Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 22nd, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Dante Adriaticus 30g1l

Roma, Dante Alighieri e l’italianità nell’Adriatico orientale

Nell’ambito degli eventi organizzati per il centenario dantesco, giunge alla seconda tappa nelle giornate di mercoledì 30 giugno e giovedì 1 luglio  il progetto Dante Adriaticus a cura del Comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. L’iniziativa si svolgerà nella capitale con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Lazio, del Municipio Roma IX e del Festival Dantesco. Per gli eventi del 30 giugno l’accesso è libero (nel rispetto delle disposizioni anti-covid), mentre gli eventi del primo luglio potranno essere seguiti in diretta sul Canale YouTube CDM (Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata)  http://www.youtube.com/channel/UC-Fkl1xelh53k5zGchDSTPg (ove resteranno visibili anche successivamente) e sulla Pagina Facebook Anvgd Sede Nazionale http://www.facebook.com/Anvgd-Sede-Nazionale-868554539843945 Nell’arco di queste due giornate, messe a punto dal comitato scientifico del progetto (Donatella Schürzel, Maria Grazia Chiappori, Barbara Vinciguerra, Giuliana Eufemia Budicin e Lorenzo Salimbeni) si svolgeranno visite guidate ai luoghi danteschi di Roma, spettacoli teatrali ed un Convegno internazionale di studi. Vi saranno insomma diversi approcci e differenti sensibilità per analizzare aspetti noti e meno noti della figura di Dante Alighieri, tra cui soprattutto il suo rapporto con gli italiani dell’Adriatico orientale. Motivo per cui il pomeriggio del 30 giugno si svolgerà nel Quartiere Giuliano-Dalmata, nel quale non mancano i riferimenti al “ghibellin fuggiasco”, mentre il Convegno del primo luglio ospitato nella prestigiosa Sala degli Specchi di Palazzo Valentini affronterà non solo le influenze dantesche in Istria e Dalmazia, ma anche aspetti specifici della poetica dantesca.

Mercoledì 30 giugno

17:00 Registrazione dei partecipanti presso la sede ANVGD – via Fratelli Reiss Romoli 19 17:30 Visita guidata ai luoghi tematici danteschi nel Quartiere giuliano-dalmata 18:30  Serata dantesca presso il Teatro Sammarco (piazza Giuliani e Dalmati) Ingresso libero fino al riempimento dei posti consentiti dal distanziamento anti-Covid Lectura Dantis dell’attore Carlo Ricci Commenti di Maria Grazia Chiappori e Donatella Schürzel (ANVGD) Regia di Paolo Pasquini; fonica e luci a cura di Jacopo Verrecchia e Lorenzo Galeffi.

Giovedì 1 luglio

Roma, Dante Alighieri e l’italianità nell’Adriatico orientale

Sala degli Specchi di Palazzo Valentini – Prefettura di Roma 9:30-14:00

Diretta sul Canale YouTube CDM  http://www.youtube.com/channel/UC-Fkl1xelh53k5zGchDSTPg e sulla Pagina Facebook Anvgd Sede Nazionale http://www.facebook.com/Anvgd-Sede-Nazionale-868554539843945

Introduce, modera e conclude Lorenzo Salimbeni – Responsabile comunicazione ANVGD Saluti istituzionali Prima sessione Maria Grazia Chiappori Dottorato di Storia dell’Europa Università La Sapienza di Roma Immagini di Roma in Dante tra mito, simbolo e verità storica Maria Grazia Ceccarelli Già Vicedirettrice della Biblioteca Angelica Cimeli danteschi nella Biblioteca Angelica di Roma Donatella Schürzel PhD Storia dell’Europa Università La Sapienza di Roma Capacità sensibile, metafora e potere politico della memoria in Dante Paolo Pasquini Regista, direttore artistico del Festival Dantesco DANTE 2021, esperienze performative Valentina Petaros Comitato di Capodistria della Società Dante Alighieri I codici danteschi della tradizione isolana con il commento di Benvenuto da Imola Barbara Vinciguerra Dottorato di Scienze Documentarie, Linguistiche e Letterarie Università La Sapienza di Roma Luoghi danteschi a Roma: la Fondazione Besso e la Casa di Dante            Seconda sessione Simonetta Bartolini Ordinario di Letteratura Italiana Contemporanea Università degli Studi Internazionali di Roma La ricezione delle figure femminili della Divina Commedia nella letteratura dall’800 ai giorni nostri Luigi Fattorini Cultore di Storia dell’Adriatico orientale La figura di Dante nel patriottismo istriano Ljerka Šimunković Comitato di Spalato della Società Dante Alighieri Divulgazione ed editoria dantesca in Dalmazia Marino Micich Direttore dell’Archivio Museo Storico di Fiume (Roma) Antonio Lubin, dantista e patriota dalmata Giuliana Budicin Documentarista in quiescenza dell’Ufficio Stampa del Senato Mecenatismo pontificio e nobiliare a Roma dall’Alto Adriatico Marco Occhipinti Vicepresidente del Centro Italiano Filatelia Tematica Progetto Dante: la Divina Commedia in filatelia Conclusioni 16:45 Visita guidata ai luoghi tematici danteschi: San Giovanni Laterano e Casino Massimi