Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
December 5th, 2022
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Lapide Porzus

Guido, il fratello di Pier Paolo Pasolini ucciso a Porzus dai partigiani comunisti

Il suo nome di battaglia era Ermes, dopo lo sbandamento dell'8 settembre 1943 era entrato a far parte della brigata partigiana Osoppo, una formazione "bianca", in quanto di matrice patriottica, attiva nel Friuli orientale. L'impegno di questa unità era rivolto non solo contro i fascisti della Repubblica Sociale Italiana, i nazisti ed i loro collaborazionisti, ma anche contro le ingerenze del movimento partigiano jugoslavo che dietro la bandiera rossa voleva portare avanti un progetto espansionista nei confronti della Venezia Giulia e del Friuli orientale: a tali propositi avevano aderito i partigiani della brigata  comunista Natisone, creando così una spaccatura con gli...
Associazione Partigiani Osoppo

Incontro tra la Lega Nazionale e l’Associazione Partigiani Osoppo

Si è recentemente svolto a Udine un incontro fra il Presidente della Lega Nazionale di Trieste, Paolo Sardos Albertini, e il Presidente della Associazione Partigiani Osoppo di Udine, Roberto Volpetti. L’incontro si è svolto alla presenza anche della professoressa Paola Del Din, la quale ha ricordato i rapporti che da lunghi anni intercorrono fra la storica Associazione patriottica triestina (che recentemente ha festeggiato il 130° anniversario della sua fondazione) e l’Associazione Partigiani Osoppo. L’incontro è stato l’occasione per un confronto sui programmi di attività che i due sodalizi portano avanti. "I contesti...
Norma 800 800

Norma Cossetto, Porzûs, Vergarolla. Volti e storie di stragi dimenticate

Raimo e Montanari permettendo, torniamo sulla tragedia negata degli italiani d'Istria, Dalmazia e Venezia Giulia. Che solo un imbecille può affermare che abbia qualcosa a che vedere con la Shoah, solo che è stata una tragedia immane. Di cui le foibe fanno da apice. Continua su http://www.ilfoglio.it/uffa/2022/02/22/news/norma-cossetto-porzu-s-vergarolla-volti-e-storie-di-stragi-dimenticate-3715630/ Giampiero Mughini Fonte: Il Foglio - 22/02/2022 Un bel articolo di Giampiero Mughini su Il Foglio. Mughini, ricordando il dalmata Enzo Bettiza e il suo libro 'Esilio', difende dai Montanari, Raimo, Barbero e altri il Giorno del Ricordo e con esso l' immane tragedia del popolo...
Lapide Porzus

La strage di Porzus, omaggio all’altro Pasolini

È un omaggio all’altro Pasolini, Guidalberto (Guido), fratello di Pier Paolo, ucciso nell’eccidio di Porzûs, tragico evento del quale il 7 febbraio ricorrerà il 78esimo anniversario, quello che il Centro studi Pier Paolo Pasolini ha voluto organizzare proprio per lunedì 7, nel teatro Pasolini di Casarsa. Una serata al teatro Pasolini di Casarsa “Una serata alla quale teniamo molto e che fa da prologo alle iniziative con le quali sarà celebrato il centenario di Pasolini – spiega la presidente del Centro Flavia Leonarduzzi – sia in diretto riferimento a quanto elaborato dal Centro studi sia nell’ambito delle manifestazioni proposte attraverso il Comitato nazionale...
Francesco De Gregori

“I traditori fuggirono in Jugoslavia”

Francesco De Gregori parla delle vicende che portarono all’uccisione di suo zio da parte dei gappisti garibaldini di Stefano Lusa - 29/09/2020 - Fonte: Radio Capodistria È uno degli artisti più importanti della musica italiana, un cantautore poeta, che ha spesso narrato pregi e difetti dell'Italia contemporanea. Francesco De Gregori, in un’intervista concessa a Robinson, l’inserto letterario di Repubblica, torna sulla vicenda di suo zio, il comandante Bolla, ucciso a malga Porzus dai partigiani comunisti. I fatti risalgono al febbraio del 1945, quando i gappisti garibaldini liquidarono 17 partigiani della brigata Osoppo di orientamento cattolico e laico-socialista. Il tutto...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×