Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 27th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

43502

Il Giorno del Ricordo colma «una frattura fra la memoria degli esuli e quella dell’intera Nazione»

Intervento del Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini, alla cerimonia del Giorno del Ricordo 2022 svoltasi al Senato della Repubblica giovedì 10 febbraio.   Onorevoli presidenti, parlamentari, autorità Rivolgo al Senato della Repubblica e alla Camera dei deputati un ringraziamento per darci la possibilità di celebrare insieme questa ricorrenza. Voglio manifestare al Presidente della Repubblica un caloroso saluto e formulargli i più sinceri voti per la proficua continuazione del suo mandato. Negli anni trascorsi lo abbiamo avuto costantemente vicino nello svolgimento delle vicende legate...
FederEsuli Unione Italiana

Celebrazione congiunta del Giorno del Ricordo FederEsuli-Unione Italiana

La Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati e l’Unione Italiana organizzano l’evento online IL GIORNO DEL RICORDO 2022. DALLA NOSTRA MEMORIA AL COMUNE FUTURO EUROPEO Venerdì 11 febbraio 2022, con inizio alle ore 11:00, sulla pagina Facebook dell'Unione Italiana. Sono previsti i seguenti relatori: SALUTO ISTITUZIONALE - Amb. Carlo Campanile, Ambasciatore d’Italia in Slovenia, INTERVENTI - Prof. Avv. Giuseppe De Vergottini, Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati - Paolo Demarin, Presidente dell’Assemblea dell’Unione Italiana ...
GdR21 GdV Mattarella

FederEsuli si congratula per la rielezione di Mattarella

Il Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, Professor Giuseppe de Vergottini,  prende atto con grande soddisfazione della decisione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale ha generosamente dato la propria disponibilità per un rinnovo del suo mandato. De Vergottini esprime i più fervidi auguri di buon lavoro, ringraziandolo per la sua dedizione e il suo impegno nell’interesse della intera comunità nazionale. L'alto spirito di servizio, manifestato anche nella presente circostanza, costituisce un esempio civico che va oltre alle appartenenze politiche. In questa occasione la Federazione intende manifestare la...
Osimo Trattato Ancora Discutere2

Osimo, un Trattato che fa ancora discutere

Polemiche, contestazioni, silenzi, disinteresse e reticenze: il Trattato di Osimo, stipulato nella cittadina marchigiana il 10 novembre 1975, ha segnato una pagina controversa nella storia del confine orientale italiano. Di fronte a storici, osservatori e politici che lo hanno giudicato un capolavoro nella realizzazione di una Ostpolitik italiana nel bel mezzo della Guerra Fredda finalizzata a perfezionare i già buoni rapporti con la Jugoslavia comunista, il Trattato di Osimo è stato da subito avversato dagli esuli istriani, fiumani e dalmati, laddove in Parlamento l’unica vana opposizione provenne dal Movimento Sociale Italiano. Se all’epoca l’accordo bilaterale italo-jugoslavo...
La2409vi

Dal turismo alla cucina, passando per arte e letteratura alla Bancarella

Secondo giorno della Bancarella, la rassegna organizzata dal Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata (CDM) con il supporto del Comitato provinciale di Trieste dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, all’insegna dello svago. Tema del giorno era infatti “Il turismo fra storia e reti future”. Nel corso della giornata è stato fatto un tuffo nelle mode vacanziere del passato attraverso la visione delle Terre dell’Adriatico Orientale da parte del Touring Club Italiano. Solo un evento per il mattino, concernente la Venezia Giulia nelle guide storiche del Touring Club Italiano. A conversare con l’architetto Emanuele...
CA 3 2021

Bollettino di Coordinamento Adriatico 03/2021

Può essere consultato online, ovvero scaricato gratuitamente in formato Pdf, il bollettino 03/2021 di Coordinamento Adriatico, associazione culturale presieduta dal Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini: http://www.coordinamentoadriatico.it/wordpress/wp-content/uploads/2021/03/CA-n.-3-2021.pdf Sommario: Vergarolla, una storia ancora da scrivere 2 L’«intraducibilità» di un sostantivo 3 Umana adempienza 4 Pola: 68° Film Festival 5 Essere-per-Heidegger. La confluenza del pensiero di Michelstaedter nei temi heideggeriani 6 La cultura teatrale nell’Istria romana 7 Umberto Veruda, pittore e bohémien triestino 10 Sherlock Holmes, l’irredentismo, i fantasmi...
MattarellaRicordo

Il Giorno del Ricordo non si contrappone alla Shoah

In merito alle dichiarazioni del Rettore dell'Università per Stranieri di Siena, Prof. Tomaso Montanari, duole constatare che la storia del confine orientale viene interpretata sempre nell’ambito del fascismo e dell’attacco politico alla destra, dimenticando secoli di presenza, storia, cultura e tradizione italiana sulle coste dell’Adriatico orientale, nonché l’adesione al Risorgimento di classi dirigenti e volontari autoctoni. Anche la storia dell'arte, disciplina che Montanari insegna, dimostra che le coste dell'Adriatico orientale hanno mantenuto nel corso dei secoli un profondo legame culturale ed identitario con la penisola italiana, in termini di committenze e di artisti che...
De Vergottini Dipiazza Codarin

FederEsuli ricevuta dal Sindaco di Trieste Dipiazza

Cordiale e amichevole incontro venerdì  30 luglio nel salotto azzurro del palazzo municipale di Trieste dove il sindaco Roberto Dipiazza ha ricevuto il presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati Giuseppe de Vergottini, accompagnato dal presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Renzo Codarin. La Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani Fiumani e Dalmati, comprende: l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, l’Associazione della Comunità Istriane, l’Associazione Fiumani Italiani nel Mondo (già Libero Comune di Fiume in Esilio), l’Associazione Polesani Italiani nel Mondo (già Libero Comune...
Zagabria 2

FederEsuli incontra l’Ambasciatore a Zagabria e stringe un accordo con l’Unione Italiana

Dopo l’audizione alla Commissione Esteri della Camera e l’incontro con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale, è avvenuto un altro importante incontro istituzionale per i vertici della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati. Presso l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria alla presenza dell’Ambasciatore italiano in Croazia Pierfancesco Sacco, FederEsuli non solo ha svolto un approfondito colloquio con il rappresentante diplomatico, ma ha anche sottoscritto un Accordo di programma per la creazione di una rete culturale con l’Unione Italiana, organismo di rappresentanza della comunità italiana autoctona nella ex Jugoslavia....
Zagabria 1

Si consolida la sinergia tra FederEsuli e Unione Italiana

È stato sottoscritto a Zagabria giovedì 29 luglio 2021, presso l’Istituto Italiano di Cultura, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Croazia, S.E. Pierfrancesco Sacco, l’Accordo di programma per la creazione di una rete culturale tra l’Unione Italiana e la Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati. Per conto della Federazione, l’accordo è stato firmato dal suo Presidente, Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini; a nome dell’Unione Italiana, l’Accordo è stato firmato dal suo Presidente, Maurizio Tremul, e dal Presidente della Giunta Esecutiva, Marin Corva. Alla firma hanno assistito il Presidente dell’Associazione Nazionale Venezia...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×