Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
October 27th, 2020
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

07

Milano riconosce i sacrifici dell’italianità adriatica

La Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati si congratula con il Comitato Pro-Monumento di Milano per la realizzazione della lapide “A perenne memoria dei martiri delle foibe, degli scomparsi senza ritorno e dei 350.000 esuli  dalla Venezia Giulia, dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia 1943-1954”. La sinergia che ha unito Movimento Nazionale Istria, Fiume e Dalmazia (promotore del progetto), comitato provinciale di Milano dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio, Associazione Fiumani Italiani nel Mondo – Libero Comune di Fiume in...
23

Un lembo d’Istria a Milano

«Da oggi questa piccola porzione di terra milanese, di territorio cittadino, diventerà la nostra terra. Diventerà l’Istria, diventerà Fiume e diventerà la Dalmazia. Grazie Milano. Evviva l’Italia!»: è profonda la commozione di Piero Tarticchio, esule istriano che ha avuto sette parenti infoibati, tra cui il padre ed il sacerdote don Angelo Tarticchio, al termine del discorso che ha tenuto all’inaugurazione del monumento che Milano ha dedicato agli infoibati, ai deportati e agli esuli.   Da sabato 10 ottobre, infatti,  in Piazza Repubblica (già Piazza Fiume) si erge una lapide in pietra e marmo, alta 4 metri e larga 2, disegnata da Tarticchio stesso, “A perenne...
Monumento Foibe Milano

Monumento a Foibe ed Esodo a Milano

L’inaugurazione del Monumento agli Infoibati e all’Esodo di giuliani, fiumani e dalmati, avverrà a Milano, sabato 10 ottobre in Piazza della Repubblica alle ore 10.30.   Riepilogo degli elementi essenziali, per chi non avesse potuto seguire lo sviluppo del progetto, durato lunghissimi anni. Monumento: in pietra e marmo; alto oltre 4 metri e largo circa 2 metri; peso circa 7 tonnellate. Autore: Piero Tarticchio, esule da Gallesano (Pola). Calcoli strutturali: Rolando Gussoni. Esecuzione: Porfido F.lli Pedretti SpA. Coordinatore: Romano Cramer, esule da Albona (Pola), quale Presidente del Comitato Pro-monumento. Comitato Pro-monumento: composto dai...