Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 23rd, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Anvgd Bergamo Messa San Vito 2023 Presentazione Santin

Presentato a Bergamo Brescia Capitale della Cultura il documentario su Mons. Santin

La proiezione a Brescia del documentario sulla storia di monsignor Santin diventa l'occasione per riportare alla luce le cicatrici della storia italiana, l'esodo giuliano dalmata e il dramma delle foibe. Nell'auditorium dell'oratorio della parrocchia di Sant'Afra viene proiettata la pellicola «Antonio Santin - Defensor Civitatis», alla cui realizzazione ha contribuito anche il Centro di Documentazione Multimediale della Cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata, alla presenza dei vertici dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e di monsignor Ettore Malnati (ex segretario personale di Santin). «Monsignor Santin ha salvato la città di Trieste e il suo porto dalla...
Sindaca Di Lussinipiccolo Ana Kucic Riceve Leone Di San Marco Da Ing. Mariano Carraro

Tutela di storia e ambiente nella Carta Europea di Lussinpiccolo

27 giugno 2023, nella sala consiliare del Comune di Lussinpiccolo è stato firmato un importante accordo che ha preso il nome di “Carta europea di Lussinpiccolo”. L'intesa di partenariato è stata siglata dal sindaco del Comune di Lussinpiccolo Ana Kučić, dal presidente dell'Ordine Ingegneri Venezia Mariano Carraro, dal presidente della Comunità degli Italiani di Lussinpiccolo Sanjin Zoretić, dal presidente della Giunta Esecutiva dell'Unione Italiana in Croazia e Slovenia Marin Corva, dal direttore dell'Ente del Turismo Lussinpiccolo Dalibor Cvitković e dal referente di Jadranka Turizam Gianluca Cugnetto. I sottoscrittori hanno definito la road map di cooperazione del progetto...
Fiume Ferrovia Adriaports

In mostra i 150 anni della ferrovia di Fiume

Fiume deve alla ferrovia il ruolo che ha acquisito nella storia come crocevia di commerci e di culture. In questi giorni ricordiamo i 150 anni dell’inaugurazione della ferrovia a Fiume, delle due linee costruite nel 1873, che hanno collegato la nostra città a Pivka in Slovenia e a Karlovac, da dove prosegue verso Zagabria e Budapest. Ieri è stata inaugurata una mostra dedicata alla storia della ferrovia a Fiume, allestita sui pannelli in Corso. Anche oggi le linee ferroviarie che da Fiume conducono nell’entroterra ricoprono una grande importanza nel traffico merci, ma ci rendiamo conto che oggi non sono più sufficienti. Ci si può anche scherzare dicendo che oggi i treni vi...
Ca 02 23

È online il bollettino 2/2023 di Coordinamento Adriatico

Può essere liberamente consultato online ovvero scaricato in formato Pdf il numero 2/2023 del bollettino Coordinamento Adriatico, Trimestrale di cultura e informazione di Coordinamento Adriatico Aps: https://www.coordinamentoadriatico.it/wp-content/uploads/2023/06/CA-02-2023.pdf Sommario Articoli Pag. 3 Peccati di indulgenza - Lorenzo Salimbeni 5 La stabilità nei Balcani passa per l’adesione all’Unione europea? - Federico Savastano 7 Ambiente e sostenibilità - Valeria Francesca Bolis 9 Il futuro nasce dalla natura - Alessandra Petitti 10 Sport libera tutti - Gianluca Cesana 12 L’Asan-aghiniza, un caso letterario europeo e la sua fortuna - Marco...
Ui Carro Tespi 2023

Torna in Istria “Il Carro di Tespi, teatro italiano in piazza”

Quest’anno sarà la seconda edizione della manifestazione teatrale, punto di esibizione scenica ma anche un punto d’incontro tra artisti, attori, registi, professionisti ed appassionati del teatro contemporaneo. Ideato dal Dramma italiano e dal COMITES Fiume, per tre fine settimana consecutivi a partire dal 30 giugno, ci saranno esibizioni teatrali nella cornice delle piazze principali dei pittoreschi borghi istriani di Grisignana, Visinada e Gallesano. In ogni tappa, com’è stato fatto nella prima edizione del 2022, verrà messo in scena uno spettacolo che coinvolgerà tre diverse compagnie teatrali italiane. L’iniziativa, co-organizzata dall’Unione Italiana e le Comunità...
Anvgd Cdm Ui Codarin Tremul Sardos

