Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
October 5th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

MISSONI

E’ mancato Ottavio Missoni

Codarin, Toth, Ballarin...i messaggi, le riflessioni di un cordoglio senza fine che accomuna un popolo che si è riconosciuto in un Grande Uomo Corale arriva il cordoglio di quanti l’hanno conosciuto ed apprezzato, di chi l’aveva assurto a simbolo di una rivincita dell’uomo sull’inclemenza della storia. Mancherà a tutti Ottavio Missoni, soprattutto alla sua gente che riconosceva nella sua indole aperta e comunicativa, di grande intelligenza pragmatica, l’esempio di un popolo sparso. Ricoverato il 30 aprile all'ospedale di Circolo di Varese per uno scompenso cardiaco e insufficienza respiratoria, Ottavio Missoni, 92 anni, era stato riportato nella sua casa di Sumirago nel...
Chersicia

Con Bruno Chersicla l’Istria perde un altro figlio eccellente

Ha chiamato Mario Fragiacomo per comunicare che Bruno Chersicla non c’è più. L’amico da l’addio all’amico, con la voce rotta dalla commozione ed il rimpianto per le ultime cose che ancora avrebbe voluto dirgli, non c’è mai tempo quando arriva la fine. Eppure nel suo racconto delle ultime occasioni d’incontro c’è la precisa testimonianza su una presenza che non verrà mai meno finché anche l’ultimo amico non l’avrà raggiunto. Bruno, artista poliedrico, sperimentatore, ha amato l’arte e le persone alle quali non disdegnava di concedere il proprio tempo. Nel suo studio s’era parlato di Istria, voleva raccontare di come era nata l’idea di regalare a Portole –...
Palazzo Modello Fiume

Sempre Fiumani: l’incontro di giugno nella città del Quarnero

L'appuntamento voluto da Libero Comune e Comunità degli Italiani con il sostegno del Comune di Fiume Un appuntamento importante perché atteso da tempo: l’INCONTRO MONDIALE “Fiumani sempre” si svolgerà dal 14 al 16 giugno a Fiume, in concomitanza con le celebrazioni per San Vito. Da anni gli esuli fiumano partecipano in vario modo agli eventi della città e della Comunità, questa volta però non come ospiti, bensì come coorganizzatori dell’appuntamento, voluto dall’Associazione Libero Comune di Fiume, dalla Comunità degli Italiani ed in collaborazione del Comune di Fiume. Si tratta del risultato di un’evoluzione iniziata con gli incontri presso il Liceo di Fiume con un...
Passeggiata

Viaggio nelle radici istriane: una giornata straordinaria da Piemonte a Castagna

Passo dopo passo alla conquista di un concetto. Le Rogazioni in Istria, il 25 aprile, sono una tradizione antica, in questi giorni si pregava nelle chiese e cappelle fuori le mura affinché la benedizione divina liberasse i campi ed il mare da fulmini e tempeste. Scampagnate per sentieri in terra ferma e verso le isole con le barche nelle città di mare, coinvolgevano tutti, in una festa propiziatoria per le messi e la pesca. Quale preghiera accomuna una settantina di persone” - in buona parte muggesani ma anche da Venezia, Bologna, da Trieste - in marcia da Piemonte d’Istria verso Castagna e ritorno in questa giornata speciale? Una doverosa premessa: la zona interessata è lontana da...
Castua

Insieme a Castua il 4 maggio

Passo dopo passo alla conquista di un concetto. Le Rogazioni in Istria, il 25 aprile, sono una tradizione antica, in questi giorni si pregava nelle chiese e cappelle fuori le mura affinché la benedizione divina liberasse i campi ed il mare da fulmini e tempeste. Scampagnate per sentieri in terra ferma e verso le isole con le barche nelle città di mare, coinvolgevano tutti, in una festa propiziatoria per le messi e la pesca. Quale preghiera accomuna una settantina di persone” - in buona parte muggesani ma anche da Venezia, Bologna, da Trieste - in marcia da Piemonte d’Istria verso Castagna e ritorno in questa giornata speciale? Una doverosa premessa: la zona interessata è lontana da...

