Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
August 13th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Presentazione Fumetti 1

La storia di Norma Cossetto e Nino Benvenuti per le scuole

Una dispensa a cura di Guido Rumici e due fumetti editi da Ferrogallico per conoscere la storia del confine orientale italiano

 

L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e l’Associazione Giuliani nel Mondo rappresentano un solido polo di aggregazione della Trieste contemporanea; le loro radici comuni nascono nell’Esodo giuliano-dalmata e, mentre la prima si ramifica in Italia con comitati e delegazioni, l’altra si espande in tutto il mondo con i suoi circoli. Entrambe le loro dimensioni spaziali sono connotate di una particolare propensione alla formazione di cultura, che veicolano negli ambienti contigui attraverso opuscoli, periodici e studi monografici.

Parte di questo contesto è stato recuperato stamattina al Palazzo della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, dove i due presidenti delle associazioni, rispettivamente Renzo Codarin e Franco Miniussi, hanno illustrato alcune nuove attività congiunte insieme all’Assessore regionale all’Ambiente Fabio Scoccimarro e al direttore artistico delle edizioni Ferrogallico Federico Goglio.

Al centro della conferenza stampa c’erano le attività legate alle celebrazioni del Giorno del Ricordo, figlie di un periodo pandemico in cui la poca disponibilità all’interazione diretta tra gli associati porta inevitabilmente a spingere sulla virtualità del punto di incontro. Da una parte ciò invita le associazioni ad una progressiva digitalizzazione delle proposte, dall’altra l’incontro con la tecnologia porta a riflettere sulla necessità di fondare i rapporti di qualità sul tangibile: in un mondo di conferenze e riunioni online, il cartaceo radica la cultura nel reale. Ecco dunque spiegata la volontà dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia di inviare tre prodotti editoriali alle scuole medie e superiori della regione, e dell’Associazione Giuliani nel Mondo di spedire le medesime pubblicazioni ai loro circoli presenti nei vari continenti.

Il primo è un opuscolo di carattere contestuale. “Istria, Fiume e Dalmazia. Cenni storici” viene firmato dal Professor Guido Rumici, il quale con il suo ultimo lavoro aggiorna la sua narrazione storica del confine orientale. Il professore sin dagli anni ’90 si è costruito graditissimo apprezzamento tra gli storici, per avere ricostruito con finalità riassuntiva le complesse vicende che interessano queste zone di confine dall’epoca romana alla presenza italiana odierna che resiste nell’Adriatico orientale. Tale fascicolo contenente un lavoro di accurata sintesi costituisce il panorama di conoscenze necessarie sia per un ragazzo che per un adulto per potersi calare nella lettura degli altri due libri.

Essi sono “Foiba Rossa: Norma Cossetto, storia di un’italiana” e “Nino Benvenuti: il mio esodo dall’Istria”. Tecnicamente sono da considerarsi delle graphic novels, il cui racconto in stile fumettistico si conclude all’interno del libro stesso senza continuare ad espandersi in ulteriori volumi: la loro unicità nello stile e nell’argomento trattato vanno ascritte alla capacità dell’editore Ferrogallico di saper interpretare due personaggi chiave del mondo giuliano-dalmata e istriano in particolare in occasione del Giorno del Ricordo.

La prima è una martire, la cui vita è stata spezzata prematuramente dalla violenza e dalla barbarie anti-italiana. Il secondo è un uomo che ha portato in alto il Tricolore in tutto il mondo. Entrambi le storie illustrate da Ferrogallico dunque animano la vita di due volti simbolo delle foibe e dell’esodo, nella morte e nella riconquista dell’identità. Su queste basi di riconoscimento del proprio background storico e dei suoi simboli si basa l’attività sinergica delle due associazioni.

Un ringraziamento va al supporto dell’Assessore all’Ambiente Fabio Scoccimarro, il quale rappresenta persona tutti gli sforzi dell’amministrazione regionale di favorire la memoria e la sua trasmissione in occasione del 10 febbraio. Inoltre va precisato che i tre volumi da inviare alle scuole saranno accompagnati anche da una lettera scritta dal Presidente della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga e rivolta agli studenti.

Andrea Altin 

 

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×