Il CDM con l’Anvgd e l’Unione Italiana in un progetto multimediale

L’Unione Italiana, il Centro di Documentazione Multimediale (CDM) della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata e l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) si sono incontrati venerdì 23 giugno a Capodistria, al fine di avviare una nuova iniziativa culturale comune, nel quadro degli ottimi rapporti creatisi anche all’interno dei progetti europei. L’obiettivo è quello di consolidare la forte collaborazione già esistente fra i tre Enti per quanto riguarda la storia, la cultura e le tradizioni, sulla scorta dell’accordo sottoscritto nel luglio 2021 a Zagabria tra la FederEsuli e l’Unione Italiana. Sintesi di questo progetto comune sarà la prossima...
Orine Ingegneri Venezia Lussinpiccolo

Ingegneri veneziani a Lussinpiccolo per la difesa dall’acqua alta

Lussinpiccolo conta 8000 abitanti ed esprime un notevole patrimonio storico, archeologico e ambientale che la rendono davvero unica. La meravigliosa perla dell'Adriatico, dotata di porto e aeroporto, è sinonimo di eccellenza turistica internazionale. Tuttavia anche l'intera area del Quarnaro risente dei cambiamenti climatici globali. C'è una tendenza insidiosa che mette in stretta relazione Lussinpiccolo con Venezia e molte altre città costiere adriatiche. Si tratta del fenomeno delle acque alte: anno dopo anno aumenta il livello del mare in modo inesorabile. Alzare le rive non è più sufficiente e quindi occorre intervenire prima possibile con l'obiettivo fondamentale di difendere le...
Aipi Lcpe Logo Pola

Gli esuli di Pola si sono riuniti nella città dell’Arena

Si è svolto dal 9 al 13 giugno scorso il 66° incontro culturale dell’Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio proprio nella città dell’arena. L’apertura ufficiale è stata svolta dalla presidente Graziella Cazzaniga Palermo, con il consueto “brindisi e due ciacole” e la successiva riunione del Consiglio d’amministrazione. Sabato 10 ci si è recati a Vines presso Albona per una visita all’omonima foiba in segno di omaggio alle vittime. La foiba di Vines o foiba o fossa dei Colombi, conosciuta anche come foiba di Goglia (in dialetto locale croato ciacavo: jama Golji), è una foiba abissale, una cavità carsica puteiforme di...
Copertina Venicefilm Antonio Santin Defensor Civitatis

Il documentario sul Vescovo Santin verrà proiettato a Brescia e Bergamo Capitale della Cultura

La conclusione della Seconda guerra mondiale a Trieste è caratterizzata dai Quaranta giorni di occupazione comunista jugoslava nel corso dei quali si scatenerà la seconda ondata di stragi nelle foibe. Il 30 aprile 1945 era avvenuta l’insurrezione del Comitato di Liberazione Nazionale, che aveva sostanzialmente sconfitto le ultime truppe del presidio tedesco. L’indomani sarebbero arrivati in città i “titini”, i quali esautorarono i partigiani italiani: a baluardo della città emerse la figura del Vescovo della Diocesi di Trieste e Capodistria, Monsignor Antonio Santin, che già aveva fronteggiato i tedeschi facendoli desistere dai loro propositi di distruggere con le mine il...
CdR Logo

La Corsa del Ricordo a Trieste coinvolge le scuole

Si amplia e si apre alle scuole il programma della Corsa del Ricordo, che quest’anno a Trieste potrà contare anche sull’ulteriore appuntamento sportivo de “La Scuola in corsa”. «Sono molto soddisfatta per questo nuovo appuntamento che ho voluto proporre – dichiara l’On. Nicole Matteoni, Assessore alla Politiche della Famiglia e dell’Educazione del Comune di Trieste – rivolto alle scuole nell'ambito del progetto del Comune di Trieste per il Giorno del Ricordo. Ringrazio la Lega Nazionale e l'ASI, organizzatrice della "Corsa del ricordo - La scuola in corsa", per aver trovato la modalità adatta per far partecipare i ragazzi a questa competizione sportiva, presente in...