Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 1st, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Donatella Schurzel

Il Giorno del Ricordo e il ruolo dell’ANVGD

L'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, presente a Roma dal 1947 nel quartiere Giuliano-Dalmata, ove la sede è ancora presente e attiva, vanta una struttura ramificata e operativa sull'intero territorio nazionale. Ne parla la Prof.ssa Donatella Schürzel, Presidente del comitato provinciale di Roma dell'ANVGD Roma e vice Presidente vicario nazionale, nell'ambito del suo intervento per la piattaforma del Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata in occasione del Giorno del Ricordo 2021, illustrandone funzioni e attività e ripercorrendo, con la sua testimonianza, il passato per giungere nel...
Shoah Mamiani

L’ebreo fiumano Gianni Polgar racconta la Shoah

Giornata della Memoria. Il Liceo «Terenzio Mamiani» di Roma ha organizzato una conferenza online in collaborazione con la Società di Studi Fiumani - Archivio Museo Storico di Fiume di Stella Defranza - 23/01/2021 Fonte: La Voce del Popolo Sono stati toccati tanti temi importanti seppur dolorosi nel corso della conferenza online intitolata “Ricordare la Shoah”, organizzata dal Liceo Statale “Terenzio Mamiani” di Roma in collaborazione con la Società di Studi Fiumani e l’Archivio del Museo storico di Fiume per ricordare le vittime dell’Olocausto. L’iniziativa è stata organizzata con il patrocinio della Regione Lazio. Il referente del Progetto Memoria, il docente...
Aldo Clemente

Aldo Clemente, il nume tutelare degli esuli adriatici

Avrebbe compiuto cent’anni lo scorso 21 ottobre Aldo Clemente, venuto a mancare nel 2014 dopo essere stato dal 1949 al 1979 Segretario Generale dell’Opera Assistenza ai Profughi giuliani e dalmati. In precedenza era stato segretario provinciale dell’Associazione Orfani di Guerra a Trieste, la sua città natale, e segretario per due anni del Comitato nazionale per i rifugiati italiani, prima di dedicare i suoi sforzi in particolare all’inserimento delle centinaia di migliaia di esuli istriani, fiumani e dalmati nell'intera penisola e che, nello specifico,  avrebbero trovato una nuova collocazione abitativa all’estrema periferia meridionale di Roma. Essi si erano spontaneamente...
Archivio Museo Di Fiume Particolare

60 anni della Società di Studi Fiumani a Roma

La Società di Studi Fiumani compie quest’anno il 60° anniversario della sua rifondazione in esilio a Roma. Nel 1923 fu invece costituita a Fiume e nel 2023 ricorrerà il centenario.   Ricordare l’Archivio-Museo storico di Fiume della Società di Studi Fiumani, sorto a Roma nel 1963, vuole essere un ulteriore stimolo per un approfondimento della storia taciuta, comunque sia erroneamente conosciuta, vissuta con grande dignità dalla popolazione fiumana in fuga dalla dittatura comunista jugoslava per conservare soprattutto la propria identità e libertà. Istituzione riconosciuta con decreto dell’allora Ministro della Pubblica istruzione on. Oscar Luigi Scalfaro, datato...
Rodolfo Volk 2

La storia dimenticata del fiumano Volk

La storia dimenticata del fiumano Volk, attaccante della Roma morto in una casa di riposo    Il quadro è quello che mette assieme una casa di cura sui Castelli Romani, il Foro italico e l’entrata della sede del Totocalcio a piazzale Ponte Milvio a Roma. Il protagonista è Rodolfo ed è nato a Fiume nel 1906  di Nicolò Giraldi - 13/04/2020 Fonte: http://www.triesteprima.it/sport/rodolfo-volk-associazione-sportiva-roma.html   Nel numero in formato digitale di questa settimana di Citysport, il settimanale sportivo di Trieste che nell'ultimo periodo ha deciso di concentrare gli sforzi sulle edizioni online, trovate anche l'articolo scritto da...
CasaDelRic2

