesi. Le mule chiedevano (o prendevano) distintivi, stellette, penne dai cappelli degli alpini o dei bersaglieri di cui si ornavano come di trofei. La notte continuava il giorno per le strade e...
Esplosione Vergarolla

«Riaprire un’inchiesta sulla strage di Vergarolla»

Il direttore de “L’Arena di Pola” Paolo Radivo ha presentato a Treviso e a Trento il suo libro La strage di Vergarolla (18 agosto 1946) secondo i giornali giuliani dell’epoca e le acquisizioni successive (editore Libero Comune di Pola in Esilio, Trieste 2016). A Treviso l’incontro, promosso dal Comitato provinciale dell’ANVGD, si è svolto nel pomeriggio di martedì 15 novembre nella Sala Verde di Palazzo Rinaldi davanti a un’ottantina di persone. Nella sua introduzione il presidente del Comitato, Bruno De Donà, ha definito l’eccidio di Vergarolla «uno dei delitti peggiori della storia dell’Italia repubblicana, la prima strage di stato, più orribile ancora di quella di...
Bus Trieste Piazza Unita

Esuli: tessere bus quasi gratuite in Friuli Venezia Giulia

Gli esuli residenti in Friuli Venezia Giulia con un imponibile lordo Irpef inferiore ai 30.000 euro annui potranno, su richiesta, ottenere la tessera annuale degli autobus a un prezzo super-agevolato: € 5,15 invece che € 343,50. Lo prevede il nuovo bando regionale per la gestione del trasporto pubblico locale, emesso in novembre. L’allegato regolamento del regime tariffario in vigore dal 1° gennaio 2016 cita l’art. 34 della legge regionale 23/2007, voluta dall’allora Giunta di centrodestra, che elenca fra le categorie aventi diritto ad abbonamenti annuali per gli autobus urbani ad un prezzo agevolato gli invalidi, «i perseguitati politici e razziali italiani, gli ex deportati...
Monumentofoibe

Magenta: inaugurato cippo ai Martiri delle Foibe

  La mattina di domenica 6 novembre 2016, a conclusione di una Marcia della Vittoria per commemorare la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate, a Magenta (MI) nel Parco Martiri delle Foibe è stato inaugurato un cippo a parallelepipedo in serizzo, alto circa un metro e 30 cm. Il manufatto riporta sul fronte la scritta incisa in rosso fuoco “AI MARTIRI DELLE FOIBE” e una targa con la dicitura “In memoria degli italiani esuli in Patria, pellegrini nella loro terra. La storia ci insegna a comprendere”. Sul retro è affissa poi un’altra targa con la dicitura “Dono Associazione Nazionale Alpini – Gruppo Magenta – 6-11-2016”. Pietra, trasporto, incisione e...
06 Big

A Pola le cerimonie comuni per i Defunti. Piccoli passi avanti verso l’integrazione del cippo.

Hanno avuto luogo lunedì 2 novembre 2016 a Pola le cerimonie per i Defunti, promosse come ogni anno dal Consolato Generale d’Italia a Fiume in collaborazione con il Libero Comune di Pola in Esilio e la Comunità degli Italiani di Pola. A partire dalle ore 10.30, mons. Desiderio Staver ha celebrato nel duomo una messa in italiano. Vi hanno preso parte una quarantina di persone (esuli, residenti e rispettivi discendenti), più il Coro misto della Società artistico-culturale “Lino Mariani” della CI di Pola, che ha cantato inni sacri e, al termine, l’ormai classico Signore delle cime. Tra le autorità c’erano il console generale d’Italia a Fiume Paolo Palminteri, il presidente...