Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 13th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Radici Irredentismo

Alle radici dell’irredentismo

Venerdì 26 marzo sulla Pagina Facebook della Lega Nazionale, si è tenuta in diretta streaming la presentazione del volume “Alle radici dell’Irredentismo”: http://www.facebook.com/watch/live/?v=433431951092925&ref=watch_permalink&t=7

Hanno partecipato il Presidente dello storico sodalizio, Avv. Paolo Sardos Albertini, e l’autrice del libro, la dott.ssa Pamela Tedesco.

Il noto storico triestino Giulio Cervani definì come «corsa alla priorità delle origini» lo scontro tra gli storiografi giuliani e quelli croati, che contraddistinse la seconda metà dell’Ottocento. Lo studio della storia, infatti, divenne uno degli strumenti caratterizzanti la lotta politico-nazionale nel periodo dell’Irredentismo. Si trattava di individuare, grazie alle fonti storiche e archeologiche, chi avesse occupato per primo il territorio della Venezia Giulia: i Romani, considerati gli antenati degli italiani, o gli Illiri, dunque gli Slavi? La «priorità delle origini» spettava agli uni o agli altri? In realtà, è possibile rintracciare riflessioni e indagini simili già nella prima metà dell’Ottocento. Da qui la necessità di risalire alle origini dell’Irredentismo, scopo della presente pubblicazione. L’attenzione è focalizzata sulle biografie e sugli scritti di alcuni protagonisti triestini e istriani della lotta volta a dimostrare l’appartenenza della Venezia Giulia all’Italia: Antonio Madonizza, Giovanni Orlandini, Carlo de Franceschi, Carlo Combi, Tomaso Luciani e Giuseppina Martinuzzi. A corredo, l’opera è integrata dalla pubblicazione di rilevanti documenti dell’epoca, alcuni dei quali inediti, e da una rassegna delle fonti archivistiche e bibliografiche sugli autori studiati in questo libro, con un approfondimento sulla nascita e sulla famiglia di Giovanni Orlandini, personaggio di spicco della Trieste ottocentesca ancora poco indagato.

Pamela Tedesco è dottoressa magistrale in Filologia e Storia dell’Antichità (Università di Pisa) con la tesi “Il sistema cibo nell’impero romano: pratica e ideologia”. Oltre a occuparsi di storia antica, svolge ricerca nell’ambito dell’Ottocento triestino. Si ricordano in particolare i saggi scientifici sull’egittologo Joseph Passalacqua (Trieste 1797, Berlino 1865).

Per ricevere il libro scrivere a info@leganazionale.it

 

Fonte: Lega Nazionale