Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
September 27th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Fiume Bandiera

L’affascinante storia del tricolore fiumano

“Le bandiere di Fiume – monografia dei 200 anni di lotta della città per ottenere il diritto alla propria bandiera”. Questo il titolo della monografia scritta da Željko Heimer, pubblicata dall’Associazione Stato libero di Fiume (Slobodna država Rijeka) e presentata giorni fa. Un libro grazie al quale, come detto dall’autore, viene presentata la storia complessa del tricolore fiumano e dello stemma. “I primi dati risalgono circa al XIV- XV secolo, però sappiamo che lo stendardo, che si trova in piazza della Risoluzione, è stato messo nel XVI secolo (1508), quindi immagino che ci fosse una bandiera ufficiale in quel periodo. Non sappiamo esattamente quale, probabilmente...
Una Rosa Per Norma 2022

Ricordare Norma Cossetto? Una scelta d’amore

Il 4 e 5 ottobre 2022, in oltre 200 città italiane ed estere, si svolgerà “Una Rosa per Norma Cossetto”, la manifestazione patriottica promossa dal Comitato 10 Febbraio. Siamo, infatti, arrivati alla IV edizione di Una Rosa per Norma Cossetto. Quest’anno abbiamo scelto una frase che la racconta più di ogni altra: "Una scelta d'amore". Non è forse una scelta amare qualcuno? L’amore va coltivato ogni giorno, preservato e difeso. E non è facile. Quando i partigiani comunisti chiesero a Norma di rinnegare Patria e famiglia, la misero davanti a una scelta: o salva la vita o salva la fedeltà ai propri amori. Cosa abbia deciso lo sappiamo bene. Ed è per questo che dopo più di...
Lega Nazionale Cerimonia Ronchi Dei Legionari 2022

La Lega Nazionale ha commemorato la partenza dell’impresa fiumana

Come tradizione, anche quest'anno, la Sezione di Fiume della Lega Nazionale, in sinergia con il Comune di Monfalcone e il Comitato per la Valorizzazione storico-letteraria di Gabriele d'Annunzio di Ronchi dei Legionari, ha ricordato l'Impresa di Fiume, un tassello importante della storia fiumana e italiana del secolo breve. La cerimonia si è svolta presso il monumento che ricorda la partenza della colonna di disertori del Regio Esercito e di volontari che nella notte tra l'11 ed il 12 settembre 1919 seguirono d'Annunzio in marcia verso Fiume, il cui Consiglio Nazionale Italiano aveva chiesto l'annessione al Regno d'Italia in nome del principio di autodeterminazione dei popoli già il 30...
Nuovo Cinema Buie Locandina

«Nuovo cinema Buie», la forza delle emozioni

La proiezione in piazza San Servolo del docufilm di Alessio Bozzer è stata seguita da un vasto pubblico. Alcuni spettatori hanno condiviso i loro ricordi. Dopo Los Angeles, Gorizia e Abbazia, il documentario sulla storia di Buie e il suo cinema è stato proiettato pure “in casa”. A ingresso libero, sono state centinaia le persone giunte in piazza San Servolo per vedere il risultato di ben cinque anni di produzione. Come dimostrato, la “grande storia” è fatta sempre di piccole vicende, ricche di sfumature. “Nuovo cinema Buie” fa questo, racconta un momento storico e un luogo di grande importanza nell’evoluzione della storia. Le protagoniste del film sono due comunità,...
Cover Leonardo Malatesta L Impresa Di Fiume Editoriale Programma

D’Annunzio, l’impresa di Fiume e la Dalmazia

Il 12 settembre 1919, la popolazione italiana di Fiume accoglieva trionfalmente Gabriele d'Annunzio alla testa della sua colonna di volontari e di disertori del Regio Esercito. Un colpo di mano che intendeva risolvere lo stallo diplomatico inerente la definizione del nuovo confine tra l'Italia ed il neonato Regno dei Serbi, Croati e Sloveni. Tra le molteplici pubblicazioni edite in occasione del recente centenario dell'impresa fiumana, segnaliamo oggi il lavoro del giovane storico militare Leonardo Malatesta "L'impresa di Fiume. D'Annunzio e i suoi legionari in Dalmazia dal 1919 al 1920". Fiume, la città olocausta. Nel corso del secolo breve fu al centro di molti eventi storici. Uno di...
Vittoriale Degli Italiani

