Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
March 31st, 2020
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Busto Dante Pola Arsenale Venezia

Dante e l’italianità adriatica

Il 25 marzo, giorno in cui Dante fissava l’inizio del suo viaggio ultraterreno narrato nella “Divina Commedia”, è stato meritoriamente istituito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo come “Dantedì” per celebrare uno dei padri della lingua italiana. A tal proposito vogliamo ricordare quando, in un’epoca in cui era ancora prematuro parlare di Stato e di nazione, Dante aveva le idee ben chiare su quale fosse il confine orientale d’Italia. Un’Italia concepita come una regione in cui si parlava una medesima lingua, vagliata nei suoi dialetti nel “De vulgari eloquentia”, in cui si fa menzione anche dell’istriano. Un’Italia concepita nella Divina...
Sansego

Sansego, l’isola deserta?

L'isola di Susak forma, con quelle di Unije, Vele Skarane e Male Skarane la parte più settentrionale dell'arcipelago del Quarnaro. Ha una superficie di circa 3,7km2 ed è, per aspetto e conformazione del suolo, diversa da tutte le altre. Susak è costituita da sette strati di sedimenti sabbiosi, di una profondità totale di 37 metri. Solo un terzo di questi sedimenti ha una composizione che s'avvicina alle pietre della regione. Secondo Andrija Bognar, geologo, la maggior parte di questi sedimenti sono stati depositati dal Po e da altri fiumi che scendono da Alpi e Appennini per poi accumularsi nel nord-ovest dell'Adriatico. Da là i venti avrebbero portato queste sabbie verso le aree...