Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
August 9th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Mare

La tutela ambientale transfrontaliera dell’Adriatico

“L’Adriatico è la destinazione finale comune delle acque di tutta la regione, e perciò deve essere salvaguardato con un metodo comune e come bene comune”. Il progetto CrossWater guarda alle due sponde adriatiche e alla gestione sostenibile dei servizi idrici Una gestione comune, integrata e sostenibile dei servizi idrici a tutto tondo, dall’acqua potabile agli scarichi, per i paesi affacciati sulle due sponde dell’Adriatico. È questo l’obiettivo del progetto CrossWater  , parte del programma di cooperazione Interreg tra Italia, Albania e Montenegro finanziato dallo strumento di Pre-Adesione dell’Unione Europea con un budget di 5,5 milioni di euro. Dal lato...
Gdr Napoli 22 Archivio Fotografico Carbone CRP Capodimonte 1

Dall’esodo a Napoli: la storia del “Rione dei profughi”

Un rione di Napoli accolse negli anni '50 centinaia di famiglie divenute profughe a seguito della Seconda guerra mondiale. Tra questi istriano-dalmati, ma anche persone provenienti da Rodi, Smirne, Corfù.  La data del 10 febbraio suscita ogni anno un dibattito particolarmente acceso, caratterizzato da una forte contrapposizione politica. Con questa intervista si vuole raccontare una storia quasi del tutto sconosciuta, che lega le vicende del rimpatrio dei profughi italiani nel secondo dopoguerra con quelle di una grande città come Napoli. Emilio Cocco, Docente di Sociologia all'Università di Teramo e Delegato del Rettore per i rapporti con l'Adriatico e lo Ionio, e Pietro...
Le Fiamme Dei Balcani Di Donato

Valerio Di Donato racconta Le fiamme dei Balcani

Amore e guerra, passato e presente, si alternano all’interno di una storia che prende spunto dalle tragedie che hanno attraversato i Balcani, tragedie a cui la intensa storia d’amore di Ivan e di Mirna cercheranno di dare una via di uscita. Una recensione Andato in pensione dopo anni di giornalismo quale inviato de “Il Giornale di Brescia”, Valerio Di Donato ha messo a frutto la sua esperienza, soprattutto quella nell’ambito della guerra nei Balcani per scrivere un romanzo “Le fiamme dei Balcani”, edito dalla Oltre Edizioni, che racconta una lunga storia di sangue che comincia in Istria, negli anni della Seconda guerra mondiale con la tragedia dell’esodo istriano e con la...
Arcipelago Adriatico

Condividere conoscenze, per salvaguardare l’Adriatico

“I paesi candidati all'adesione all'UE lavorano davvero sodo, sono competenti, ma l'esperienza delle istituzioni partner nei paesi membri UE è inestimabile”. Quando le reti transnazionali aiutano l’integrazione europea e l'ambiente. Un’intervista Nel percorso di integrazione europea dei Balcani occidentali sono coinvolti a vari livelli molti gruppi, associazioni, istituzioni grazie anche a specifici programmi europei. E’ ad esempio il caso dell’Istituto di Biologia Marina dell’Università del Montenegro, parte del progetto ADRION HarmoNIA  . Può la partecipazione a progetti finanziati dall'UE facilitare in modo sostanziale la creazione di legami transnazionali che...
Diego Zandel

Un romanzo nella Fiume martoriata dall’Ozna

Grazie alle recensioni di Diego Zandel i lettori di OBC Transeuropa possono tenersi aggiornati su gran parte della narrativa che esce nelle librerie ed è collegata ai Balcani. Ma Diego non è solo questo, è innanzitutto uno scrittore lui stesso e un instancabile animatore culturale. Lo abbiamo intervistato in occasione della ristampa di due dei suoi romanzi.  Sia Operazione Venere che Crociera pericolosa - usciti di recente per Oltre Edizioni - sono due riedizioni dei romanzi pubblicati nella storica collana Segretissimo di Mondadori e sono parte della cosiddetta trilogia dell’Esperia. Cosa rappresenta questa imbarcazione?   Considero i due romanzi un “divertimento”,...
Montenegro Indipendente 210506

