Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
September 21st, 2020
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

SenGigante

Tumulazione dei resti del Senatore Gigante

La cerimonia di tumulazione dei resti del Senatore fiumano Riccardo Gigante si terrà il 15 febbraio 2020 alle  ore 11 al Vittoriale – Auditorium – Gardone Riviera; l’entrata è libera

 

Programma

 

ore 11 – raduno partecipanti in Piazzetta Dalmata – Alzabandiera

 

ore 11.15 – Auditorium –

 

Il Presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri interviene e modera.

 

Interventi:

Senatore Maurizio Gasparri

dott. Stefano Bruno Galli – Assessore all’Autonomia e Cultura della Lombardia

Generale Giuseppenicola

Onorcaduti – rappresentante

prof. Giovanni Stelli – presidente della Società di Studi Fiumani

dott. Amleto Ballarini – storico, già presidente della Società di Studi Fiumani

Dino Gigante – parente del Senatore Riccardo Gigante

 

ore 12 -  al Mausoleo – deposizione dei resti del Senatore Gigante dopo 11 colpi a salve di cannone

 

ore 12.30  -Il Silenzio

 

Nota

Seconda guerra mondiale a Fiume e dintorni – L’eccidio di Castua

Il Senatore Riccardo Gigante fu ucciso, a guerra finita, insieme ad altri 7 connazionali a Castua (località nei pressi di Fiume) il 4 maggio 1945 senza processo e con atto sommario da un reparto partigiano su ordine della polizia politica jugoslava OZNA. Facevano parte del gruppo, oltre a Gigante, il Maresciallo della Guardia di Finanza Vito Butti, il vicebrigadiere dei Carabinieri Alberto Diana e Nicola Marzucco. Delle altre vittime è sconosciuta a tutt’oggi l’identità.  

Si conclude quindi con la sepoltura dei resti al Vittoriale, la lunga ricerca e azione promosse per dare dignitosa sepoltura al Senatore Gigante iniziata nel 1991 dall’allora presidente della Società di Studi Fiumani dott. Amleto Ballarini. Il prof. Giovanni Stelli, attuale Presidente della Società di Studi Fiumani, ha continuato a seguire con attenzione tutte le ulteriori fasi dell’iniziativa assieme al Segretario generale dott. Marino Micich.  

Grazie poi all’opera di riesumazione realizzata nel luglio 2018 da Onorcaduti e alle azioni portate avanti da FederEsuli (presidente Antonio Ballarin), dal Ministero Affari Esteri e dai governi italiano e croato è stato possibile giungere al momento finale. Molto importanti in questi ultimi due anni le azioni prodotte dal Generale Alessandro Veltri Commissario Generale di Onorcaduti, dal Senatore Maurizio Gasparri e dal Presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri che si è reso disponibile ad accogliere le salme al Vittoriale e a finanziare l’iniziativa.

Un ringraziamento va all’Associazione Fiumani italiani nel Mondo attualmente presieduta da Franco Papetti, alla Comunità degli Italiani di Fiume, all’Unione Italiana, all’Edit e a quanti hanno sempre partecipato alle Messe a suffrago dei caduti itaiani officiate ogni anno (la prima fu celebrata nel 1999) a Castua da don Franjo Jurcevic.

Un ringraziamento finale al dott. Dino Gigante e alla famiglia Gigante per la partecipazione e il costante sostegno nel corso della lunga vicenda.     

[Fonte: Società di Studi Fiumani]