Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
September 27th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

FederEsuli Unione Italiana

La ricomposizione della comunità italiana giuliana e dalmata

Riceviamo e volentieri pubblichiamo quest'ampia lettera aperta redatta dal Dott. Claudio Deghenghi, esule, saggista e ricercatore. Illustrissimi Signori Presidenti delle nostre massime organizzazioni sociali nazionali, Prof. Avv. Giuseppe De Vergottini, presidente della Federazione delle Associazioni degli esuli giuliani e dalmati d’Italia, e Sig. Maurizio Tremul, presidente della Unione Italiana, massimo organo politico e organizzativo della Comunità Nazionale Italiana degli esuli giuliani e dalmati autoctoni di Croazia e Slovenia – io Vi ringrazio di cuore, a nome degli esuli italiani giuliani e dalmati tutti, per aver stipulato un “Accordo di programma per la creazione di una...
Pola

«Diritti della CNI, non c’è da temere»

Si è svolto lunedì 28 giugno al municipio di Pola l’incontro tra i rappresentanti dell’Unione Italiana e della nuova amministrazione polese da poco insediata. Si sono incontrati dunque il vicesindaco di Pola Bruno Cergnul, il presidente della Giunta esecutiva dell’UI Marin Corva e Tamara Brussich, presidente della Comunità degli Italiani polese. Ecco che cosa hanno detto i protagonisti nelle dichiarazioni che ci sono state rilasciate a conclusione della riunione a porte chiuse. Così Marin Corva: “Qualche giorno fa ho chiesto udienza al nuovo vicesindaco di Pola eletto in quota CNI, Bruno Cergnul, in presenza della presidente della Comunità degli Italiani di Pola Tamara...
Foiba Di Villa Surani

La CNI ricorda le vittime delle foibe e dell’esodo

Alla vigilia del Giorno del Ricordo i rappresentanti dell’Unione Italiana e dei Consigli della minoranza italiana delle Regioni istriana e di quella Litoraneo montana hanno deposto una corona di fiori alla foiba di Surani. Il presidente dell'Assemblea dell'Unione Italiana, Paolo Demarin, lancia la proposta di porre una stele nei pressi della foiba in cui venne uccisa Norma Cossetto. “Un doveroso omaggio alle vittime delle foibe e dell’esodo, una testimonianza di vicinanza e condivisione dei tragici fatti che hanno contraddistinto la nostra terra” con questo spirito la Comunità nazionale italiana, rappresentata dalle sue istituzioni ha deposto una corona di fiori...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×