Il Vittoriale, i fiumani e il dialogo europeo

Con riferimento all’intervento del signor Bernkopf in merito alla bandiera del Comune di Rijeka/Fiume esposta sui pennoni al Vittoriale degli italiani , vorrei spiegare al pubblico dei lettori una realtà di fatto. In qualità di Segretario Generale della Società di  Studi Fiumani e direttore dell’Archivio Museo storico di Fiume, ricostituiti in esilio a Roma nel 1960, sono molto grato al Presidente della Fondazione del Vittoriale Giordano Bruno Guerri per aver offerto in questi anni la più ampia collaborazione e amicizia verso la nostra istituzione. Tale collaborazione ha portato fecondi frutti non solo nell’ambito degli studi sul periodo dannunziano di Fiume, ma anche nella...
Il Dalmata Testata 2022

«Il Dalmata» di agosto 2022 è online

Può essere gratuitamente consultato online sul portale Dalmati Italiani oppure scaricato in formato Pdf il numero di agosto 2022 de "Il Dalmata", mensile dell'Associazione Dalmati Italiani nel Mondo - Libero Comune di Zara in Esilio: IL DALMATA 118a_agosto 2022 Ampio spazio è dedicato al Raduno dalmata che si svolgerà a Senigallia (AN) l'1-2 ottobre, ma non mancano gli approfondimenti sulla storia della Dalmazia e le rubriche dedicate a Zara ed ai lettori. Pubblichiamo l'editoriale del Direttore, Matteo Carnieletto. * Mare Adriatico, sponda occidentale. Sto rileggendo Una vita sul filo di lana, l’autobiografia di Ottavio Missoni scritta con Paolo Scandaletti. “Tai” lo...
Ecomuseo Valacco Istrorumeno

L’istroromeno, un bene da tramandare alle generazioni future

Si è tenuta, a Valdarsa (Susgnevizza), l’edizione 2022 della tradizionale Giornata della lingua valacca, Zija de vlåška limba, portata avanti dall’associazione “Spod Učke”, in collaborazione con l’Ecomuseo “Vlaški puti” (Sentieri valacchi), nell’ambito del suo programma finalizzato alla salvaguardia della parlata in parola, considerata anche dall’Unesco come una delle lingue del mondo in pericolo. La parlata è oggi, tra l’altro, pure la lingua ufficiale del Centro d’interpretazione “Vlaški puti” allestito al pianterreno dell’edificio in cui opera la locale sezione della Scuola elementare “Ivan Goran Kovačić” e inaugurato nel novembre 2019. In...
Un Olocausto Italiano Voci Di Soldati Italiani Dai Lager Imi

La tragedia degli Internati Militari Italiani dopo l’8 settembre

Dalle nebbie del passato è rispuntata una straordinaria testimonianza corale sulla tragedia dei nostri soldati tradotti in Germania dopo l’armistizio dell’8 settembre. Ufficiali e soldati, di qualunque orientamento politico e religioso, che hanno avuto il coraggio di rifiutare l’arruolamento nella Repubblica di Salò per non tradire la Patria, sono stati inviati come pecore da macello nei lager e nei campi di lavoro sparsi in tutta l’Europa sotto il giogo nazista. Mauthausen, Dora, Krankenhaus, Dachau sono solo alcune delle tristi mete che questi coraggiosi patrioti hanno raggiunto, sperimentato e sofferto. Tra loro nomi che diverranno famosi come Guareschi, Rebora, Carpi, Lazzati,...
Grado 130 Tra Mare E Cielo Auchentaller

Grado nelle opere di Josef Maria Auchentaller

Durante tutta l’estate 2022 Grado festeggia i 130 anni di storia come Stazione di cura e soggiorno. Tra i tantissimi eventi in programma, spicca la mostra “Tra mare e cielo. Grado nelle opere di Josef Maria Auchentaller”  Nel 1892 l’imperatore Francesco Giuseppe I proclama Grado “stazione di cura e soggiorno” all’interno della contea principesca di Gorizia-Gradisca. Il documento stabiliva le “norme fondamentali per la regolazione dell’azienda di cura e per l’emanazione di un Regolamento di cura per il circondario di cura di Grado” riconoscendo l’Isola, di fatto, quale “Kurort”, ovvero luogo curativo e stazione balneare di riferimento per quella che...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×