Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
October 24th, 2020
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Lapide Martiri Dele Foibe Distrutta A Rapallo GE

Vandalizzato il Ricordo di Norma Cossetto e dei martiri delle foibe

L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia si associa al Comitato 10 Febbraio nella condanna dell’atto di vandalismo compiuto da chi ha spezzato la lapide in onore dei Martiri delle Foibe a Rapallo, in provincia di Genova. Non si tratta purtroppo del primo caso del genere, altri simili sono avvenuti in passato, spesso in concomitanza con le celebrazioni del Giorno del Ricordo, mentre questa volta si sono appena svolte molteplici iniziative ed intitolazioni toponomastiche in tutta Italia nell’anniversario della morte efferata e dell'infoibamento di Norma Cossetto, tra il 4 ed il 5 ottobre 1943. A monte di questi episodi vandalici riscontriamo che nei giorni precedenti le...
Foto Norma Cossetto

L’odio dell’ANPI contro Norma Cossetto

Lascia sgomenti il livore che l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia ha dedicato nei confronti delle commemorazioni di Norma Cossetto, studentessa istriana violentata e poi infoibata da partigiani comunisti jugoslavi nelle terribili giornate successive al tracollo politico, militare e istituzionale dell’Italia conseguente all’8 settembre. Subito dopo l’istituzione del Giorno del Ricordo con L. 92/2004 ci furono momenti di civile confronto tra l’associazionismo della diaspora adriatica (auspice il Presidente dell’ Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Sen. Lucio Toth) e l’ANPI, con particolare riferimento al complicato intreccio che si registrò al...
IMG 20201007 WA0013

La commemorazione di Norma Cossetto a Trieste

Trieste è stata una delle prime città in Italia e dedicare un monumento ed un’intitolazione toponomastica a Norma Cossetto, realizzandoli in un rione edificato per dare una casa a centinaia di famiglie di esuli istriani, fiumani e dalmati affluite nel capoluogo giuliano. Da allora il Comitato provinciale di Trieste dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ha collaborato con le amministrazioni comunali di Trieste affinché una cerimonia vi si svolgesse ogni anno in concomitanza con il 4-5 ottobre, la data in cui nel 1943 si consumarono lo stupro e l’omicidio della ventitreenne studentessa istriana ad opera di partigiani comunisti jugoslavi che imperversavano...
Abbracciato Norma

Oltre 130 città hanno abbracciato Norma

Quando finisce un evento (in realtà alcune commemorazioni, come quella a Verbania, si svolgeranno causa maltempo sabato prossimo) bisogna tirare le somme: 130 città italiane, e Belfast, New York e Washington, hanno ricordato Norma Cossetto aderendo a Una rosa per Norma. Ma queste sono solo le iniziative organizzate direttamente dal Comitato 10 Febbraio o di cui siamo stati avvertiti. Ci sono stati, poi, decine di eventi organizzati da partiti, associazioni, singoli italiani e italiane che hanno portato un fiore, un pensiero, una lacrima di commozione per questa ragazza che, con il suo sorriso e con il suo amore per l’Italia, è diventata il simbolo di un crimine terribile ma anche...
Cover Rosa Per Norma

Una Rosa per Norma Cossetto in 130 città

La manifestazione “Una rosa per Norma Cossetto”, giunta alla seconda edizione, quest’anno si svolgerà sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020, in 130 città italiane ed estere.  L’iniziativa, ideata dal Comitato 10 Febbraio - in particolare dai dirigenti Maurizio Federici e Silvano Olmi - vuole ricordare il martirio di Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana, sequestrata, orribilmente seviziata e gettata in una foiba dai partigiani comunisti slavi nel 1943. In ogni città sarà deposta una rosa a un monumento, una via o una semplice targa dedicata a Norma Cossetto o ai Martiri delle Foibe. Durante le brevi cerimonie, sarà letto un documento che riassume...
NOrmaTS2020

