Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
February 4th, 2023
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

EsuliPola

I campi profughi del territorio di Trieste

Il Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata - CDM aderisce (assieme alla Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, al Comitato provinciale di Trieste dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, alla Lega Nazionale ed all'Associazione delle Comunità Istriane) alle iniziative istituzionali che celebreranno a Trieste il Giorno del Ricordo 2023. Venerdì 10 Febbraio in particolare alle ore 9:30 vi sarà la deposizione di una corona al Monumento nazionale della Foiba n. 149 di Monrupino e alle 10:30 si svolgerà la cerimonia commemorativa presso il Monumento nazionale della Foiba di Basovizza. "Il...
Comitato 10 Febbraio Manifesto Giorno Del Ricordo 2023

Giorno del Ricordo 2023, la storia torna alla luce

Il Comitato 10 Febbraio ha diffuso la locandina che caratterizzerà le iniziative in occasione del Giorno del Ricordo 2023 con la frase ad effetto "La storia torna alla luce". Il Giorno del Ricordo, quest’anno, assume un’importanza particolare. Infatti, ricorre l’80° anniversario dell’inizio delle persecuzioni ai danni dei nostri connazionali, che furono massacrati nelle foibe dai partigiani comunisti slavi e dai loro complici. Inoltre, sono trascorsi ottanta anni dal sacrificio di Norma Cossetto, la quale nell’ottobre del 1943 pagò con la vita la sua fede nell’Italia. Fonte: Comitato 10 Febbraio -...
AdP 0222

Pubblicata L’Arena di Pola di febbraio 2022

Cari Amici Lettori de L'ARENA DI POLA, cari Soci dell'AIPI-LCPE, un numero praticamente monografico sulle celebrazioni del Giorno del Ricordo quello dell'Arena di febbraio, il mese più breve, che purtroppo però ci lascia un fardello non di certo leggero. Covid e Ucraina. Speranza e paura. Mentre ancora risuonavano gli auspici più volte e ad ogni evento pronunciati evocando i momenti bui del 900: “perché non si ripeta, perché non succeda mai più...” ecco il deflagrante crescendo della parola guerra... purtroppo non solo pronunciata. Con la speranza di tempi migliori, il sommario dell'Arena in distribuzione: • Il Giorno del Ricordo al Senato – cronaca vissuta in prima...
Il Dalmata Testata

Ecco “Il Dalmata” di febbraio 2022

Ampio spazio al Giorno del Ricordo sul numero di febbraio 2022 de "Il Dalmata", mensile dell'Associazione Dalmati Italiani nel Mondo - Libero Comune di Zara in Esilio. Il nuovo numero di tale bollettino può venire liberamente consultato online ovvero scaricato in formato Pdf al seguente link: Il Dalmata Febbraio_2022 Vengono tra l'altro presentate le cerimonie e le conferenze alle quali sono intervenuti rappresentanti dell'associazione a portare opera di testimonianza e divulgazione, l'adesione ai principi ed ideali associativi da parte dei Comuni di Orvieto, Genova e Milano, il riconoscimento attribuito a Giorgio De Cerce alla memoria del padre guardia di pubblica sicurezza...
Norma 800 800

Norma Cossetto, Porzûs, Vergarolla. Volti e storie di stragi dimenticate

Raimo e Montanari permettendo, torniamo sulla tragedia negata degli italiani d'Istria, Dalmazia e Venezia Giulia. Che solo un imbecille può affermare che abbia qualcosa a che vedere con la Shoah, solo che è stata una tragedia immane. Di cui le foibe fanno da apice. Continua su http://www.ilfoglio.it/uffa/2022/02/22/news/norma-cossetto-porzu-s-vergarolla-volti-e-storie-di-stragi-dimenticate-3715630/ Giampiero Mughini Fonte: Il Foglio - 22/02/2022 Un bel articolo di Giampiero Mughini su Il Foglio. Mughini, ricordando il dalmata Enzo Bettiza e il suo libro 'Esilio', difende dai Montanari, Raimo, Barbero e altri il Giorno del Ricordo e con esso l' immane tragedia del popolo...
Fondazione Levi Pelloni Ricordo

10 febbraio: il dovere di ricordare

Un momento di riflessione della Fondazione Levi Pelloni sulla tragedia delle foibe e l’esodo dei giuliano-dalmati  Partendo dall’assioma, caro alla nostra Fondazione, che il ricordare è prima di tutto un dovere civico e morale per evitare il ripetersi di pagine tragiche che ancora oggi creano divisioni e rancori, il 10 febbraio presso la Sala Alessandrina del Museo dell’Arte Medica di Roma si sono incontrati Luciana Ascarelli, vice presidente della Fondazione, Franco Laicini della Società di Studi Fiumani, Francesco Raponi dell’omonima Fondazione, lo storico Pino Pelloni e l’attrice Mariella Sapienza. “Come per il Giorno della Memoria – ha spiegato Pino...
Circolo Istria Espoes

Iniziano oggi le attività del Circolo Istria per il Giorno del Ricordo

Lunedì 14 febbraio alle ore 17:00 presso la Casa della Musica (in Via dei Capitelli 3 a Trieste) il Circolo di cultura istro-veneta Istria presenterà il progetto “ESPOES”, esposizione multimediale e interattiva dedicata alla storia dell’Esodo e delle Foibe curata e realizzata dal nostro circolo. La piattaforma virtuale è in fase di allestimento e la sua inaugurazione ufficiale avverrà nei prossimi mesi, ma verranno presentati alcuni contenuti in anteprima. Interverranno Ezio Giuricin e Daniele Kovačić. Per partecipare all’evento in presenza sarà obbligatorio esibire il green pass. La presentazione verrà trasmessa anche in streaming sull’home page del sito del...
FoibaBasovizza

Contestualizzare le Foibe tra le stragi del Novecento

La Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati ribadisce la propria stima nei confronti del dott. Stefano Versari, sotto la cui direzione del Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione i lavori del Tavolo Ministero dell’Istruzione – Associazioni degli Esuli hanno conseguito risultati particolarmente significativi, dai consolidati seminari di formazione nazionale alla scuola di alta formazione estiva passando per i seminari regionali che continuano a svolgersi nel rispetto delle vigenti restrizioni. La lettura completa della circolare per cui è stato investito di proteste dimostra che il passaggio incriminato è perfettamente...
Draghi Senato GdR 2022

«Dobbiamo continuare a costruire una memoria storica condivisa»

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è intervenuto a Palazzo Madama alla celebrazione del ‘Giorno del Ricordo’, in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale. Signor Presidente della Repubblica, Onorevole Presidente del Senato, Onorevole Vicepresidente della Camera, Signora Vicepresidente della Corte Costituzionale, Signori Ministri, desidero prima di tutto ringraziare i rappresentanti delle Associazioni degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati e dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, per le loro parole di oggi e per i loro sforzi in tutti questi anni. Il “giorno del Ricordo” ci impone di...
CValletti  21103

«Giorno Ricordo permette di rinnovare memoria vittime. No a tesi negazioniste»

Dichiarazione del Presidente della Camera dei deputati Roberto Fico: "Il Giorno del Ricordo permette all'intera comunità di conservare e rinnovare la memoria di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo Dopoguerra e della vicenda del confine orientale. Quegli avvenimenti rappresentano una pagina molto dolorosa della nostra storia e il tentativo, perpetrato nel tempo, di coprirne le dinamiche e i contorni storici è stata una operazione inaccettabile. Così come inaccettabili sono le tesi negazioniste: in nessun caso possono infatti ritenersi ammissibili motivazioni o compromessi ideologici volti a legittimare la violazione...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×