Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 25th, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Dante Adriaticus 30g1l

Roma, Dante Alighieri e l’italianità nell’Adriatico orientale

Nell’ambito degli eventi organizzati per il centenario dantesco, giunge alla seconda tappa nelle giornate di mercoledì 30 giugno e giovedì 1 luglio  il progetto Dante Adriaticus a cura del Comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. L’iniziativa si svolgerà nella capitale con il patrocinio del Ministero della Cultura, della Regione Lazio, del Municipio Roma IX e del Festival Dantesco. Per gli eventi del 30 giugno l’accesso è libero (nel rispetto delle disposizioni anti-covid), mentre gli eventi del primo luglio potranno essere seguiti in diretta sul Canale YouTube CDM (Centro di Documentazione Multimediale della cultura...
Caffè Municipio Rovigno

Al tempo dei Caffè in Istria e a Fiume

Per ricostruire eventi e personalità che hanno determinato la temperie culturale e l’ambiente sociale di alcuni centri dell’Istria e di Fiume tra la fine dell’Ottocento e i primi decenni del Novecento (sulla scia di Trieste, dell’ambito mitteleuropeo e ancor prima di Venezia) è fondamentale “passare” dai Caffè, che hanno definito uno stile di vita e una loro facies culturale specifica.  I caffè in particolare, ma anche teatri, cinema, circoli sportivi, artistici e letterari nei quali giunsero a maturazione fermenti e intrecci tra etnie ed esperienze diverse e che, nella cornice storica in cui si inquadrarono queste realtà culturali, costituirono anche dei focolai di...
Dante Adriacus

“Dante Adriaticus” per riscoprire l’italianità adriatica

In un’epoca in cui era ancora prematuro parlare di Stato e di Nazione, Dante aveva le idee ben chiare su quali fossero i confini territoriali e culturali d’Italia. Un’Italia concepita come una regione in cui si parlava una medesima lingua, osservata nella varietà dei suoi dialetti nel De vulgari eloquentia, in cui si fa menzione anche dell’istrioto. Un’Italia concepita nella Divina Commedia “com’a Pola presso del Carnaro, ch’Italia chiude e suoi termini bagna”, con riferimento alla necropoli romana di Pola, che l’illustre poeta ebbe quasi sicuramente modo di vedere durante un soggiorno istriano. Nel periodo risorgimentale, in cui la lingua italiana rappresentava una...
Norma 800 800

Giustificazionismo contro Norma Cossetto

Schürzel (Anvgd), "sbalorditi da esternazioni su Cossetto di consiglieri Pomezia" "Una notizia sconcertante. A Pomezia Diversi consiglieri M5s e Pd hanno bocciato la proposta per intitolare il giardino di via Farina a Norma Cossetto. Ma la cosa grave è che, al di là del fatto che si sarebbe potuto trovare un altro luogo se quello è considerato non idoneo, decisamente fuori luogo sono state le dichiarazioni di alcuni consiglieri che dimostrano effettiva ignoranza storica dei fatti. Alcuni hanno fatto un distinguo tra martiri e morti, che diventano così automaticamente di serie a e di serie b, adducendo, di fatto, una motivazione ideologica a questa decisione". Lo dice all'Adnkronos...
Fondazione De Gasperi 180221

Italianità e future prospettive nell’Adriatico orientale

La Fondazione De Gasperi - in collaborazione con la Federazione delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati - organizza un incontro online sul Giorno del Ricordo giovedì 18 febbraio alle ore 18:00. La discussione verrà trasmessa live sulla pagina https://www.facebook.com/FondazioneDeGasperi/live e sarà visibile anche per chi non è iscritto a Facebook; al medesimo indirizzo sarà possibile rivederla liberamente in streaming. Dopo i saluti iniziali di Angelino Alfano, Presidente della Fondazione De Gasperi, interverranno per confrontarsi sulla presenza dell’italianità e sulle future prospettive nell’Adriatico orientale: - Giuseppe De Vergottini,...
Donatella Schurzel

