Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
December 8th, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

C10F Una Rosa Per Norma 2021 In 170 Città

In 170 città sboccia una rosa per Norma

Per il terzo anno consecutivo, il Comitato 10 Febbraio organizza la manifestazione nazionale “Una Rosa per Norma Cossetto” per commemorare l’eroina istriana.  Il Comitato 10 Febbraio ricorda il sacrificio di Norma Cossetto, la giovane istriana sequestrata, torturata, violentata e gettata in una foiba dai partigiani comunisti slavi e assurta a simbolo della tragedia delle foibe grazie alla Medaglia d’Oro al Merito Civile, concessale nel 2005 dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Domani, Sabato 2 ottobre 2021, inizieranno le cerimonie della manifestazione nazionale “Una Rosa per Norma Cossetto”, giunta alla terza edizione e che si protrarrà fino a domenica 10...
Norma17052021

17 maggio 1920, nascita di Norma Cossetto

In memoria di Norma Cossetto nel giorno della sua nascita, lunedì 17 maggio alle ore 18:00 si svolgerà la videoconferenza in diretta FaceBook nella pagina ANVGD Venezia (https://www.facebook.com/ANVGD-Venezia-101632054936530/). L'iniziativa è a cura dell’ Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia VENETO e tra gli altri interverranno il Presidente dell'ANVGD Renzo Codarin ed il Presidente del Comitato 10 Febbraio Emanuele Merlino. L'ANVGD ha oggi ricordato la Medaglia d’Oro al Merito Civile alla memoria ed il Comitato 10 Febbraio le ha dedicato un manifesto. Le due associazioni, infatti, si battono assieme sul territorio nazionale per la divulgazione della...
Norma Bicicletta

Una rosa bianca per Norma Cossetto a Monfalcone

Si dichiarano sorpresi e amareggiati dalle polemiche nate a seguito della proposta di dedicare una rosa a Norma Cossetto sulla gradinata del porticciolo “Nazario Sauro” gli esuli aderenti all’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, la più rappresentativa delle Associazioni degli esuli dall’Istria, Fiume e Dalmazia, che raccoglie migliaia di iscritti, tra esuli e loro discendenti. Sorpresi perché, dopo tanti decenni, qualcuno si dimostra ancorato a pregiudizi che sembrano perpetuare la propaganda comunista del secolo scorso quando – come ricorda anche lo storico Raul Pupo - la storiografia di sinistra riproponeva pedissequamente e in maniera acritica l’interpretazione...
Norma 800 800

Giustificazionismo contro Norma Cossetto

Schürzel (Anvgd), "sbalorditi da esternazioni su Cossetto di consiglieri Pomezia" "Una notizia sconcertante. A Pomezia Diversi consiglieri M5s e Pd hanno bocciato la proposta per intitolare il giardino di via Farina a Norma Cossetto. Ma la cosa grave è che, al di là del fatto che si sarebbe potuto trovare un altro luogo se quello è considerato non idoneo, decisamente fuori luogo sono state le dichiarazioni di alcuni consiglieri che dimostrano effettiva ignoranza storica dei fatti. Alcuni hanno fatto un distinguo tra martiri e morti, che diventano così automaticamente di serie a e di serie b, adducendo, di fatto, una motivazione ideologica a questa decisione". Lo dice all'Adnkronos...
Norma Nino English

I fumetti di Norma Cossetto e di Nino Benvenuti in inglese

Le foibe, le violenze anti-italiane, il dramma dell'esodo ma, anche, il riscatto... Per la prima volta tradotta in inglese, in edizione internazionale, la storia a fumetti del confine orientale italiano attraverso le opere dell'editore Ferrogallico: "Blood of Istria - Norma Cossetto, an italian story"  Norma Cossetto, a 23 years old student, was tortured, raped and thrown into a foiba in September 1943 by Yugoslavian communist partisans. The indescribable violence against Italians in Istria, culminating in two terrible outbursts made of deportation, summary executions, torture, drownings and people being thrown into the foibe – the first one in the months following the 8th of...
Dopolaguerralapace