Commemorazione di Norma Cossetto a Trieste

Avverrà lunedì 5 ottobre alle ore 17:30 la commemorazione di Norma Cossetto che il Comune di Trieste organizza con la collaborazione del Comitato provinciale di Trieste dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati. La cerimonia avrà luogo, nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie, presso il monumento in memoria della studentessa violentata ed infoibata sito in via Norma Cossetto 2, all’interno del rione triestino in cui trovarono una sistemazione centinaia di famiglie di esuli istriani, fiumani e dalmati fuggiti dal terrore scatenato con deportazioni ed infoibamenti dai partigiani...
Cover Rosa Per Norma

Una rosa per Norma 2020

Domenica 4 e lunedì 5 ottobre ricorderemo il martirio di Norma Cossetto. L'anno scorso oltre 130 città, in Italia e all'estero, hanno aderito all'iniziativa Una Rosa per Norma Cossetto facendo sì che la sua "Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio" venisse conosciuta da tantissime persone. E grazie a quell'evento molte città hanno deliberato l'istituzione di una via, una piazza, un giardino a lei e, con lei, ai Martiri delle foibe e dell'esodo istriano, fiumano e dalmata. Anche se la situazione "covid 19" rende più complesso l'organizzare eventi pubblici vi invitiamo a farlo, nel rispetto della normativa e nelle modalità che più riterrete opportune (commemorazione...
MessaNorma 768x1024

Erminia ricorda Norma

Cara Norma, oggi, 17 maggio 2020, avresti compiuto cent'anni! Tanti sono i ricordi che affollano la mia mente più tristi che gioiosi. Tra tutti non posso dimenticare il giorno in cui hai compiuto ventun'anni e sei diventata maggiorenne, io avevo dieci anni. Tua mamma, che per me era la zia Margherita, ti aveva preparato, con l'aiuto di mia mamma e di altre signore, i “buzzolai", delle dolci ciambelline che noi bambine mettevamo ai polsi come se fossero dei braccialetti. Tu eri raggiante quel giorno, avevi il mondo nelle tue mani. Io che avevo dieci anni non capivo cosa volesse dire diventare maggiorenne. Licia, la tua adorata e vivace sorella, ti riprendeva, un po' per scherzo, un...
Campana Di Harzarich 300x225

Premiata “La campana di Harzarich”

Menzione di merito a Elio Varutti col racconto-intervista La campana di Harzarich al Premio Letterario Internazionale “Villotte: Storie In Cammino…, Un Cammino di Storia” di San Quirino (PN). Terza Edizione 2020. Il Concorso è insignito della Medaglia Premio di rappresentanza del Presidente del Senato della Repubblica Italiana. Il Presidente del Parlamento Europeo On. Davide Sassoli, ha concesso “L’alto Patrocinio del Parlamento Europeo”. La menzione ricevuta è per la Sezione G - Racconti Adulti a tema “L’esodo”. Nella fotografia di apertura: la campana del camion dei pompieri del maresciallo Arnaldo Harzarich di Pola, con l'effigie di S. Barbara. La campana...
UpkPfA5XLjji4bH8Od+qprqk3Urn8NThInFT0qb4w2E Norma Cossetto

Lo spirito di Norma non morirà mai

La dolorosa storia di Norma è, e resterà, per tutta la società civile un tragico ed atroce modello di cosa abbia significato l’odio nei confronti della nostra gente di Istria e Dalmazia. Un odio avvenuto da parte di orde ideologizzate che, nella loro distorta mente, hanno alimentato – con il beneplacito di consessi internazionali anche ben dopo la fine delle Seconda guerra mondiale – un disegno scellerato teso ad estirpare una presenza autoctona plurimillenaria. La crudeltà e la ferocia subita da Norma è stata tale da lasciare in tutti noi uno sgomento ed una angoscia che dura ancora oggi, da quel lontano e tristemente indimenticabile 1943 in Istria. Norma, così...