Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
December 8th, 2021
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

Corsa Del Ricordo 2021

Edizione virtuale 2021 della Corsa del Ricordo

L’8^ CORSA DEL RICORDO DIVENTA VIRTUALE: DAL 7 AL 10 FEBBRAIO CORRI I TUOI 10 KM SU UN PERCORSO A SCELTA NEL RISPETTO DEI PROTOCOLLI SANITARI  Fonte: Corsa del Ricordo In tempi di pandemia cambierà la formula ma non le finalità culturali e sociali che la gara riveste. Dal 7 al 10 febbraio 2021 si disputerà l’8^ edizione della Corsa del Ricordo, tradizionale appuntamento sportivo romano inserito nelle manifestazioni organizzate in tutta Italia per commemorare il ‘Giorno del Ricordo’ istituito dallo Stato italiano per ricordare la tragedia delle foibe e l’esodo delle popolazioni italiane da Fiume, da Istria e dalla Dalmazia. La A.S.D. Atletica Asi Roma,...
Amene E Dolci Colline

Amene e dolci colline dell’Istria

Diana De Rosa, Amene e dolci colline. Viaggio nell'Istria del Catasto franceschino 1818-1829, Comunicarte, Trieste 2020, 304 pp. Nel Circolo dell’Istria, appartenente alla Monarchia asburgica, nel 1818 avevano inizio i lavori per la realizzazione del Catasto detto franceschino perché voluto dal sovrano Francesco I. Commissari affiancati da tecnici quali geometri e agrimensori percorreranno l’Istria osservando, valutando la qualità e quantità dei prodotti agricoli, la natura dei terreni, i modi di lavorarli per attribuire un valore alle particelle catastali. Dalla mole dei documenti prodotti per la formazione del catasto emerge una immagine sociale ed economica...
Shoah Mamiani

L’ebreo fiumano Gianni Polgar racconta la Shoah

Giornata della Memoria. Il Liceo «Terenzio Mamiani» di Roma ha organizzato una conferenza online in collaborazione con la Società di Studi Fiumani - Archivio Museo Storico di Fiume di Stella Defranza - 23/01/2021 Fonte: La Voce del Popolo Sono stati toccati tanti temi importanti seppur dolorosi nel corso della conferenza online intitolata “Ricordare la Shoah”, organizzata dal Liceo Statale “Terenzio Mamiani” di Roma in collaborazione con la Società di Studi Fiumani e l’Archivio del Museo storico di Fiume per ricordare le vittime dell’Olocausto. L’iniziativa è stata organizzata con il patrocinio della Regione Lazio. Il referente del Progetto Memoria, il docente...
E Allora Le Foibe

Imprecisioni e attacchi politici in “E allora le foibe?”

Fin dal titolo provocatorio “E allora le foibe?” il nuovo pamphlet di Eric Gobetti ha destato scalpore nel mondo degli esuli istriani, fiumani e dalmati. La breve lettura, densa però di imprecisioni storiche e politiche,  benché l’editore sia l’autorevole Laterza, risulta essere una nuova presa di posizione giustificazionista, condita da un fatalismo che ferisce chi quelle vicende le ha vissute o ne ha memoria in famiglia. Ancora una volta, come nella peggiore storiografia finalizzata a ridurre le foibe ad una reazione alle vessazioni fasciste, la narrazione inizia dall’incendio del Balkan, senza alcun riferimento alle tensioni tra italiani e slavi fomentate dall’Impero...
FoibaBasovizza

Omissioni e giustificazionismi in “E allora le Foibe?”

Ha destato perplessità e sconcerto nel mondo degli esuli istriani, fiumani e dalmati, fin dall’annuncio del titolo, la nuova pubblicazione di Eric Gobetti “E allora le foibe?”.  La lettura del volumetto ha confermato le aspettative: benché sia pubblicato da un editore prestigioso come Laterza, si tratta di un’opera giustificazionista, rappresentata però come uno sforzo di “comprensione” delle logiche omicide attuate dai partigiani di Tito. Ancora una volta la narrazione si può dire che inizi il 13 luglio 1920 con l’incendio del Balkan a Trieste: manca qualunque accenno a “comprendere” le tensioni tra italiani e slavi fomentate dall’Impero austro-ungarico nei suoi...
Zara