Il coraggio e la forza di Norma Cossetto

In occasione dell'8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, segnaliamo questa pubblicazione dedicata a Norma Cossetto, una ragazza che è diventata il simbolo del martirio dell'italianità adriatica.   Rossana Mondoni - Luciano Garibaldi, Dopo la guerra c'è solo la pace. Il coraggio e la forza di Norma Cossetto, Presentazione di Giuseppe Castronovo, Prefazione di Maria Canale, Introduzione di Maria Grazia Ziberna, Solfanelli, Chieti 2021; 160 pp., 13,00 €.   Ricordare e far conoscere ciò che è avvenuto durante la Seconda guerra mondiale a Trieste, Gorizia, Pola e Fiume, in tutta l’Istria e la Dalmazia, oltre a dare una sorta di giustizia all’immane...
Presentazione Fumetti 1

La storia di Norma Cossetto e Nino Benvenuti per le scuole

Una dispensa a cura di Guido Rumici e due fumetti editi da Ferrogallico per conoscere la storia del confine orientale italiano   L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e l’Associazione Giuliani nel Mondo rappresentano un solido polo di aggregazione della Trieste contemporanea; le loro radici comuni nascono nell’Esodo giuliano-dalmata e, mentre la prima si ramifica in Italia con comitati e delegazioni, l’altra si espande in tutto il mondo con i suoi circoli. Entrambe le loro dimensioni spaziali sono connotate di una particolare propensione alla formazione di cultura, che veicolano negli ambienti contigui attraverso opuscoli, periodici e studi...
Foto Norma Cossetto

Dedicato a Norma Cossetto il Premio del Ricordo 2021

La Commissione designata dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, dopo attenta valutazione, sulla scorta della sensibilità offerta dall’Associazione promotrice, si è così espressa per l’edizione 2021 del Premio del Ricordo, dedicata a Norma Cossetto.     Premio del Ricordo 2021 alla Regione Veneto Erede di quella Serenissima Repubblica di Venezia che, consolidando i rapporti tra le due sponde dell’Adriatico, non solo nel nome dei commerci e dei traffici, ma anche della circolazione artistica e culturale, contribuì a mantenere all’interno dell’ecumene linguistico ed identitario italico le popolazioni italofone dell’Adriatico orientale....
Ciampi Licia Cossetto

Ciampi, un Presidente che ebbe a cuore la storia dell’italianità adriatica

Ricorreva il 9 dicembre scorso il centenario della nascita di Carlo Azeglio Ciampi (1920-2016), Presidente della Repubblica italiana dal 1999 al 2006 che dimostrò particolare sensibilità nei confronti della storia del confine orientale italiano. D’altro canto, dopo la laurea in Filologia classica, lo statista livornese ne conseguì una seconda in Giurisprudenza, grazie alla quale poté iniziare la sua carriera nella Banca d’Italia, avendo come relatore l’ex legionario fiumano Giovanni de Vergottini, originario di Parenzo d’Istria. Nel 2001 appose la firma alle leggi 72 e 73 che finanziavano rispettivamente l’associazionismo degli esuli istriani, fiumani e dalmati e le...
Norma 800 800

Ziberna: “Offesi gli italiani”

Riceviamo dall'Ufficio comunicazione del Sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, e volentieri pubblichiamo. ZIBERNA SU BLOCCO VIA A NORMA COSSETTO:  "OFFESI GLI ITALIANI" "Provo orrore al pensiero che possa esserci qualcuno che, dopo tanti anni, metta in discussione i massacri e la deportazione di migliaia di cittadini inermi, sul confine orientale, a guerra finita per difendere la furia dei comunisti titini e della loro ideologia malata. Inaccettabile". Il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, si dichiara profondamente scosso dalla notizia che la commissione per la toponomastica del Comune di Reggio Emilia abbia bloccato l'intitolazione di una via a Norma Cossetto perchè "mancherebbero...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×