Centro di Documentazione Multimediale della Cultura Giuliana Istriana Fiumana Dalmata
October 26th, 2020
+39 040 771569
info@arcipelagoadriatico.it

Archive: Posts

AdP 08 20

L’Arena di Pola di agosto 2020

Cari Amici Lettori de L'ARENA DI POLA, cari Soci dell'AIPI-LCPE, è stereotipo diffuso l'abbinamento agosto - vacanze e notte delle stelle cadenti. Esiste invece purtroppo il ricordo di stelle salite nel cielo agostano, che ci riporta a due tristi anniversari: l'impiccagione di Nazario Sauro e la strage di Vergarolla, primo grande atto terroristico subito nel 1946 dalla neonata Repubblica Italiana. Ne riferiamo ampiamente nel numero dell'Arena in distribuzione. Qui di seguito qualche altra anticipazione del sommario: - La sofferta rassegnazione di una vita smessa di vivere nelle parole di Jolanda Nardin Micheletti, vedova dell'eroico dottor Geppino - Il fondino del direttore –...
Foiba Kocevski Rog

Scoperte nuove foibe

Una squadra di speleologi riesuma i corpi delle vittime di un massacro titino: tra loro 100 adolescenti e 5 donne, tutti fucilati nel 1945. Nella cavità profonda 14 metri trovati rosari e pettini. di Lucia Bellaspiga - 27/08/2020 - Fonte: Avvenire Ragazzini o poco più, trascinati a centinaia sull’orlo della Foiba e lì massacrati a colpi di fucile. I più fortunati precipitarono già morti nel vuoto, per gli altri una lunga agonia pose fine alla tortura. Da decenni la voce dei sopravvissuti ai massacri del maresciallo Tito ci raccontava tutto ciò, ma questa volta a parlare sono i corpi delle vittime, ritrovati i giorni scorsi da una squadra di speleologi sloveni nella zona del...
Foiba Ragazzini

La foiba dei ragazzini

Ossa, crani trapassati da un proiettile, ma anche piccole croci e tanti bottoni sono tornati alla luce dalla nuova foiba scoperta in Slovenia. di Fausto Biloslavo - 27/08/2020 - Fonte: Il Giornale Ossa, crani trapassati da un proiettile, ma anche piccole croci e tanti bottoni sono tornati alla luce dalla nuova foiba scoperta in Slovenia. L'ennesimo orrore dei boia di Tito, che hanno massacrato a guerra finita non solo gli italiani, ma un quarto di milione di slavi che combattevano al fianco dei nazisti. Però c'erano pure i partigiani cetnici anti comunisti. Il sangue dei vinti, ma questa volta è la strage degli «innocenti». Dei resti di 250 vittime riesumate nella foresta di...
Spalato Palazzo Di Diocleziano

Croazia, regge il turismo ma salgono i contagi

La Croazia sembra pagare la stagione turistica che non è andata così male nei mesi di luglio e agosto con un record di contagi di coronavirus. Nel frattempo si pensa a come tornare a scuola il 7 settembre. di Giovanni Vale - 25/08/2020 - Fonte: Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa Lo scorso fine settimana è stato raggiunto un nuovo record di contagi: 306 nuovi casi registrati sabato 22 agosto, il numero più alto mai segnalato in Croazia dall’inizio della pandemia. Per dare un’idea delle proporzioni, si consideri che durante la cosiddetta prima ondata del coronavirus, tra marzo e maggio, non si era mai superata quota cento. Inoltre, se si considera il numero di contagi su...
GoliOtok

Isola Calva. La cultura del ricordo

Nella Giornata europea di commemorazione delle vittime di tutti i regimi totalitari e autoritari, il presidente del governo della Repubblica di Croazia, Andrej Plenković, si è recato nell’ex lager. di Moreno Vranich - 23/08/2020 - Fonte: La Voce del Popolo Nella Giornata europea di commemorazione delle vittime di tutti i regimi totalitari e autoritari, il presidente del governo della Repubblica di Croazia, Andrej Plenković, si è recato sull’Isola Calva (Goli otok), dove ha deposto una corona ai piedi della targa commemorativa posta dal governo in ricordo delle vittime del regime comunista, ma anche più in generale di tutte le vittime dei regimi totalitari e autoritari. “È...
Mostra Venezia E Il Patriarcato