Arbanasi, gli albanesi di Zara

Gli arbanasi di Zara (Arbëneshë nel loro dialetto) sono una piccola ma influente comunità albanese che proveniva dalle regioni che circondano il lago di Scutari, trasferitasi a Zara nel ‘700. Oggi la comunità è diffusa in tutta la Croazia. di Andrea Zambelli - 22/01/2021 Fonte: EastJournal La migrazione dal lago di Scutari verso Zara al tempo della Serenissima  Gli arbanasi provengono da una popolazione albanese di religione cattolica della regione del lago di Scutari, oggi in Montenegro, al tempo governata dall’Impero ottomano, trasferitisi verso nord tra il XVII e il XVIII secolo. Una prima ondata migratoria, nel 1655, ebbe come obiettivo Pola e l’Istria. ...
Sacrario Dei Caduti Di Oltremare Ossero

Un nome ai Marò trucidati a Ossero

Parlano i familiari: "No a strumentalizzazioni politiche, ma è giusto identificare i resti dei nostri cari". Grazie alla raccolta fondi lanciata da "Panorama", oltre 15.000 Euro già raccolti per gli accertamenti sulle ossa dei fucilati dai partigiani titini. di Fausto Biloslavo - 13 gennaio 2021 L'articolo prosegue qui: https://www.panorama.it/news/politica/foibe-mar  
Istria Etnica Schiffrer

Appunti per una carta etnolinguistica dell’Istria

di Emanuele Mastrangelo - 03/01/2021 Fonte: Storia In Rete La Venezia Giulia è un Giano bifronte. Il confronto fra le cartografie prodotte in Italia – da una parte – e in Austria Ungheria, Iugoslavia (e simpatizzanti) da un’altra mostra due situazioni etno-linguistiche della Venezia Giulia radicalmente opposte. La stessa cosa vale per le rilevazioni demografiche che ne sono alla base. E come è immaginabile ciascuna pro domo sua. La cartografia italiana estende la parte latina della popolazione giuliana arrivando a comprendere ampie fette dell’entroterra istriano. Invece le cartografie anti-italiane (o filo-slave, a seconda del punto di vista) tendono a ridurre la...
TavolaRotonda1909

Le conferenze della Bancarella 2020

Sul canale YouTube del Centro di Documentazione Multimediale della Cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata è possibile vedere la registrazione delle conferenze che hanno caratterizzato l’edizione 2020 de “La Bancarella. Salone del libro dell’Adriatico orientale” svoltasi a Trieste: https://www.youtube.com/playlist?list=PLsNfBd9AkL1lQ3bAzgjnaeDLf3zOKq8Qe Segnaliamo in particolare la tavola rotonda “1920-2020 Cento difficili anni dell’alto Adriatico” che ha visto la partecipazione di ricercatori e accademici in rappresentanza di differenti approcci alla questione (Diego Redivo, Stefano Pilotto, Raoul Pupo, Donatella Schurzel, Egidio Ivetic, Giuseppe Parlato,...
Storia Di Fiume In Croato

Tradotta in croato “Storia di Fiume” di Stelli

All’insegna di un dialogo culturale sorto sin dal 1990 tra la Società di Studi Fiumani e la città di origine Fiume (in croato Rijeka), la “Storia di Fiume: dalle origini ai giorni nostri” (Biblioteca dell’Immagine, Pordenone 2017) di Giovanni Stelli (Presidente della Società di Studi Fiumani) è da oggi disponibile in lingua croata con il titolo di “Povijest Rijeke: od nastanka do naših dana”. La traduzione è a cura del Prof. Damir Grubiša (già Ambasciatore della Repubblica di Croazia a Roma), la prefazione reca in calce la firma di Melita Sciucca (Presidente della Comunità degli Italiani di Fiume) ed i promotori dell’iniziativa editoriale  sono la Comunità...

 ”VERITA’ INFOIBATE
Il Ricordo a Bergamo

GUARDA LA DIRETTA

Intervengono:
Fausto Biloslavo il Giornale
Matteo Carnieletto il Giornale
Maria Elena Depetroni Anvgd Bg
Coordinamento : Viviana Facchinetti

×