Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
June 24th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Dante Adriaticus

Il progetto Dante Adriaticus sul canale YouTube del CDM

In occasione del DanteDì 2022 ricordiamo che il canale YouTube del Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata ha raccolto in una playlist le registrazioni delle varie tappe del progetto Dante Adriaticus realizzato dal Comitato provinciale di Roma dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con la Sede nazionale e grazie ad un contributo della L. 72/2001. Il Comitato scientifico composto da Donatella Schürzel, Eufemia Giuliana Budicin, Maria Grazia Chiappori, Lorenzo Salimbeni e Barbara Vinciguerra ha lavorato con l'obiettivo di ricordare che, al di fuori degli odierni confini, l’italianità autoctona...
Dante Adriaticus 120421

Primo convegno del progetto “Dante Adriaticus” dell’ANVGD

Si è svolta lunedì 12 aprile la teleconferenza “Dante Adriaticus. Letteratura, arte e storia nel segno di Dante Alighieri e dell’italianità nell’Adriatico orientale”, evento inaugurale del ciclo di iniziative “Dante Adriaticus” che l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia realizzerà nel corso di questo 2021 centenario dantesco: l’auspicio è di poter realizzare a settembre ed ottobre le successive iniziative in presenza a Verona, Pola e Roma, nel rispetto di quelle che saranno le vigenti disposizioni anti-Covid. Sessione del mattino http://www.youtube.com/watch?v=tvwqmRcsJlE Introduce e modera Lorenzo Salimbeni Responsabile comunicazione Associazione...
Busto Dante Pola Arsenale Venezia

Mattarella: «Dante, una lezione di coerenza»

In occasione del Dantedì (il 25 marzo) una riflessione del capo dello Stato sull’Alighieri, padre dell’identità italiana: «Non attualizziamolo a tutti i costi, il suo lascito morale è eterno»   Alberto Cavallari, chiosando una famosa riflessione di Elias Canetti, sosteneva che «ci si rifugia nel calendario per rivivere il presente attraverso i suoi anniversari e per cercare una garanzia verso ciò che avverrà. Date e ricorrenze di determinati giorni sono di capitale importanza nella paranoia generale e servono anche ad assorbire la paura». Chissà se coloro che oggi celebrano il settimo centenario della morte di Dante Alighieri(anniversario se non altro per...