Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
August 25th, 2019
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

LpV

Lacrime per Vergarolla

Lacrime per Vergarolla - La Stagione Armonica Lacrime per Vergarolla è il titolo di una composizione corale scritta espressamente per questa occasione e proposta dunque in prima esecuzione assoluta. Si tratta di un compianto per ricordare la strage scomparsa oggi dalla memoria collettiva, avvenuta sulla spiaggia di Pola (Vergarolla, appunto) il 18 agosto 1946, in cui morirono circa cento persone, tra mamme, bambini e altri innocenti. Quell’attentato sollecitò ulteriormente l’esodo di circa trecentomila istriani, giuliani e dalmati che scelsero di abbandonare la propria terra cercando rifugio in vari paesi del mondo, ma soprattutto in Italia, dove spesso furono accolti...
Vergarolla

Commemorazione di Vergarolla 2019

Il Presidente dell'Associazione Italiani di Pola e dell'Istria - Libero Comune di Pola in Esilio, Tito Sidari, comunica che domenica 18 agosto 2019 al duomo di Pola alle ore 12 si terrà la commemorazione della strage di Vergarolla con una messa solenne officiata in italiano da mons. Desiderio Staver e la benedizione del cippo adiacente la chiesa. Seguiranno la deposizione di fiori, un breve messaggio letto dalla Vice-presidente Maria Rita Cosliani ed un intervento della Comunità degli Italiani di Pola, con la quale questo evento viene annualmente organizzato. E’ prevista la presenza del Signor Console Generale d’Italia a Fiume, Dr. Paolo Palminteri, e del Signor Console Onorario...
Vergarolla CIPPOVERG

Il Parlamento indaghi sulle stragi comuniste di Tito

di Robert Perdicchi - 03/02/2019 Fonte: Il Secolo d'Italia   Obiettivo, fare giustizia della storia, svelare pezzi di verità occultati per decenni dalla sinistra, rivendicare il martirio di italiani massacrati per la “colpa” di essere italiani. Una commissione parlamentare d’inchiestaper fare luce sulle foibe, sui crimini commessi dal maresciallo Tito e dai suoi boia, è stata chiesta ufficialmente dalla Federazione degli esuli con una lettera inviata in questi giorni al segretario della Commissione esteri della Camera, Vito Comencini, come spiega in un articolo Il Giornale. L’occasione è la ricorrenza, del 10 febbraio, del giorno del Ricordo dell’esodo e delle...