A Servigliano una Casa della Memoria dedicata anche ai giuliano-dalmati

Al convegno anche il contributo della Società di Studi Fiumani Con una cerimonia solenne il Comune di Servigliano ha inaugurato nella vecchia stazione perfettamente ristrutturata la “Casa della Memoria”, un nuovo centro audiovisivo e didattico, dove hanno trovato posto le storie dei prigionieri di guerra, degli ebrei presenti in zona durante le persecuzioni naziste e dei profughi giuliano dalmati. Un momento emozionante a cui hanno partecipato più di trecento persone (alunni delle scuole serviglianesi inclusi) che hanno seguito con sentita partecipazione i discorsi del sindaco serviglianese Maurizio Marinozzi, del prefetto di Fermo Emilia Zarrilli, dell’Arcivescovo di Fermo mons....

A Servigliano una Casa della Memoria dedicata anche ai giuliano-dalmati

Al convegno anche il contributo della Società di Studi Fiumani Con una cerimonia solenne il Comune di Servigliano ha inaugurato nella vecchia stazione perfettamente ristrutturata la “Casa della Memoria”, un nuovo centro audiovisivo e didattico, dove hanno trovato posto le storie dei prigionieri di guerra, degli ebrei presenti in zona durante le persecuzioni naziste e dei profughi giuliano dalmati. Un momento emozionante a cui hanno partecipato più di trecento persone (alunni delle scuole serviglianesi inclusi) che hanno seguito con sentita partecipazione i discorsi del sindaco serviglianese Maurizio Marinozzi, del prefetto di Fermo Emilia Zarrilli, dell’Arcivescovo di Fermo mons....
Minoranzafoto

Minoranza: l’italianità mantenuta giorno dopo giorno

Presentata il volume di Gloria Nemec, edito dal CRS nella collana ETNIA Ci sono tanti modi di sentirsi italiani. Lo sa bene chi è nato in Istria, Fiume e Dalmazia, chi si confronta ogni giorno con la storia individuale e collettiva che ha portato un popolo, con l'esodo, a scegliere di andare o di diventare minoranza in una terra in cui non l'era mai stato prima nel corso di lunghi secoli. Storie da raccontare, ora raccolte in un volume intitolato "Nascita di una minoranza. Istria 1947-1965: storia e memoria degli italiani rimasti nell'area istro-quarnerina", XIV volume della serie Etnia del Centro di Ricerche storiche di Rovigno, opera della studiosa dell'Università triestina, Gloria...

Lunedì Quarantotti Gambini al Revoltella

L’I.R.C.I. – Istituto Regionale per la Cultura Istriano-fiumano-dalmata, in collaborazione con il Museo Revoltella, organizza per lunedì 29 aprile, alle ore 17.00, presso l’auditorium del Museo Revoltella in via Diaz n.27 a Trieste, la presentazione del libro di Daniela Picamus PIER ANTONIO QUARANTOTTI GAMBINI Lo scrittore e i suoi editori Ne parleranno Cesare De Michelis (Marsilio Editori), Cristina Benussi (Università degli Studi di Trieste) e Alessandro Mezzena Lona (Il Piccolo). Sarà presente l’Autrice.

L'Osservatore Adriatico

Napolitano

Il giuramento del rieletto Presidente Giorgio Napolitano

Messaggio e giuramento davanti alle Camere del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano Aula della Camera dei Deputati, 22/04/2013 Signora Presidente, onorevoli deputati, onorevoli senatori, signori delegati delle Regioni, lasciatemi innanzitutto esprimere - insieme con un omaggio che in me viene da molto lontano alle istituzioni che voi rappresentate - la gratitudine che vi debbo per avermi con così largo suffragio eletto Presidente della Repubblica. E' un segno di rinnovata fiducia che raccolgo comprendendone il senso, anche se sottopone a seria prova le mie forze : e apprezzo in modo particolare che mi sia venuto da tante e tanti nuovi eletti in Parlamento, che appartengono...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×