Il mondo adriatico nel secondo Novecento

di Lorenzo Salimbeni - 09/06/2018 ROMA | Un ampio e qualificato pubblico (presenti tra gli altri la prof.ssa Ester Capuzzo dell’Università La Sapienza, il prof. Giuseppe de Vergottini dell’Associazione Coordinamento Adriatico e il prof. Damir Grubiša, ex ambasciatore in Italia della Repubblica di Croazia) ha caratterizzato l’ultimo appuntamento del ciclo di convegni di studio “Il mondo culturale in Istria, Fiume e Dalmazia dal 1700 al 1900”, organizzato presso la Casa del ricordo dal Comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in sinergia con il Dipartimento Cultura dell’Assessorato Cultura e Turismo di Roma Capitale. Introdotto e...
Locandina4giugno

Il Novecento dell’Adriatico orientale

Lunedì 4 giugno alle ore 18:00 presso la Casa del Ricordo di Roma (Via di San Teodoro, 72) si concluderà il ciclo dei convegni dedicati alla cultura istriana, fiumana e dalmata nel corso degli ultimi tre secoli con un approfondimento dedicato al secondo dopoguerra,introdotto e moderato dalla Prof.ssa Rita Tolomeo (Società Dalmata di Storia Patria di Roma). Lo storico serbo Bogdan Zivkovic con "Jugoslavia, PCI e la questione della minoranza italiana. Anni '50-'60" affronterà il tema degli italiani “rimasti” nella Jugoslavia di Tito dopo il Trattato di pace del 1947. La prof.ssa Donatella Schürzel, storica e studiosa di letteratura dell'Adriatico orientale, presenterà "Il mondo...
QuartiereG D

Tra negazionismo e ricordi, la vita degli esuli di Roma

Viaggio nel quartiere Giuliano-Dalmata di Roma, un ex villaggio operaio abbandonato dove parte degli esuli italiani in fuga dalle persecuzioni titine hanno ricostruito la comunità perduta  Elena Barlozzari - 10/02/2018 Dal 1945 in poi l’Italia si trova a dover gestire l’esodo dei connazionali in fuga dai territori occupati dalla ex Jugoslavia e dalle persecuzioni titine. Alla fine circa 350mila italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia abbandonano le proprie case e approdano a Trieste. S’infrange così il “sogno comunista” sui cui nasce la Prima Repubblica. E per cercare di chiudere la “pratica” sottovoce, il governo di allora decide di disperdere...
Presensentazione Corsa Del Ricordo 2

Presentata la V corsa del Ricordo: si correrà domenica 4 febbraio

Stamattina la Sala della Giunta del Coni, all’interno del Palazzo H di Roma, è stata presentata alla stampa la V Edizione della Corsa del Ricordo in calendario il prossimo 4 febbraio. Al vernissage hanno preso parte autorità sportive, delle istituzioni politiche e dell’Esercito, che quest’anno sarà al fianco dell’organizzazione. La manifestazione-evento organizzata da Asi, che è certamente molto di più di un semplice di una gara sportiva. In quattro anni ha saputo conquistarsi un posto importante nel panorama podistico della Capitale, portando al via, nell’edizione 2017, quasi 1000 runners molti dei quali giunti anche da fuori Roma. Previsti due percorsi, uno...
FoibaBasovizza

Roma, il Comune porta gli studenti sui luoghi delle Foibe

Il Campidoglio, per la prossima primavera, sta organizzando per gli studenti delle scuole medie e superiori due viaggi della memoria. Il primo, nell'ambito di un progetto denominato «Il dramma del confine orientale tra foibe ed esodo» porterà i ragazzi, accompagnati dal sindaco Virginia Raggi, in Venezia Giulia, Istria e Pola, si terrà entro la prima metà di marzo (presumibilmente dal 12 al 15 marzo). Con il secondo, denominato «Storie di luoghi della memoria: Fossoli e il parco nazionale della pace», entro la seconda metà di aprile (date indicate 9-11 aprile) gli studenti potranno visitare Fossoli, Sant'Anna di Stazzema e Casale di Monte Sole Marzabotto. Cinquantadue gli studenti...
Documentario "Altrove. Viaggi di un'anima"

Progetto Perle del Ricordo

×