Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
December 3rd, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

1045

Ci ha lasciato Sante Graciotti, studioso dell’homo Adriaticus

Se ne è andato così, nel silenzio del suo cinquantennale sforzo intellettuale, uno dei giganti della slavistica italiana, ricordato solo dal Resto del Carlino e dalle poche notizie che su di lui si riescono a trovare nella rete. Dall’ alto del secolo di vita forse il professor Sante Graciotti avrebbe preferito così, assecondando l’indole semplice e francescana che ha caratterizzato tutta la sua vita. La stessa con la quale trent’anni fa mi aprì le porte dell’Istituto di Filologia Slava della Sapienza di Roma. Ero l’ultimo dei giovani studenti che - senza neanche frequentare i suoi corsi - cercava lumi per le mie ricerche e il professor Graciotti non solo mi diede tutto...
Spalato

Il Trattato di Rapallo e la pulizia etnica degli italiani della Dalmazia

A cento anni dalla firma del Trattato di Rapallo la Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati vuole ricordare questa data come la fase iniziale di un processo che ha portato alla definitiva cancellazione degli italiani dalla Dalmazia. Il Giorno del  Ricordo non si  ferma al solo 10 febbraio,  perciò  Federesuli,  a cento anni della sbrigativa intesa fra Regno d’ Italia ed il neo Regno di Serbi, Croati e Sloveni (poi di Jugoslavia) desidera ricordare la data di inizio della cancellazione degli italiani dalla Dalmazia. Quel  fragile microcosmo dove partendo dalla caduta dell’Impero romano, passando per San Girolamo e per i due papi dalmati San...
DSC 2832

Accadde a Spalato, cento anni fa

di Piero Cordignano - 26/07/2020 - Fonte: Il Corriere della Sera Cento anni fa a Spalato furono uccisi il comandante di una nave e il suo motorista. Successivamente Gabriele d’Annunzio volle la prua della Regia Nave Puglia nel giardino del Vittoriale per ricordare questo evento. Nessuno, 100 anni dopo, lo ha ricordato, però in Italia, o almeno quasi nessuno, tranne me e il costituzionalista prof. Giuseppe de Vergottini che, insieme a pochi altri, siamo andati a depositare una corona sul busto del comandante Gulli al Pincio di Roma. Nonostante vari solleciti, neanche la Marina Militare ha ritenuto opportuno omaggiare i due caduti. Che pure sono stati alla base di tutto quanto avvenne...
Cronia Arturo

Arturo Cronia, pioniere della slavistica e gigante della cultura europea

Nella splendida cornice della sala Guariento nell’Accademia Galileiana e successivamente in quella dell’Archivio Antico dell’Università di Padova, la stessa sede dove per anni aveva tanto intensamente lavorato ed insegnato, il 20-21 novembre si sono tenuti i lavori del convegno su Arturo Cronia in occasione dei cinquant’anni dalla scomparsa. Un nome noto alla maggior parte dei dalmati – quello di  Arturo Cronia  – è soprattutto  conosciuto in campo accademico per essere fra i pionieri della slavistica in Italia insieme a Giovanni Maver ed Ettore Lo Gatto, come ha ricordato il prof. Giorgio Ziffer, presidente dell’Associazione Slavisti Italiani nella sua...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×