Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
April 12th, 2024
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Gect Gorizia Nova Gorica 2025 Rendering Piazza Transalpina

ECOC District accoglierà la Capitale Europea della Cultura 2025

Sarà quello di piazza della Transalpina, luogo simbolo delle due città, il primo cantiere aperto dell’ampio piano di ristrutturazione destinato a cambiare il volto di Gorizia e Nova Gorica. La candidature delle due città a capitale della cultura 2025 prevedeva anche un’ampia rivisitazione di un’area a cavallo del confine per rappresentare una sorta di portale d’ingresso alla Città della Cultura, e, dopo non pochi problemi burocratici, i lavori possono finalmente partire. Il progetto, da circa 10 milioni, punta a creare un nuovo “distretto” unitario, connesso e integrato, che sarà il cuore degli eventi nel 2025, ma resterà a disposizione delle due città anche...
Comune Gorizia Ziberna Turel Pace Palestina Israele

Appello dei Sindaci di Gorizia e Nova Gorica per la pace in Terra Santa

Nova Gorica (Slovenia) e Gorizia (Italia), Capitale Europea della Cultura nel 2025, sono una testimonianza di come un confine diviso da tragici eventi nel '900 si sia trasformato da confine divisivo a confine di coesione e collaborazione. Su questa frontiera si sono consumate politiche nazionaliste che hanno provocato dolore e sofferenze alla popolazione slovena ed a quella italiana. Ciò è stato più volte riconosciuto dai Presidenti delle rispettive Repubbliche e dai Governi nazionali. Ma il confine ha diviso, dopo il Trattato di Pace di Parigi del 1947, anche una città da sempre unica, composita, plurilingue, con le case in uno Stato e gli orti o le stalle dall'altra, sino...
Anvgd Convegno Gorizia 2025 9 10 Giugno 2023 Sfondo

Storia, cultura e istituzioni di Gorizia Capitale Europea della Cultura 2025

«L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia è europeista fin dalle sue origini, perché, dopo tutto quello che avevamo sofferto, i nostri dirigenti più maturi, specialmente quelli originari della Dalmazia, avevano capito che solamente un’Europa unita avrebbe potuto dare pace e giustizia. Ecco perché abbiamo organizzato questo incontro dedicato a Gorizia Capitale Europea della Cultura»: il Presidente nazionale dell’Anvgd Renzo Codarin ha così avviato la prima giornata di lavori del convegno di studi Da “santa” e “maledetta” a Capitale Europea della Cultura 2025. Gorizia tra confini, autonomia e cooperazione transfrontaliera, realizzato con il contributo della L....
Gorizia 2025

Convegno su Gorizia Capitale europea della Cultura tra confini, autonomia e cooperazione transfrontaliera

L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia organizza il 9-10 giugno 2023 presso la Sala comunale Dora Bassi (Via Giuseppe Garibaldi, 7  – Gorizia), grazie al contributo della L. 72/2001 e con il patrocinio del Comune di Gorizia, il convegno di studi dal titolo Da “santa” e “maledetta” a capitale europea della cultura 2025 – Gorizia tra confini, autonomia e cooperazione transfrontaliera”. In tale occasione storici, giuristi e studiosi italiani ed esteri con un approccio multidisciplinare intendono affrontare argomenti come Gorizia nell’Impero austro-ungarico, Gorizia città simbolo della Grande Guerra; Gorizia nella Seconda Guerra Mondiale tra Italia, Germania...
Gorizia 2025

Gorizia, il confine diventa ponte

Il quotidiano Repubblica ha dedicato sabato 22 gennaio un articolo a Gorizia, soffermandosi sulle profonde sinergie che esistono da anni tra il capoluogo isontino e Nova Gorica. Il confine fissato dal Trattato di Pace del 10 Febbraio 1947 in maniera tale da separare il centro di Gorizia dalla sua periferia orientale ha talmente perso significato che non solo si è sviluppato un Gruppo Europeo di Cooperazione Transfrontaliera (Gect) tra i più virtuosi dell'Unione Europea, ma addirittura Nova Gorica ha vinto, presentando una candidatura congiunta con Gorizia, la qualifica  di Capitale Europea della Cultura 2025 in rappresentanza della Slovenia. Repubblica -...
IMG 20211021 WA0020