Venezia e il Patriarcato in mostra a Monfalcone

Iniziativa realizzata in collaborazione, fra gli altri, con l'Associazione Istriana di Archeologia e Storia Patria  Fonte: Giro - Eventi & turismo in Friuli Venezia Giulia MOSTRA VENEZIA E IL PATRIARCATO – Da Carlevarijs, a Canaletto, al Guardi e alle Grandi edizioni Da sabato 18 luglio a domenica 18 ottobre 2020 Monfalcone ospita una serie di mostra che hanno come tema Venezia e il Patriarcato. Attraverso dipinti, disegni e incisioni di grandi artisti, come Guardi, Canaletto e Tiepolo e preziosi documenti storici, l’iniziativa ripercorre, nella ricorrenza dei 600 anni, il lungo periodo veneziano nel Patriarcato d’Aquileia, avvalendosi della collaborazione di...
38033

Quelle ombre dietro la giornata storica sulle foibe

Articolo di Fausto Biloslavo pubblicato sul settimanale Panorama riguardo i risvolti della giornata del 13 luglio 2020 a Trieste, con le dichiarazioni del Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, Dott. Antonio Ballarin. https://www.panorama.it/news/quelle-ombre-dietro-la-giornata-storica-sulle-foibe   
Un Soccorritore Corre Sulla Spiaggia Con In Braccio Una Bambina Colpita A Morte

Sulla spiaggia di Pola fu vera strage

Un’esplosione che sembra uscire dalle viscere della terra solleva la città frantumando vetrine e finestre per un raggio di chilometri, mentre un fungo osceno di fumo oscura il cielo...  di Lucia Bellaspiga - 18/08/2020 - Fonte: Avvenire Un’esplosione che sembra uscire dalle viscere della terra solleva la città frantumando vetrine e finestre per un raggio di chilometri, mentre un fungo osceno di fumo oscura il cielo di un assolato pomeriggio di agosto. Decine di corpi sono scagliati nel mare e pendono dai rami della pineta, molti irriconoscibili, alcuni polverizzati. Sono oltre un centinaio, ma solo a 64 sarà infine possibile dare nome e cognome, per gli altri ci si affiderà...
IMG 20200819 WA0004

Trieste ha commemorato Vergarolla

Martedì 18 agosto anche Trieste ha commemorato quel che successe a Vergarolla il 18 agosto 1946. Una delegazione del comitato provinciale di Trieste dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ha presenziato alla deposizione di una corona di fiori sul cippo sito sul colle di San Giusto assieme alle associazioni combattentistiche e d’arma e ad altre sigle patriottiche e della diaspora adriatica. In pieno rispetto delle norme sanitarie anti-Covid19 il Presidente della Federazione Grigioverde Diego Guerin ha proferito un’allocuzione in ricordo delle vittime a seguito di una breve messa con la conseguente benedizione della stele ad opera di don Francesco.   Presso il...
Foto Storica Scattata Subito Dopo Lesplosione A Vergarolla

Vergarolla, una strage dimenticata

La prima strage nella storia della Repubblica Italiana, e la più grave.  di Petra Di Laghi - 03/08/2020 - Fonte: Mediterraneo e dintorni Domenica 18 agosto 1946. Ore 14.10. Uno scoppio assordante sulla spiaggia di Pola, in Istria, mentre sono in corso alcune gare natatorie che coinvolgono molti giovani e bambini, semina morte e feriti innocenti. Non si ha il numero esatto delle vittime, ma tra quelle identificate e sepolte (64) e quelle non identificate (una quarantina) sappiamo che si tratta della prima strage della Repubblica Italiana. E anche la più grave, sia sotto il profilo tristemente legato al numero dei morti, sia per le conseguenze irreversibili e fatali determinate sulla...