Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
January 17th, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

1cc741f1

De Vergottini presenta FederEsuli a “Sconfinamenti”

La trasmissione radiofonica “Sconfinamenti” della Sede Regionale RAI per il Friuli Venezia Giulia (in convenzione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri), curata da Massimo Gobessi e diffusa in onda media sulla frequenza AM 936 e anche, in diretta streaming, dal sito internet www.sedefvg.rai.it ove si può trovare il podcast delle vecchie puntate, offre una panoramica quotidiana sull’attualità e la storia dell’italianità nell’Adriatico orientale. Recentemente ha intervistato il Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini, neoeletto presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, il quale ha esposto i suoi propositi per il mandato che è...
Spalato

Il Trattato di Rapallo e la pulizia etnica degli italiani della Dalmazia

A cento anni dalla firma del Trattato di Rapallo la Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati vuole ricordare questa data come la fase iniziale di un processo che ha portato alla definitiva cancellazione degli italiani dalla Dalmazia. Il Giorno del  Ricordo non si  ferma al solo 10 febbraio,  perciò  Federesuli,  a cento anni della sbrigativa intesa fra Regno d’ Italia ed il neo Regno di Serbi, Croati e Sloveni (poi di Jugoslavia) desidera ricordare la data di inizio della cancellazione degli italiani dalla Dalmazia. Quel  fragile microcosmo dove partendo dalla caduta dell’Impero romano, passando per San Girolamo e per i due papi dalmati San...
07

Milano riconosce i sacrifici dell’italianità adriatica

La Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati si congratula con il Comitato Pro-Monumento di Milano per la realizzazione della lapide “A perenne memoria dei martiri delle foibe, degli scomparsi senza ritorno e dei 350.000 esuli  dalla Venezia Giulia, dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia 1943-1954”. La sinergia che ha unito Movimento Nazionale Istria, Fiume e Dalmazia (promotore del progetto), comitato provinciale di Milano dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio, Associazione Fiumani Italiani nel Mondo – Libero Comune di Fiume in...
De Vergottini Giuseppe IMAGOECONOMICA 672x351

Giuseppe de Vergottini Presidente di FederEsuli

Sabato 3 ottobre il Consiglio Federale della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati riunito a Mestre, al termine del mandato di Antonio Ballarin, ha eletto all’unanimità quale nuovo Presidente il Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini e Franco Papetti in veste di vicepresidente vicario. Giuseppe de Vergottini è nato a Pisa il 18 ottobre 1936 in una famiglia di forte respiro patriottico originaria della cittadina istriana di Parenzo. Nicolò de Vergottini fece parte a Venezia del governo di Manin e Tommaseo (1848-1849) e suo fratello Giuseppe fu uno dei partecipanti alla Dieta del Nessuno (1861). Il padre del Presidente Giovanni de Vergottini (classe 1900)...
GdV Costituzione Dannunzio

La Costituzione secondo d’Annunzio

La Carta del Carnaro è un singolare atto costituzionale trascurato dagli studi giuridici. Non può essere vista come un episodio interessante unicamente la realtà locale della Fiume del primo dopoguerra ma va inserita nei profondi rivolgimenti che in quel periodo hanno segnato la Mitteleuropa, dal Baltico ai Balcani. Il libro lascia sullo sfondo il dibattito storico sul fiumanesimo e sulle complesse vicende che hanno segnato i rapporti fra Italia e Jugoslavia e si concentra sulla originale impostazione delle scelte condivise fra Alceste De Ambris e Gabriele d’Annunzio mettendo in risalto la originalità della concezione dei diritti che si rivelava anticipatrice di decisioni costituenti...
DSC 2832

Accadde a Spalato, cento anni fa

di Piero Cordignano - 26/07/2020 - Fonte: Il Corriere della Sera Cento anni fa a Spalato furono uccisi il comandante di una nave e il suo motorista. Successivamente Gabriele d’Annunzio volle la prua della Regia Nave Puglia nel giardino del Vittoriale per ricordare questo evento. Nessuno, 100 anni dopo, lo ha ricordato, però in Italia, o almeno quasi nessuno, tranne me e il costituzionalista prof. Giuseppe de Vergottini che, insieme a pochi altri, siamo andati a depositare una corona sul busto del comandante Gulli al Pincio di Roma. Nonostante vari solleciti, neanche la Marina Militare ha ritenuto opportuno omaggiare i due caduti. Che pure sono stati alla base di tutto quanto avvenne...
CartaDelCarnaro

Il centenario della Carta del Carnaro

Il Prof. Avv. Giuseppe de Vergottini, Presidente di Coordinamento Adriatico APS ed emerito dell'Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna, è intervenuto al ciclo di incontri in teleconferenza La pausa della Spirito promossi dalla Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice di Roma con una relazione sul centenario della Carta del Carnaro. L'intervento può essere visto a questo...
35188

I ringraziamenti di Mattarella a Coordinamento Adriatico

In occasione del Concerto celebrativo del Giorno del Ricordo 2020, svoltosi domenica 9 febbraio presso la Cappella Paolina del Quirinale, il Prof. Giuseppe de Vergottini (Presidente di Coordinamento Adriatico APS) ed il Prof. Davide Rossi hanno fatto parte della delegazione di rappresentanti delle Associazioni degli esuli istriani, fiumani e dalmati che ha incontrato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. In tale circostanza i due rappresentanti di Coordinamento Adriatico hanno donato al Capo dello Stato i tre tomi che compongono l'ultima opera realizzata da CA Il Territorio Adriatico. Orizzonte storico, geografia del paesaggio, aspetti economici, giuridici e artistici,...
IMG 20190205 WA0034

I diritti negati degli esuli giuliano-dalmati all’attenzione del Parlamento europeo

Le foibe, l’esodo giuliano-dalmata ed i diritti negati degli esuli istriani, fiumani e dalmati: argomenti che l’Italia comincia a conoscere sempre meglio grazie al Giorno del Ricordo e che finalmente hanno avuto pure visibilità presso le istituzioni europee. Si è, infatti, conclusa la manifestazione a cura dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, dell'Associazione Coordinamento Adriatico e del Centro di Documentazione Multimediale della Cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata “Tu lascerai ogni cosa diletta più caramente. L’’esilio dei giuliani, fiumani e dalmati alla fine del Secondo conflitto mondiale” presso la sede del Parlamento europeo a...
IstituzionieGG

Le Istituzioni e la Grande Guerra

Trieste, Palazzo della Prefettura LUNEDÌ 18 GIUGNO 2018 Inizio Lavori Ore 9.30 Presiede e coordina Alessandro Pajno Presidente del Consiglio di Stato Indirizzi di Saluto Annapaola Porzio Prefetto di Trieste Angelo Buscema Presidente della Corte dei Conti Massimo Massella Ducci Teri Avvocato Generale dello Stato Salvatore Farina Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Relazioni Prof. Guido Melis (Università di Roma, La Sapienza) “Il linguaggio normativo nella Grande Guerra” Prof. Giuseppe de Vergottini (Università di Bologna) “Stato di guerra e assetto dei poteri costituzionali” Generale di Brigata Fulvio Poli “Lo Stato Maggiore dell’Esercito...