Gorizia: la storia, il nostro futuro

Vedere il nostro territorio al centro di tg nazionali e internazionali non per le vicende del passato ma per quelle future rappresenta davvero una svolta storica per Gorizia. Perché è questo il messaggio che anche i due presidenti Mattarella e Pahor oggi presenti sulla nostra terra hanno voluto dare: Gorizia e Nova Gorica rappresentano l'Europa migliore, quella che lotta per costruire un domani ricco di opportunità per la propria gente, per i giovani, superando divisioni e rancori. Questo è il punto, non sterili discorsi e buoni intenti ma progetti di grande respiro, come la Capitale europea della cultura, che porteranno a una grande svolta, anche economica per tutto il territorio....
Gorizia Turismofvgit

L’impatto turistico di Gorizia Capitale Europea della Cultura

Con la Capitale europea della cultura nel 2025 arriveranno centinaia di migliaia di turisti e non solo dovremo essere capaci di accoglierli in modo adeguato ma di stupirli perché tornino anche gli anni successivi. Per questo dobbiamo mettere in campo tutte le nostre migliori risorse, dagli operatori del settore ricettivo ai ristoratori, dalle agenzie immobiliari alle associazioni culturali, sportive e per il tempo libero. E poi, a cascata, tutte le realtà con cui creare sinergie per dare al nostro territorio quella dimensione turistica vera foriera di una crescita economica quantitativa e qualitativa. Ciò tenendo presente che Gorizia, in questa occasione, sarà baricentrica a un...
Eroi Senza Confini

Gorizia, eroi senza confini

In molti territori al confine tra Italia e Slovenia si stava respirando - finalmente - un clima di osmosi. Le misure introdotte per limitare la pandemia hanno cambiato tutto. Né Roma né Lubiana si sono preoccupate più di tanto. Ma c'è chi, con creatività, è "sceso in campo" a favore della complessità, degli interessi e delle relazioni delle aree transfrontaliere. È stato un anno schizofrenico al confine orientale. La pandemia ha cancellato molte delle certezze di una popolazione che aveva cominciato a credere che la frontiera non esistesse più. Da una parte sono arrivati segnali confortanti dal goriziano, dove gli amministratori locali hanno fatto di tutto per continuare a...
Ziberna Tremul Gorizia

Gorizia Capitale Europea della Cultura riguarda anche l’Istria

CAPITALE DELLA CULTURA, CON L’UNIONE ITALIANA LE INIZIATIVE ARRIVERANNO ANCHE IN ISTRIA  Ziberna ha incontrato il presidente Tremul: “Gorizia e Nova Gorica stanno già diventando esempio per le altre zone di confine” Studiare insieme nuove iniziative per portare il messaggio della prima storica Capitale europea della cultura transfrontaliera anche in Istria. È la proposta che i sindaci di Gorizia e Nova Gorica, Rodolfo Ziberna e Klemen Miklavic, hanno ricevuto dal presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul, realtà che rappresenta la comunità italiana nell’Istria slovena e croata. “Il nostro obiettivo – ha detto Tremul – è sempre stato quello di promuovere e...
Go2025 Logo

Gorizia Capitale Europea del Ricordo

Il Giorno del Ricordo non vuole rappresentare solamente la commemorazione delle vittime delle stragi compiute dai partigiani comunisti di Tito, ma anche un momento di riflessione sulla plurisecolare presenza dell’italianità nell’Adriatico orientale, nonché una prospettiva sul futuro di questa regione di frontiera: la città di Gorizia riassume tutti questi elementi. Tale convinzione è emersa al termine di una videochiamata tra il sindaco del capoluogo giuliano Rodolfo Ziberna e Giuseppe de Vergottini, Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati e di Coordinamento Adriatico APS, associazione che si occupa di ricerche e approfondimenti...