Il Giorno del Ricordo e il ruolo dell’ANVGD

L'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, presente a Roma dal 1947 nel quartiere Giuliano-Dalmata, ove la sede è ancora presente e attiva, vanta una struttura ramificata e operativa sull'intero territorio nazionale. Ne parla la Prof.ssa Donatella Schürzel, Presidente del comitato provinciale di Roma dell'ANVGD Roma e vice Presidente vicario nazionale, nell'ambito del suo intervento per la piattaforma del Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata in occasione del Giorno del Ricordo 2021, illustrandone funzioni e attività e ripercorrendo, con la sua testimonianza, il passato per giungere nel...
E Allora Le Foibe

Imprecisioni e attacchi politici in “E allora le foibe?”

Fin dal titolo provocatorio “E allora le foibe?” il nuovo pamphlet di Eric Gobetti ha destato scalpore nel mondo degli esuli istriani, fiumani e dalmati. La breve lettura, densa però di imprecisioni storiche e politiche,  benché l’editore sia l’autorevole Laterza, risulta essere una nuova presa di posizione giustificazionista, condita da un fatalismo che ferisce chi quelle vicende le ha vissute o ne ha memoria in famiglia. Ancora una volta, come nella peggiore storiografia finalizzata a ridurre le foibe ad una reazione alle vessazioni fasciste, la narrazione inizia dall’incendio del Balkan, senza alcun riferimento alle tensioni tra italiani e slavi fomentate dall’Impero...
Roma Finalmente La Casa Del Ricordo 9467

Promozione della storia istriana, fiumana e dalmata

Ricerche e iniziative culturali dell’A.N.V.G.D. e della Società di Studi Fiumani nel 2020 Teleconferenza in diretta sul canale YouTube del Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata giovedì 10 dicembre 2020 alle ore 17:00 su questo link: http://www.youtube.com/watch?v=lmULOg6_pKg (la conferenza rimarrà poi qui visibile) Seconda parte: http://www.youtube.com/watch?v=uhbrnB2Rd1I Nonostante le difficoltà logistiche ed operative conseguenti alle restrizioni anti-Covid, il Comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e la Società di Studi Fiumani, associazioni cui l'amministrazione di...
Aldo Clemente

Aldo Clemente, il nume tutelare degli esuli adriatici

Avrebbe compiuto cent’anni lo scorso 21 ottobre Aldo Clemente, venuto a mancare nel 2014 dopo essere stato dal 1949 al 1979 Segretario Generale dell’Opera Assistenza ai Profughi giuliani e dalmati. In precedenza era stato segretario provinciale dell’Associazione Orfani di Guerra a Trieste, la sua città natale, e segretario per due anni del Comitato nazionale per i rifugiati italiani, prima di dedicare i suoi sforzi in particolare all’inserimento delle centinaia di migliaia di esuli istriani, fiumani e dalmati nell'intera penisola e che, nello specifico,  avrebbero trovato una nuova collocazione abitativa all’estrema periferia meridionale di Roma. Essi si erano spontaneamente...
Lapide Martiri Dele Foibe Distrutta A Rapallo GE

Vandalizzato il Ricordo di Norma Cossetto e dei martiri delle foibe

L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia si associa al Comitato 10 Febbraio nella condanna dell’atto di vandalismo compiuto da chi ha spezzato la lapide in onore dei Martiri delle Foibe a Rapallo, in provincia di Genova. Non si tratta purtroppo del primo caso del genere, altri simili sono avvenuti in passato, spesso in concomitanza con le celebrazioni del Giorno del Ricordo, mentre questa volta si sono appena svolte molteplici iniziative ed intitolazioni toponomastiche in tutta Italia nell’anniversario della morte efferata e dell'infoibamento di Norma Cossetto, tra il 4 ed il 5 ottobre 1943. A monte di questi episodi vandalici riscontriamo che nei giorni precedenti le...