Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
September 24th, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Mei Genova

L’Esodo al Museo dell’Emigrazione Italiana

Stipulato in questi giorni un protocollo dì intesa tra il  MEI Museo dell’Emigrazione Italiana di Genova e la Società di Studi Fiumani – Archivio Museo Storico di Fiume con sede a Roma

A Genova sono partiti i lavori per l’adeguamento funzionale e tecnologico dell’antico edificio della Commenda di San Giovanni di Prè, dove verrà ospitato il Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana (MEI), che nasce dalla forte volontà di restituire al grande pubblico, nazionale e internazionale, la narrazione di un patrimonio vastissimo e diversificato come quello legato alla storia dell’emigrazione italiana, un patrimonio fisicamente diffuso in numerose località, italiane ed estere, custodito da enti, istituzioni statali e locali, archivi, musei, centri di studio e ricerca, associazioni di emigrati.

La Società di Studi Fiumani-Archivio Museo storico di Fiume (riconosciuto dalla legge 92/2004 “Il Giorno del Ricordo”) e il Centro studi del MEI di Genova, hanno firmato un accordo pluriennale per creare una sezione  adeguata alla vicenda storica degli esuli fiumani, istriani e dalmati. La collaborazione prevede: la condivisione di materiali d’archivio riguardanti l’esodo da Fiume e dalle altre terre contermini, la fornitura di materiali audiovisivi e librari come anche l’organizzazione di convegni, mostre e iniziative didattiche per la cittadinanza e le scuole di ogni ordine e grado.

L’accordo è stato firmato dopo alcune visite all’Archivio Museo storico di Fiume di incaricati del MEI con il prof. Giovanni Stelli e il dottor Marino Micich e successive riunioni on line per stabilire le linee principali della collaborazione.

La Società di Studi Fiumani stabilirà successivamente eventuali contatti con altri centri di documentazione dell’esodo giuliano-dalmata attivi in Italia e gli Istituti culturali che hanno trattato la storia dell’esodo giuliano-dalmata con particolare attenzione alle vicende che hanno coinvolto la popolazione civile di Fiume, dell’Istria e della Dalmazia.

 

 ”LA BANCARELLA 2021

GUARDA LA DIRETTA

×