Il Montenegro a un anno dal cambio del potere

“I cittadini sono contenti che il DPS di Đukanović sia stato finalmente rimosso dal potere, ma non sono affatto soddisfatti dall’operato del governo di Zdravko Krivokapić. Il tempo ha dimostrato che Krivokapić non è stato una scelta felice per guidare il primo governo post-Đukanović in Montenegro. Tuttavia, è sempre meno peggio avere il governo Krivokapić al potere che il regime del DPS di Đukanović, e solo per questo motivo l'attuale esecutivo continua a rimanere in piedi”, afferma Vladimir Pavićević, direttore della Società per la ricerca politica e la teoria politica, in un’intervista a OBC Transeuropa, in occasione del primo anniversario dello storico cambio di...
Montenegro Indipendente 210506

15 anni di indipendenza del Montenegro

Lo scrittore Đuro Radosavović, il giornalista Slavoljub Šćekić e l’attivista civica Jovana Marović. Li abbiamo contattati per riflettere sui 15 anni trascorsi dalla dichiarazione di indipendenza del Montenegro, avvenuta con il referendum del 21 maggio del 2006 Un'occasione mancata, l'opportunità di un'intera generazione sprecata irrimediabilmente. Un sentimento - 15 anni dopo il referendum - largamente diffuso tra le persone che hanno contribuito maggiormente a creare i presupposti per l’indipendenza del Montenegro nel 2006. Parafrasando uno dei versi più famosi del poeta Branko Miljković “il Montenegro indipendente non sa cantare come i partigiani dell’indipendenza...
Venezia E Le Isole Dalmate

Venezia e le isole dalmate

In anteprima dal sito OBC Transeuropa alcune pagine di una guida dedicata alla Repubblica di Venezia - che uscirà a fine anno - primo volume della serie "Extinguished countries - Stati scomparsi" di Giovanni Vale - 19/10/2020 Fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa Il mare unisce, il mare divide. È questa l’oscillazione che caratterizza nel tempo il rapporto tra le due sponde dell’Adriatico. La Croazia condivide con la Serenissima una stagione lunghissima. L’Istria e la Dalmazia fanno parte della Repubblica per tre, quattro, anche cinque secoli a seconda delle località. Assieme vivono l’ascesa, le guerre con gli Ottomani combattute fianco a fianco, il declino e...
Spalato Palazzo Di Diocleziano

Croazia, regge il turismo ma salgono i contagi

La Croazia sembra pagare la stagione turistica che non è andata così male nei mesi di luglio e agosto con un record di contagi di coronavirus. Nel frattempo si pensa a come tornare a scuola il 7 settembre. di Giovanni Vale - 25/08/2020 - Fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa Lo scorso fine settimana è stato raggiunto un nuovo record di contagi: 306 nuovi casi registrati sabato 22 agosto, il numero più alto mai segnalato in Croazia dall’inizio della pandemia. Per dare un’idea delle proporzioni, si consideri che durante la cosiddetta prima ondata del coronavirus, tra marzo e maggio, non si era mai superata quota cento. Inoltre, se si considera il numero di contagi su...
Arcipelago Adriatico

Sguardi adriatici: viaggi nel tempo

Non è a piedi, né in bici e neppure in barca che ci viene raccontato l'Adriatico. Questa volta, come mezzo di locomozione vengono utilizzate le pagine di alcune opere letterarie. Continua la nostra esplorazione del mare che accomuna di Fabio Fiori - 11/05/2020 - Fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa In questi lunghi giorni di quarantena, lo spazio ci è precluso, il viaggio ci è negato. Per la prima volta nella vita scontiamo una reclusione inimmaginabile solo due mesi fa. Malgrado le notizie, che prima venivano da lontano, e i fatti, che immediatamente dopo accadevano tra noi, ci avrebbero dovuto subito allertare. Allora camminavo e pedalavo spensierato, bordeggiavo...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×